Gruppo ipsia
Gruppo ipsia
Vita di città

La solidarietà parte dalla scuola

L’Ipsia "Angelo Banti" sostiene la "Marafiki School"

Gli studenti dell'Ipsia "Angelo Banti" di Giovinazzo scendono al fianco della "Marfiki School" la onlus che ha sede a Giovinazzo ma che agisce in Kenia offrendo ospitalità e istruzione a circa 600 ragazzi che vivono nel Mida Creek, una regione che si estende all'interno del parco marino di Watamu, un territorio lagunare disagevole e difficile.

Attraverso il progetto della rete scolastica "Nell'educazione un tesoro" gli studenti della scuola professionale hanno voluto avviare una raccolta fondi a favore della onlus organizzando nei giorni dell'autogestione studentesca una sorta di mercatino e ad altre iniziative che si sono svolte prima della chiusura scolastica per le festività natalizie. I fondi saranno devoluti subito dopo il periodo di vacanze.

«L'occasione è propizia per ringraziare gli studenti che hanno creduto nel progetto - ha commentato attraverso una nota l'assessore alla Pubblica Istruzione Michele Sollecito - dando corpo con la loro idea allo spirito del Natale». Uno spirito che ha dato corpo e sostegno ai loro colleghi kenioti.
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Raccolta fondi
Altri contenuti a tema
Raccolta fondi per Angelo Depalma: on line qualcuno tenta la truffa? Raccolta fondi per Angelo Depalma: on line qualcuno tenta la truffa? Dal Comitato ribadiscono: «Versamenti solo con bonifico o con ricevuta. Non cadete nella trappola»
Un burraco per i restauri di Sant’Agostino Un burraco per i restauri di Sant’Agostino Domenica il torneo per raccogliere fondi
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.