Pino Tulipani a Barletta
Pino Tulipani a Barletta
Scuola

L'Istituto "Archimede" di Barletta ricorda Pino Tulipani

Una nota della scuola sottolinea i suoi meriti da Garante regionale per i diritti delle persone disabili

L'Istituto "Archimede" di Barletta ricorda in una nota l'opera meritoria di Giuseppe "Pino" Tulipani, quale Garante regionale dei diritti delle persone con disabilità. Un ricordo continuo, che attraversa la Puglia da Nord a Sud, e che non sembra affievolirsi man mano che passa il tempo dalla sua prematura scomparsa, nel marzo del 2020. Attestati di stima postumi, che però inquadrano meglio le capacità ed il buon cuore dell'uomo, prima che della figura istituzionale.
Di seguito il testo dell'Istituto Professionale di Stato Industria e Artigianato barlettano.


«Esattamente un anno fa, presso l'Istituto "Archimede" di Barletta – Andria, prendeva il via l'iniziativa "Natale tempo di Allena...menti" realizzata con il patrocinio del Garante regionale dei diritti delle persone con disabilità, Giuseppe "Pino" Tulipani.
L'idea era quella di realizzare uno spazio fisico organizzato per gli studenti, ed in particolare quelli con disabilità e con bisogni educativi speciali, per lo svolgimento di attività ludiche.
Da quando Roger Coillois diceva: «Il gioco è circondato dal discredito» ne è passato di tempo ed il gioco, per fortuna, ha acquisito via via sempre più credibilità ed importanza anche nell'ambito della scuola.
Il gioco, però, soprattutto nella scuola viene inteso, quasi sempre, come gioco educativo (in pratica un ossimoro!) mentre i docenti referenti dell'Archimede volevano realizzare un vero e proprio laboratorio dedicato al gioco senza porsi altro obiettivo immediato se non il piacere di giocare.
Così, fra i giochi acquistati ha trovato ingresso il mancala, un antico gioco africano, oppure il ludo, ed anche il gioco dell'oca.
Giuseppe Tulipani, Garante regionale dei diritti delle persone con disabilità, aveva creduto fortemente nell'iniziativa dei docenti dell'Archimede culminata in una bellissima giornata di festa del dicembre scorso durante la quale, con sensibilità e gioia, si è messo in gioco con i nostri studenti e con tutta la comunità scolastica.
Ora che il Garante Tulipani non c'è più, il dirigente scolastico Anna Ventafridda e tutto l'Istituto "Archimede", ricordano con grande affetto e stima un uomo che sapeva ascoltare con il cuore, in grado di cogliere con generosità ed empatia le esigenze delle persone più fragili, offendo loro opportunità concrete.
Il progetto non sì è fermato al periodo natalizio ma si è trasformato in un permanente laboratorio ludico con attività strutturate, dove gli studenti, attraverso il gioco, sviluppano non solo abilità tattico - strategiche ma anche e soprattutto lo spirito di collaborazione; favorendo l'elaborazione di scelte consapevoli, la comprensione e la condivisione delle regole in modo gioioso e divertente.
Certo, alla fine anche dietro l'attività più spensierata e ludica vi è sempre qualcos'altro.
Diceva Edoardo Galeano, grandissimo scrittore uruguaiano, che il gioco è utopia: "L'utopia è là, all'orizzonte. Mi avvicino di due passi, Lei si allontana di due passi. Faccio dieci passi e l'orizzonte si sposta di dieci passi. Per quanto cammini, mai la raggiungerò. A cosa serve l'utopia? Serve a questo: a camminare"».
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Pino Tulipani
Altri contenuti a tema
Giovinazzo ha reso omaggio a Luigi Scivetti, Pino Tulipani ed Agostino Picicco Giovinazzo ha reso omaggio a Luigi Scivetti, Pino Tulipani ed Agostino Picicco Ieri la consegna delle civiche benemerenze in Concattedrale
Benemerenze civiche per Luigi Scivetti, Pino Tulipani e Agostino Picicco Benemerenze civiche per Luigi Scivetti, Pino Tulipani e Agostino Picicco La cerimonia al termine della Santa Messa di domenica 22 agosto in Concattedrale
Un anno senza Pino Tulipani. Un anno senza Garante dei disabili Un anno senza Pino Tulipani. Un anno senza Garante dei disabili Il nostro ricordo dell'uomo e del rappresentante delle istituzioni
A Giovinazzo c'è la Biblioteca Giardino dedicata a Pino Tulipani A Giovinazzo c'è la Biblioteca Giardino dedicata a Pino Tulipani Stamane scoperta la targa che ricorda il Garante regionale dei Diritti delle persone con disabilità
1 Senza Pino Tulipani i disabili pugliesi sono più indifesi Senza Pino Tulipani i disabili pugliesi sono più indifesi Oggi si celebra la Giornata internazionale delle persone con disabilità
Un alberello nella sede del Consiglio regionale della Puglia per ricordare Pino Tulipani Un alberello nella sede del Consiglio regionale della Puglia per ricordare Pino Tulipani Loizzo: «Da lui abbiamo imparato tanto»
I Consiglieri regionali 5 Stelle ricordano Pino Tulipani I Consiglieri regionali 5 Stelle ricordano Pino Tulipani La sottolineatura: «Ancora più forte la responsabilità di mettere in pratica quanto da lui scritto in quella lettera»
Il saluto di Agostino Picicco all'amico Pino Tulipani Il saluto di Agostino Picicco all'amico Pino Tulipani Il commiato commosso del compagno di tanti progetti comuni
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.