Paolo Bettini all'inaugurazione della velostazione
Paolo Bettini all'inaugurazione della velostazione
Attualità

Inaugurate la velostazione e la nuova piazzetta Stallone. Le FOTO

Ieri sera cerimonia alla presenza di Paolo Bettini e delle autorità civili e militari

C'era anche l'ex campione del mondo e olimpico di ciclismo, Paolo Bettini, all'inaugurazione della velostazione "Franco Ballerini" e della rinnovata piazzetta Stallone a Giovinazzo.

Ieri sera, 8 luglio, la cerimonia alla presenza delle autorità civili, tra cui il sindaco Tommaso Depalma, il vicesindaco Michele Sollecito, l'assessore ai Lavori Pubblici, Gaetano Depalo, Cristina Piscitelli, assessora alla Cultura e Turismo e Natalie Marzella, che guida l'assessorato alle Politiche giovanili, Digitalizzazione, Protezione Civile e Partecipate comunali. Con loro diversi consiglieri e consigliere comunali ed il vicepresidente della massima assise, Pietro Sifo, oltre al comandante della locale stazione dei Carabinieri, Ruggiero Filannino, ed Giuseppe Petruzzelli in rappresentanza del Corpo di Polizia Locale.

LA CERIMONIA
La serata è stata allietata dalla presenza dell'ex olimpionico e campione del mondo di ciclismo Paolo Bettini, il quale ha ricordato l'impegno di Depalma non solo per il mondo del ciclismo agonistico, ma per portare in tutta la Puglia un'idea di mobilità sostenibile a misura di famiglie. Presente alla serata anche anche Carmine Acquasanta, vicepresidente vicario della Federciclismo Puglia, il quale ha sua volta ha voluto dar merito all'Amministrazione giovinazzese per un'opera definita «un sogno che si realizza».

Toccante il momento in cui Depalma si è collegato con la famiglia di Franco Ballerini in Toscana. È stato ricordato da parenti ed amici dell'ex ct della nazionale scomparso prematuramente, quanto il suo esempio umano e sportivo abbia messo radici ovunque e la realizzazione di quell'opera sarà testimonianza perenne del suo impegno.

L'Assessore Depalo ha sottolineato la difficoltà di portare avanti un cantiere durante il periodo pandemico, con tutte le problematiche riguardanti l'emergenza sanitaria, peraltro ancora in corso. L'opera complessivamente è costata circa 300mila euro, 235.434,83 euro dei quali riferiti alla velostazione, finanziati dalla Regione Puglia con un co-finanziamento davvero minimo del Comune di Giovinazzo. Pronta la gara per l'affidamento della struttura.

Quanto a piazzetta Stallone, mancano ancora alcune siepi, che saranno piantate per delimitare meglio le aree giochi dei bimbi, su cui è stata installata pavimentazione anti-trauma di ultima generazione e saranno presto attivi anche i trasformatori dietro alcune panchine per la comoda ricarica dei cellulari, cosa possibile invece all'interno della velostazione. L'illuminazione - ha spiegato sempre Depalo - è figlia di studi illuminotecnici e segue standard avanzati come fatto su via Marconi, in Villa, in piazza Vittorio Emanuele II e nel centro storico.

Il vicesindaco Sollecito ha invece ribadito l'importanza di un'agorà che torni ad essere punto di incontro ed ha ricordato l'avviso per il potenziamento dei centri estivi, occasione importantissima di aggregazione per i più piccoli.

Infine la benedizione di don Massimiliano Fasciano, parroco di Sant'Agostino, è servita anche per ricordare padre Michele Stallone e Franco Ballerini, a loro modo «direttrici» col loro esempio di un'unica stella polare, come quella tracciata per terra in un'area restituita alla gente e che dev'essere luogo di incontro e di unione fra persone del quartiere.

L'auspicio è che, come accaduto nel virtuoso esempio di piazzetta Cairoli, anche in piazzetta Stallone possa esservi un concorso dei residenti per il mantenimento dell'attuale stato e per la manutenzione dei luoghi.

Sotto il nostro articolo la galleria fotografica, mentre a questo link il video della serata curato da Depergola Eventi.
31 fotoInaugurazione velostazione e piazzetta Stallone
IMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WA LI
  • Piazzetta Stallone
  • velostazione Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Ancora inciviltà in piazzetta Stallone Ancora inciviltà in piazzetta Stallone La denuncia di una lettrice
Velostazione, UrbanPromo e case popolari: tre interrogazioni di PVA Velostazione, UrbanPromo e case popolari: tre interrogazioni di PVA Il movimento d'opposizione le ha presentate durante l'ultimo Consiglio comunale
Primi atti d'inciviltà in piazzetta Stallone. Depalo: «Difendiamola dai vandali» Primi atti d'inciviltà in piazzetta Stallone. Depalo: «Difendiamola dai vandali» Appena aperta, la zona adiacente alla velostazione è stata presa di mira
L'8 luglio l'inaugurazione della velostazione e della nuova piazzetta Stallone L'8 luglio l'inaugurazione della velostazione e della nuova piazzetta Stallone Depalma: «Siamo quelli del fare». Depalo: «Lavoro di recupero costante di aree degradate o a rischio degrado»
Velostazione, croce cimiteriale e Giro d'Italia: l'Amministrazione comunale replica a PVA Velostazione, croce cimiteriale e Giro d'Italia: l'Amministrazione comunale replica a PVA La risposta alle tre interrogazioni presentate dal movimento civico di opposizione
Velostazione, in piazza Stallone iniziato l'abbattimento degli alberi: infuria la polemica Velostazione, in piazza Stallone iniziato l'abbattimento degli alberi: infuria la polemica PVA: «Vergogna! Mandiamoli a casa». Depalma: «Tutto nel progetto approvato. Alcuni erano anche malati. Ne reimpianteremo altri»
Velostazione, duro confronto tra amministratori e comitato di quartiere Velostazione, duro confronto tra amministratori e comitato di quartiere Ieri sera toni accesi in piazza Stallone per il primo degli incontri pubblici del Sindaco
Velostazione, anche gli Amici dell'Ambiente si oppongono e scrivono alla Regione Puglia Velostazione, anche gli Amici dell'Ambiente si oppongono e scrivono alla Regione Puglia Un esposto per denunciare le ragioni della contrarietà all'opera
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.