Saverio Amorisco con i vogatori e le vogatrici
Saverio Amorisco con i vogatori e le vogatrici
Cronaca

I Vogatori Giovinazzo piangono Saverio Amorisco

Lutto nel mondo della voga. Francesco Cervone: «Se ne va un leader silenzioso»

Il mondo della voga pugliese è in lutto. A soli 44 anni se ne è andato Saverio Amorisco, vogatore eclettico in forza alla "Massimo Cervone" Giovinazzo. Lo piangono moglie e due figli e tutto lo sport giovinazzese.

Atleta esemplare, innamorato del mare, ha vogato in varie posizioni ed è stato un pezzo importantissimo del puzzle che ha portato il sodalizio biancoverde a conquistare diversi trofei negli anni scorsi. Per lui sono giunte nelle scorse ore testimonianze di grande stima da tante realtà della voga a 10 remi, da Taranto a Brindisi, fino a Vasto, sono in tanti a piangere la sua scomparsa.

Affranto il presidente Peppino Cervone che lo ricorda come un figlio, piangendo una scomparsa prematura che gli ha riaperto ferite mai chiuse dal tempo. Il direttore sportivo dell'Assovogatori Giovinazzo, Francesco Cervone, con Amorisco perde un altro amico e compagno di avventure dopo Michele Turturro: «Saverio era un capitano ed un leader silenzioso, ha vogato in vari ruoli ed ha sempre dato il massimo - ci ha detto - incarnando al meglio lo spirito di questo sport. Stento a crederci e non è facile rassegnarsi per la nostra famiglia, che lo ha vissuto come un grande e vero amico. Era di compagnia - ha proseguito il diesse giovinazzese - e la caratteristica che lo contraddistingueva era l'altruismo e il saper confortare e dare la carica agli altri, soprattutto nelle sconfitte fuori dalla barca. E poi - ha concluso - con Saverio Amorisco, lasciatemelo dire, se ne va un vogatore forte, davvero forte, bravissimo perché eclettico. Siamo a pezzi e l'unica sensazione interiore che provo ora è un grande vuoto».

I funerali si svolgeranno quest'oggi, 4 dicembre, alle ore 11.00, nella parrocchia San Domenico.

La foto che vi proponiamo è uno degli ultimi straordinari momenti collettivi di festa insieme a Saverio dei ragazzi e delle ragazze della "Massimo Cervone". Ai suoi cari, il cordoglio della nostra redazione.


  • Associazione Vogatori Massimo Cervone
  • Saverio Amorisco
Altri contenuti a tema
I Vogatori "Massimo Cervone" Giovinazzo quinti nella regata di Taranto I Vogatori "Massimo Cervone" Giovinazzo quinti nella regata di Taranto Cervone: «Siamo ancora incostanti». Domenica scorsa la tappa nelle acque di San Vito del "Trofeo dell'Adriatico e del Mar Ionio"
I Vogatori "Massimo Cervone" Giovinazzo impegnati a Taranto I Vogatori "Massimo Cervone" Giovinazzo impegnati a Taranto Seconda tappa del Trofeo dell'Adriatico e del Mari Ionio
Regata dei Gonfaloni, ecco il lotto delle partenti in Cala Porto Regata dei Gonfaloni, ecco il lotto delle partenti in Cala Porto La kermesse di voga si terrà domenica 4 agosto con finali in notturna
Processione, imbarco e sbarco: così Giovinazzo ha onorato San Francesco di Paola Processione, imbarco e sbarco: così Giovinazzo ha onorato San Francesco di Paola Tanti i fedeli che in Cala Porto hanno partecipato al rito
È di Saverio Amorisco l'addobbo del palco di San Nicola È di Saverio Amorisco l'addobbo del palco di San Nicola Ancora apprezzamenti per l'opera dell'artista giovinazzese
È di Saverio Amorisco l'abito che rivestirà la Madonna del Pozzo di Trani È di Saverio Amorisco l'abito che rivestirà la Madonna del Pozzo di Trani Si tratta di un'antica effigie risalente al 1831
La Regata dei Gonfaloni torna in notturna: l'annuncio di Peppino Cervone La Regata dei Gonfaloni torna in notturna: l'annuncio di Peppino Cervone Equipaggi in acqua in Cala Porto domenica 4 agosto
Trofeo Adriatico e Mar Ionio, i Vogatori Giovinazzo terzi nella prima tappa Trofeo Adriatico e Mar Ionio, i Vogatori Giovinazzo terzi nella prima tappa Cervone: «Un risultato insperato che dà entusiasmo»
© 2001-2024 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.