Tommaso Depalma per la pace in Ucraina
Tommaso Depalma per la pace in Ucraina
Cronaca

Giovinazzo per la pace in Ucraina

Depalma e Sollecito alla manifestazione barese

Il sindaco di Giovinazzo, Tommaso Depalma, a distanza di 24 ore è tornato in piazza a Bari. Ieri per sostenere le ragioni degli agricoltori e delle attività produttive pugliesi, stremate dal caro carburante e da costi insostenibili. Oggi, sabato 26 febbraio, Depalma ha manifestato con il Vicesindaco Michele Sollecito per la pace in Ucraina. Insieme a loro diversi amministratori giunti da tutta l'Area Metropolitana del capoluogo.

«Stamattina - ha spiegato lo stesso sindaco giovinazzese in un post Facebook - eravamo a Bari in Piazza Prefettura per manifestare contro la guerra ed essere vicini a popolo ucraino. Abbiamo toccato con mano le lacrime e la disperazione della comunità ucraina qui in Puglia, in pena per i cari sotto le bombe nel loro Paese. Ci auguriamo tutti un cessate il fuoco immediato e la ripresa del lavoro diplomatico», è stato il commento.

Per l'assessore alle Politiche sociali ed educative, Michele Sollecito, si è trattato di un atto simbolico ma dovuto, poiché «le bombe ed il dolore sono veri» e c'è bisogno di una forte spinta collettiva internazionale che faccia comprendere la gravità dell'azione russa sul territorio di uno stato sovrano.

A Bari in piazza c'era l'ANPI, c'erano alcuni movimenti cattolici e tanti politici di diversa appartenenza.
Stasera, alle ore 20.00, nella parrocchia San Domenico, a Giovinazzo, veglia di preghiera per la comunità cattolica, voluta da Mons. Domenico Cornacchia sulla scorta di quanto sta accadendo in tutta Italia per volere della Santa Sede.
  • Michele Sollecito
  • Tommaso Depalma
  • Guerra in Ucraina
Altri contenuti a tema
«Offese la sua reputazione» su Facebook, assolto l'ex sindaco Depalma «Offese la sua reputazione» su Facebook, assolto l'ex sindaco Depalma Per il giudice Parisi «il fatto non sussiste», caduta l'accusa di diffamazione aggravata dopo la denuncia di un cittadino
Tiglio caduto in viale De Gaetano, Sollecito: «Controlleremo tutti gli alberi» Tiglio caduto in viale De Gaetano, Sollecito: «Controlleremo tutti gli alberi» Quello di ieri è il terzo caso simile in poco tempo, sempre nella stessa zona, «dove già in passato siamo intervenuti più volte»
Scritte nel borgo antico ed a Levante: la posizione del sindaco Sollecito Scritte nel borgo antico ed a Levante: la posizione del sindaco Sollecito Il primo cittadino: «Troppo concentrati su repressione e non su prevenzione del fenomeno»
I primi cento giorni di Michele Sollecito I primi cento giorni di Michele Sollecito Ieri l’Amministrazione Comunale ha incontrato la città per fare il punto sui primi provvedimenti del quinquennio
Puglia meta di Turismo sportivo: Depalma nominato consigliere di Emiliano Puglia meta di Turismo sportivo: Depalma nominato consigliere di Emiliano Il decreto emesso nella giornata di martedì 18 ottobre
Patto dei Sindaci per la riduzione dei cambiamenti climatici. C'è anche Giovinazzo Patto dei Sindaci per la riduzione dei cambiamenti climatici. C'è anche Giovinazzo Sollecito: «Si fortifica impegno per comunità decarbonizzate»
Sezione Primavera e asili nido, il consigliere Nando Depalo interroga l'amministrazione comunale Sezione Primavera e asili nido, il consigliere Nando Depalo interroga l'amministrazione comunale Sollecito: «Ammessi con riserva a graduatoria dopo candidatura per nido per 2 milioni e 400mila euro»
Tommaso Depalma racconta il suo nuovo presente Tommaso Depalma racconta il suo nuovo presente Intervista all'ex sindaco, ancora in campo nell'ambiente ciclistico e a sostegno del nuovo progetto amministrativo
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.