Piazza Vittorio Emanuele II
Piazza Vittorio Emanuele II
Attualità

Giovinazzo in zona gialla rafforzata per due giorni: cosa cambia

Tornano alcune regole rispettate prima di Capodanno

Il nuovo Decreto Legge che sarà in vigore sino al 15 gennaio prossimo entra di fatto in vigore quest'oggi 7 gennaio. Di seguito le regole da rispettare in questa settimana.

DAL 7 AL 15 GENNAIO
È vietato, su tutto il territorio italiano, spostarsi tra regioni o province autonome diverse, eccezion fatta che per comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute. È comunque consentito il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione, con esclusione degli spostamenti verso le seconde case che si trovino in altra regione o provincia autonoma. Vietati assembramenti in luoghi pubblici.

ZONA GIALLA RAFFORZATA - 7-8 GENNAIO
È confermato coprifuoco tra le 22 e le 5 del giorno successivo e per tutto il periodo coperto dal provvedimento saranno vietati gli spostamenti tra regioni o province autonome diverse, tranne che per «comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute» documentabili con l'autocertificazione. È ammesso il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione oltre le 22.
Non sono consentiti gli spostamenti verso le seconde case che si trovano in un'altra regione o in un'altra provincia autonoma. Bar, pub, pizzerie, ristoranti e pasticcerie potranno essere aperti fino alle 18 e dopo quell'orario saranno consentiti l'asporto e la consegna a domicilio senza limiti temporali. Riaprono oggi anche per i negozi di altre categorie merceologiche e i centri commerciali. Restano vietati gli assembramenti in luoghi pubblici.

IL 9 E 10 GENNAIO - ZONA ARANCIONE
Si applicano su tutto il territorio nazionale le misure previste per la cosiddetta "zona arancione". Saranno comunque consentiti, negli stessi giorni, gli spostamenti dai Comuni con popolazione fino a 5.000 abitanti, entro 30 chilometri dai relativi confini, con esclusione degli spostamenti verso i capoluoghi di provincia.

ZONA ROSSA
Il testo del nuovo Decreto Legge prevede dal 7 al 15 gennaio, nei territori inseriti nella cosiddetta 'zona rossa' (che saranno valutate dal Governo e dal Cts nelle giornate precedenti), che sia possibile spostarsi, una sola volta al giorno, in un massimo di due persone, verso una sola abitazione privata del proprio comune. Alla persona o alle due persone che si spostano potranno accompagnarsi i figli minori di 14 anni (o altri minori di 14 anni sui quali le stesse persone esercitino la potestà genitoriale) e le persone disabili o non autosufficienti che con queste persone convivono (fonte: ADN Kronos).
Invariata dal 7 al 15 gennaio 2021, l'applicazione delle altre misure previste dal DPCM del 3 dicembre 2020 e dalle successive ordinanze.
  • Coronavirus Giovinazzo
  • Zona gialla
Altri contenuti a tema
Covid-19: in Puglia 11 morti e 944 guariti nelle ultime ore Covid-19: in Puglia 11 morti e 944 guariti nelle ultime ore I nuovi casi registrati sono stati il 9,90% del campione totale dei tamponi effettuati
Coronavirus Puglia: nelle ultime ore il 10,29% dei tamponi risultati positivi Coronavirus Puglia: nelle ultime ore il 10,29% dei tamponi risultati positivi Ieri registrati altri 31 morti. Situazione non aggiornata a Giovinazzo
Focolaio in una Rsa a Bitonto: l'appello per avere notizie di una famiglia di Giovinazzo Focolaio in una Rsa a Bitonto: l'appello per avere notizie di una famiglia di Giovinazzo Da giorni non riescono a contattare la struttura. Il telefono squilla a vuoto
Il Sindaco di Giovinazzo chiude i distributori automatici dalle 18.00 alle 5.00 Il Sindaco di Giovinazzo chiude i distributori automatici dalle 18.00 alle 5.00 Nuova ordinanza firmata da Tommaso Depalma per evitare assembramenti fuori controllo
Covid-19: i guariti superano i 55.000 in Puglia. Ieri 26 morti e 1.566 nuovi casi registrati Covid-19: i guariti superano i 55.000 in Puglia. Ieri 26 morti e 1.566 nuovi casi registrati In terapia intensiva ci sono 165 persone. Su Giovinazzo restano 173 gli attualmente positivi
Covid in Puglia: 25 decessi, 1159 nuovi contagiati e 1224 guariti nelle ultime ore Covid in Puglia: 25 decessi, 1159 nuovi contagiati e 1224 guariti nelle ultime ore Aumentano le persone in terapia intensiva: sono 148
Contagio da Coronavirus: in Puglia scendono tutti gli indicatori e aumentano i guariti Contagio da Coronavirus: in Puglia scendono tutti gli indicatori e aumentano i guariti Ieri 16 decessi, 850 nuovi casi e 1.155 guarigioni
A Giovinazzo 173 positivi al Covid. In Puglia ieri 403 nuovi casi A Giovinazzo 173 positivi al Covid. In Puglia ieri 403 nuovi casi Registrati anche 26 decessi e 985 guariti
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.