Tommaso Depalma con Nonna Bruna Loperfido
Tommaso Depalma con Nonna Bruna Loperfido
Vita di città

Giovinazzo ha festeggiato i 100 anni di Nonna Bruna

Vigilia di Natale particolare anche per il sindaco Depalma

Non è stata la consueta Vigilia di Natale, trascorsa tra gli anziani ospiti della RSA Helios, che sorge lunga la litoranea che collega Giovinazzo a Santo Spirito.
Ad aggiungere qualcosa in più è stata una straordinaria ricorrenza: i 100 anni di Bruna Loperfido. Attraverso il suo primo cittadino, quindi, l'intera comunità locale ha voluto rendere omaggio ad una donna straordinaria, capace di crescere 11 figli, 8 maschi e 3 femmine. Tra sorrisi e la meritatissima torta di compleanno, il sindaco Tommaso Depalma ha voluto omaggiare la cara nonnina con una pergamena, attraverso la quale il Comune di Giovinazzo le ha augurato altri momenti di gioia e piena serenità.

LE PAROLE DEL SINDACO

«Oggi (il 24 dicembre, ndr) è un giorno di attesa per eccellenza. Fra qualche ora sarà Natale. Il mio ultimo Natale da sindaco. E il destino ha voluto che coincidesse con i 100 anni di una nonna speciale - ha raccontato Tommaso Depalma attraverso i social network -. 100 anni e 11 figli (8 maschi e 3 femmine).
Ma andare in quel posto - è la sottolineatura - dove la vita scorre verso il tramonto, mi ha reso tremendamente felice. I nostri anziani sono coloro che ci hanno custodito il mondo che abbiamo. E ringrazio chi si prende cura di loro con dedizione e amore.
Le loro vite sono parte della nostra storia
- ha rimarcato Depalma -. E i sorrisi degli anziani, come quelli dei bambini sono senza condizioni e senza nessun baratto. Ti sorridono solo se vai loro a genio. Punto.
E giro a tutti voi la loro dolcezza e le loro carezze alle nostre anime. Loro hanno vissuto momenti terribili se pensiamo ai periodi bellici e i dopoguerra. Eppure sono andati avanti. Ed è quello che vi auguro. Andare avanti per i nostri affetti, per i nostri amici. Andare avanti per accarezzare chi ha bisogno e chi ha poco o nulla. Avanti per guardare al futuro e dare fiducia e nuove certezze a chi ha voglia di futuro, soprattutto ai nostri giovani.
E il Covid - ha evidenziato - non ci toglierà la speranza e la forza di spingere forte sui pedali della vita che ci viene incontro. E mi inchino a Maria SS di Corsignano chiedendole di stendere il suo sguardo e il suo manto su tutti noi che la riconosciamo come madre speciale.
È stato un onore condividere tanti momenti come questo con voi
- ha concluso -. Nella buona e cattiva sorte. Ma sempre uno di voi, con Giovinazzo nel cuore».
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Tommaso Depalma
  • Nonna Bruna
  • RSA Helios
Altri contenuti a tema
Depalma tra gli amministratori che hanno ripulito l'agro di Casamassima Depalma tra gli amministratori che hanno ripulito l'agro di Casamassima Sabato scorso l'iniziativa voluta dal comune del Sud-Est barese
Mobilità alternativa, Giovinazzo tra le otto città pugliesi premiate Mobilità alternativa, Giovinazzo tra le otto città pugliesi premiate Depalma: «Alla fine i conti tornano e torneranno sempre più»
Giovinazzo per la pace in Ucraina Giovinazzo per la pace in Ucraina Depalma e Sollecito alla manifestazione barese
Il gonfalone di Giovinazzo in piazza a Bari per sostenere gli agricoltori Il gonfalone di Giovinazzo in piazza a Bari per sostenere gli agricoltori Depalma: «Sempre al loro fianco»
Depalma su Chiusolo: «Comune di Giovinazzo mai rilasciato nessuna concessione demaniale» Depalma su Chiusolo: «Comune di Giovinazzo mai rilasciato nessuna concessione demaniale» Le precisazioni del sindaco in un video
Depalma e la vecchia Giunta: imputazione coatta per abuso d'ufficio Depalma e la vecchia Giunta: imputazione coatta per abuso d'ufficio Il sindaco e il suo vice Sollecito, tra gli altri, sono accusati del demansionamento del dirigente comunale Turturro
Inchiesta concessioni demaniali. Cinque persone in Procura: c'è Depalma Inchiesta concessioni demaniali. Cinque persone in Procura: c'è Depalma L'attività del pm Quercia verte su tre gare per l'affidamento di aree per la realizzazione di spiagge libere con servizi
Spiagge attrezzate a Ponente: Depalma spiega perché è stato chiamato in Procura Spiagge attrezzate a Ponente: Depalma spiega perché è stato chiamato in Procura Il sindaco: «Tutto probabilmente a seguito degli esposti di PVA»
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.