Il rione San Domenico campione 2019. <span>Foto Gianluca Battista</span>
Il rione San Domenico campione 2019. Foto Gianluca Battista
Vita di città

Gamberemo 2019, la nostra fotostory

Tutti gli scatti per raccontarvi la bellezza di una competizione decisasi nelle frazioni finali

Gioisce il rione San Domenico per il settimo successo nel Gamberemo, mentre la rabbia è tutta del quartiere Immacolata, avanti per due terzi di gara e poi beffato nel finale anche da Sant'Agostino, finalmente tornato competitivo dopo anni di buio.

Il Palio dei Rioni assegnato ieri sera dalla Touring Juvenatium, in una piazza Vittorio Emanuele II gremita di spettatori, ha sancito la supremazia dei bianconeri del centro cittadino, capaci di una rimonta come non si vedeva da anni e in grado di mettere insieme atleti esperti ed un manipolo di sfrontati ragazzini.

Una miscela vincente, che sembrava essere la stessa che avrebbe portato l'Immacolata a sollevare formella e palio. I biancocelesti della zona 167, orfani in gara dell'idolo e veterano Gennaro Bonvino, si sono affidati anch'essi ad una batteria di giovani di prospettiva, primo fra tutti il figlio di Gennaro, Antonio. Ed il piano sembrava perfetto sino alle ultime tre frazioni. Poi il blackout, il sorpasso di San Domenico e l'ulteriore beffa di finire terzi dietro anche a Sant'Agostino.

I nerazzurri sono l'altra nota positiva del Gamberemo 2019. Dopo anni bui, la squadra di capitan Matteo Rinaldi è tornato molto competitiva, tanto da farlo commuovere per impegno e dedizione alla causa.

Masticano amaro nel centro storico, con la Concattedrale che dopo tre anni ha dovuto abdicare. Sportivissimo Luigi Piscitelli a fine gara nel riconoscere la superiorità altrui.

Quanto a San Giuseppe, qualcosa è andato storto a metà gara, quando ancora era in gioco almeno per il podio, ma resta il quartiere con lo striscione più bello e significativo che recitava: "Dalla parte dei bambini. #maipiùBibbiano".

Tante lacrime di gioia a fine competizione per capitan Marco Mastropasqua e per tutta la squadra bianconera, con un altrettanto commosso don Pietro Rubini pronto al grande abbraccio con i suoi ragazzi.

Nei nostri scatti vi raccontiamo, con le immagini, non solo l'accensione delle luminarie per l'inizio dei festeggiamenti per Maria SS di Corsignano, ma anche l'altra grande festa di ieri sera. Perché, a pensarci bene, il Palio dei Rioni, nell'intento di chi lo ideò nel 1992 e magari oggi non c'è più, è esattamente questo: agonismo e poi una grande occasione collettiva di ritrovarsi per celebrare laicamente la giovinazzesità.



41 fotoGamberemo 2019Gianluca Battista
IMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPGIMG min JPG
  • Touring Juvenatium
  • Gamberemo
  • Parrocchia San Domenico
  • Festa Patronale Maria SS di Corsignano
  • Estate Giovinazzese 2019
Altri contenuti a tema
Giovinazzo Teatro, da domani al via la ventesima edizione della rassegna Giovinazzo Teatro, da domani al via la ventesima edizione della rassegna Nel primo fine settimana si esibiranno le compagnie “La Terra Smossa” e “La Calandra”
Piazza Vittorio Emanuele II gremita per lo show "Portati una sedia" Piazza Vittorio Emanuele II gremita per lo show "Portati una sedia" Ieri sera l'atteso spettacolo di cabaret e musica condotto da Gabriele Cirilli
Lotteria Festa Patronale: tutti i biglietti vincenti Lotteria Festa Patronale: tutti i biglietti vincenti Al primo estratto è andata una Fiat Panda
Festa Patronale alle battute finali. Il programma di oggi e domani Festa Patronale alle battute finali. Il programma di oggi e domani Tutti gli ultimi appuntamenti che chiuderanno i festeggiamenti per Maria SS di Corsignano
Il concerto della Brigata Meccanizzata "Pinerolo" è un salto nella storia in musica del nostro Paese Il concerto della Brigata Meccanizzata "Pinerolo" è un salto nella storia in musica del nostro Paese Una tradizione da mantenere il matinée di piazza Umberto. Prima l'alzabandiera grazie all'ANMI
Tanta gente in località Trincea per i fuochi pirotecnici de "L'Artificiosa" di Salerno Tanta gente in località Trincea per i fuochi pirotecnici de "L'Artificiosa" di Salerno Dieci minuti di uno spettacolo molto apprezzato dal pubblico. Ed in Cala Porto consensi per l'orchestra di fiati "G. Ligonzo"
Stasera lo show "Portati una sedia" con Gabriele Cirilli. Prima il rientro del Manto Stasera lo show "Portati una sedia" con Gabriele Cirilli. Prima il rientro del Manto In piazza Vittorio Emanuele II ci saranno anche Uccio De Santis, Giobbe Covatta e la brava Silvia Mezzanotte
Ieri sera la processione della Madonna di Corsignano (LE FOTO) Ieri sera la processione della Madonna di Corsignano (LE FOTO) Grande partecipazione per il momento clou della festa patronale giovinazzese
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.