Il furto di mandorle sventato dalle Guardie Campestri
Il furto di mandorle sventato dalle Guardie Campestri
Cronaca

Furto di mandorle sventato dalle Guardie Campestri

L'episodio in località Macchia delle Prugne. Ladri in fuga, recuperata la refurtiva: oltre 100 chili

Non sono riusciti a portare a termine i loro propositi. Nel pomeriggio di ieri, infatti, intorno alle ore 14.30, una banda di ladri di mandorle è scappata quando alla loro vista si è materializzata una pattuglia delle Guardie Campestri.

I vigilantes, infatti, nell'ambito del piano di rafforzamento dei servizi di controllo del territorio rurale disposto dal presidente Leo Magarelli, udendo strani rumori si sono avvicinati ad un fondo agricolo in località Macchie delle Prugne, notando una serie di movimenti sospetti nell'appezzamento di terra. A questo punto, hanno rallentato, fermandosi ad osservare bene e scorgendo alcuni banditi all'opera, i quali, colti in flagrante, hanno reagito fuggendo.

I ladri, infatti, vistisi improvvisamente scoperti, hanno dovuto ripiegare prima che arrivassero i rinforzi e fossero accerchiati, lasciando sul posto la refurtiva (pari a oltre 100 chili, restituita poi al proprietario, ndr) e fuggendo nelle campagne attigue. Non hanno fatto in tempo a rubare nulla. I ladri, che senza l'intervento degli agenti avrebbero raccolto una quantità nettamente maggiore del frutto, sono riusciti a dileguarsi, lasciando sul posto sacchi, teli e verghe.

Dell'episodio sono stati avvisati gli agenti della Polizia Locale, ai quali le Guardie Campestri hanno raccontato quanto visto. Non è da escludere che in zona potesse esservi qualche altro complice, magari appostato in un'auto, che ha tagliato la corda quando ha capito che la situazione stava precipitando.
  • Guardie Campestri Giovinazzo
  • Furti Giovinazzo
  • Furti campagne Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Furto di olive con spuntino sventato dalle Guardie Campestri Furto di olive con spuntino sventato dalle Guardie Campestri Inedito raid in località Macchia di Mare. Mangiano e bevono, poi si dileguano. Recuperati 3 quintali di olive
Esteso il servizio di vigilanza delle Guardie Campestri Esteso il servizio di vigilanza delle Guardie Campestri Aumentato l'organico ed i mezzi, disposti maggiori controlli in vista della campagna olearia
Furti di auto: recuperata una Lancia Musa rubata a Terlizzi Furti di auto: recuperata una Lancia Musa rubata a Terlizzi Rinvenuta dalle Guardie Campestri al confine con Bitonto. Sul posto anche i Carabinieri
Ladri in azione nel bar della stazione di servizio Q8 Ladri in azione nel bar della stazione di servizio Q8 Il furto nella notte, portati via sigarette e tagliandi della lotteria istantanea. Telecamere al setaccio
Strada bloccata dai ladri, ma arriva la Metronotte e il colpo fallisce Strada bloccata dai ladri, ma arriva la Metronotte e il colpo fallisce Il piano è stato studiato a tavolino, ma il furto è stato sventato. Indagano i Carabinieri
Coldiretti a Salvini: «Boom di furti nelle nostre campagne» Coldiretti a Salvini: «Boom di furti nelle nostre campagne» Colpita anche Giovinazzo. Il Ministro degli Interni ha assicurato un intervento nel più breve tempo possibile
Spaccata nella notte, ariete contro il Punto Snai Spaccata nella notte, ariete contro il Punto Snai Di mira il centro scommesse di via Gioia. I Carabinieri confidano nell'aiuto della videosorveglianza
Le Guardie Campestri al lavoro per stimolare nuove adesioni Le Guardie Campestri al lavoro per stimolare nuove adesioni Secondo il presidente Leo Magarelli «la vigilanza rurale è indispensabile, ma serve l'apporto di tutti»
© 2001-2018 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.