Il tentato furto ai danni della tabaccheria della stazione ferroviaria
Il tentato furto ai danni della tabaccheria della stazione ferroviaria
Cronaca

Forzano la porta della tabaccheria, ma l'allarme mette in fuga i ladri

È accaduto nella notte all'interno della stazione ferroviaria, ma i malviventi sono stati costretti alla fuga a mani vuote

Beffati dal sistema antintrusione. Quando pensavano che fossero in dirittura d'arrivo, i ladri, molto probabilmente disorientati e, a quel punto, anche intimoriti che l'allarme potesse aver già fatto scattare la vigilanza e le forze dell'ordine locali, hanno valutato che non ci si potesse attardare e, quindi, se la sono data a gamba.

È accaduto a Giovinazzo, nel corso della notte appena trascorsa, intorno alle ore 02.00: nel mirino di alcuni individui - quanti non è al momento chiaro - è finita la tabaccheria sita all'interno della stazione ferroviaria, già ripulita lo scorso 25 marzo. E se meno di sei mesi fa praticarono un foro nella parete prima di dileguarsi con il bottino, stavolta hanno cercato di introdursi nel locale dopo aver forzato la grata esterna di ferro e manomesso la porta d'ingresso, ma l'azione è sfumata.

Il sistema d'allarme, infatti, radiocollegato con l'istituto di vigilanza Sicuritalia, ha subito allertato la pattuglia, già in zona per i consueti controlli, sopraggiunta per un intervento assieme ai proprietari dell'esercizio commerciale, ma la banda, a mani vuote, si era già dileguata. Sul posto, per un sopralluogo, sono arrivati anche i Carabinieri. La merce, fortunatamente, non è stata arraffata: i malviventi non hanno avuto il tempo sufficiente per eseguire il colpo e sono fuggiti, dileguandosi.

Questa volta, per fortuna, il furto è rimasto solo nelle intenzioni: restano gli infissi danneggiati, per un valore ancora in fase di quantificazione. Sul caso indagano i militari della locale Stazione. Al vaglio le videocamere di sorveglianza della zona: attraverso i filmati, infatti, si potrebbe risalire alla identità degli autori del gesto.
  • Furti Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Ladri nel bar dell'area di servizio Ip: rubati sigarette, soldi e chewing gum Ladri nel bar dell'area di servizio Ip: rubati sigarette, soldi e chewing gum È successo nel corso della notte: I ladri hanno portato via anche il registratore Dvr. Indagano i Carabinieri
Sicurezza, Sollecito: «Non permetteremo che i clan mafiosi prendano piede a Giovinazzo» Sicurezza, Sollecito: «Non permetteremo che i clan mafiosi prendano piede a Giovinazzo» Una lettera aperta del sindaco alla città per raccontare l'evoluzione dei contatti con il Prefetto dopo gli innumerevoli furti d'auto su commissione ed altri reati
2 Furto in piazza, la testimonianza di due persone: «Abbiamo chiamato il 112» Furto in piazza, la testimonianza di due persone: «Abbiamo chiamato il 112» Nel mirino il numero unico per le emergenze: «Il dovere di cittadini è stato fatto, ma più di questo non si poteva fare»
4 La banda dell'Audi a Giovinazzo: la filmano, ma nessuno chiama il 112 La banda dell'Audi a Giovinazzo: la filmano, ma nessuno chiama il 112 Il furto in piazza Vittorio Emanuele II, dove qualcuno ha anche ripreso la scena in un video finito poi sui social
In azione la banda del buco. Svaligiata l'edicola della stazione ferroviaria In azione la banda del buco. Svaligiata l'edicola della stazione ferroviaria Il furto questa notte: foro nella parete, rubati soprattutto tabacchi. Sul posto, per le indagini, i Carabinieri
Sventato un furto al Postamat, la videosorveglianza sorprende i ladri Sventato un furto al Postamat, la videosorveglianza sorprende i ladri Tre malviventi, a volto coperto, hanno tentato il colpo. Individuati dalle telecamere, sono stati messi in fuga dall'arrivo dei Carabinieri
In una cava sulla Murgia il cimitero delle auto rubate a Giovinazzo In una cava sulla Murgia il cimitero delle auto rubate a Giovinazzo La scoperta dei Carabinieri a Minervino: le auto, di piccola e grossa cilindrata, sono risultate rubate tra il 2019 e il 2021. Trovate 24 carcasse
Cia Levante: «Furti e danneggiamenti nelle campagne di Giovinazzo» Cia Levante: «Furti e danneggiamenti nelle campagne di Giovinazzo» Depositi con porte divelte, discariche di auto cannibalizzate, rifiuti abbandonati: è emergenza
© 2001-2023 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.