Un'aula del Tribunale
Un'aula del Tribunale
Cronaca

Energia elettrica a sbafo per 10 anni: 51enne torna in libertà

L'uomo era ai domiciliari. Il suo difensore, l'avvocato Mongelli, ha ottenuto la rimessione in libertà del suo assistito

È tornato in libertà il 51enne del posto arrestato il 21 agosto scorso dai Carabinieri con l'accusa di furto di energia elettrica e sottoposto agli arresti domiciliari: a carico dell'uomo, difeso dall'avvocato Mario Mongelli, il giudice del Tribunale di Bari ha convalidato l'arresto senza disporre alcuna misura cautelare.

Secondo le indagini, il giovinazzese, gravato da vari precedenti, si sarebbe appropriato per un lungo decennio, all'interno della propria casa (un piano terra in via sottotenente Magrone, alla periferia sud, nda), di energia elettrica che, tradotto in soldoni, corrisponderebbe a 5.000 euro. I militari lo hanno scoperto durante una perquisizione domiciliare: il contatore per la fornitura di energia risultava disattivato, mentre tutti i locali avevano tutti gli elettrodomestici accesi.

Una squadra di tecnici della società Enel s.p.a., chiamata sul posto, ha accertato che il contatore risultava cessato per morosità dal 2010 e mai riattivato, ma era collegato abusivamente, mediante l'utilizzo di un by-pass, direttamente alla rete pubblica Enel Distribuzione. L'uomo, arrestato per furto pluriaggravato di energia elettrica, è stato ristretto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione - rimasta al buio -, dove però è stato relegato per appena 24 ore.

Il giudice Luna Calzolaro, infatti, pur convalidando l'arresto lo ha rimesso in libertà (il pubblico ministero aveva chiesto il divieto di dimora, nda), condividendo la tesi del penalista che aveva chiesto il rigetto dell'istanza. E così il 51enne è tornato libero dal provvedimento che lo aveva confinato ai domiciliari.
  • Carabinieri Giovinazzo
  • Arresti Giovinazzo
  • Mario Mongelli
Altri contenuti a tema
Bambino si perde alla Fiera, i Carabinieri lo scortano dai genitori Bambino si perde alla Fiera, i Carabinieri lo scortano dai genitori Il piccolo, di 6 anni, ha riconosciuto le divise ed è andato dai militari per farsi aiutare. Lieto fine
Aggressione choc in via Bari: «Mi hanno tagliato la strada e preso a botte» Aggressione choc in via Bari: «Mi hanno tagliato la strada e preso a botte» L’episodio venerdì sera: un 25enne è finito all'ospedale San Paolo con una spalla lussata. Indagano i Carabinieri
Da una vecchia stalla spuntano pistola e droga. Arrestato un 20enne Da una vecchia stalla spuntano pistola e droga. Arrestato un 20enne Il giovane, incensurato, è stato fermato dai Carabinieri. Sequestrate 30 dosi di cocaina e un'arma a salve
Aggredisce un agente: patteggia la condanna e torna subito libero Aggredisce un agente: patteggia la condanna e torna subito libero Il giovane, di 20 anni, ha patteggiato 8 mesi di reclusione per direttissimo. Sanzionato per circa 5mila euro
Sospettato di un furto, aggredisce un agente: arrestato un 20enne Sospettato di un furto, aggredisce un agente: arrestato un 20enne Il giovane, bloccato in via Bixio, si è scagliato contro un agente colpendolo con alcuni pugni. È finito ai domiciliari
Dal furto all'incidente: la ricostruzione dell'alba di ieri a Giovinazzo Dal furto all'incidente: la ricostruzione dell'alba di ieri a Giovinazzo I militari, finiti fuori strada mentre cercavano di bloccare una Giulietta, sono rimasti feriti. Depalma: «Il territorio è presidiato»
Caccia a un'auto, Carabinieri si schiantano in pieno centro. Feriti due militari Caccia a un'auto, Carabinieri si schiantano in pieno centro. Feriti due militari Una Giulietta non s'è fermata all'alt: inseguimento in città. Poi l'impatto con un mezzo agricolo in piazza Sant'Agostino
Ritrovato un 60enne scomparso a Bari: era a Giovinazzo Ritrovato un 60enne scomparso a Bari: era a Giovinazzo L'uomo, audioleso, aveva fatto perdere le sue tracce da due giorni. È stato ritrovato dai Carabinieri in piazza Vittorio Emanuele II
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.