L'Assessore Sollecito
L'Assessore Sollecito
Attualità

"Educare in Comune", on line una manifestazione d'interesse per progetti

Riguarda i settore della cultura, dell'arte e dell'ambiente per bambini

Pubblicato sul sito web del Comune di Giovinazzo, www.comune.giovinazzo.ba.it , una nuova manifestazione d'interesse per l'individuazione di uno o più soggetti che abbiano i requisiti di ammissibilità riportati successivamente e che siano disponibili a:
· co-progettare una proposta progettuale con il Comune di Giovinazzo da candidare all'Avviso del Dipartimento per le Politiche della Famiglia "EDUCARE IN COMUNE" sez. C "Cultura, arte e ambiente";
· esercitare un ruolo operativo nella proposta candidata dal Comune di Giovinazzo.

Gli interventi proposti all'interno della Misura C "Cultura, arte e ambiente" prevista dal bando, devono avere come obiettivo strategico quello di favorire la cultura e l'arte, come indispensabile volano per il corretto sviluppo della vita sociale e cognitiva dei bambini, attraverso la fruizione regolare e attiva delle biblioteche, dei musei, dei teatri, dei cinema, la visita di monumenti, siti archeologici e di tutto il patrimonio materiale e immateriale del territorio.

La partecipazione alla vita culturale, la conoscenza dei processi artistici e la conoscenza dei beni naturali nutre l'intelligenza emotiva dei bambini e dei ragazzi e li aiuta a sviluppare, in modo armonico, sensibilità e competenze. I bambini hanno il diritto alla vita e con essa alla coltivazione di ogni sua forma di bellezza e grandezza: le nuove generazioni devono poter essere custodi ed ambasciatrici di tale bellezza. La mancanza di stimoli alla fruizione delle attività culturali è indice di povertà educativa.

La scadenza per presentare la manifestazione d'interesse è fissata al 30 dicembre 2020 ore 12.00.

Tutti i dettagli nell'avviso a questo link:
http://albo.egov.ba.it/documents/10192/4200960/0_S36BW_5e20121515180.pdf

«Stiamo rafforzando sempre più il partenariato pubblico-privato per cooprogettare nuovi servizi e nuovi interventi educativi e far fronte così agli effetti generati dalla pandemia - dichiara Michele Sollecito, Assessore alla Politiche Sociali ed Educative -. Tutta la nostra attenzione è concentrata non solo al contrasto della povertà materiale, ma anche al contrasto della povertà educativa, un'azione forte contro le disuguaglianze esasperate ed accentuate da questa pandemia. Presto saremo in grado di presentare le nuove iniziative in cantiere del nostro welfare per guardare con più fiducia al futuro».
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Michele Sollecito
  • Assessorato Politiche Educative
Altri contenuti a tema
Tutti i candidati e le candidate a sostegno di Michele Sollecito Tutti i candidati e le candidate a sostegno di Michele Sollecito Sette liste cercheranno di portare il ricercatore universitario alla carica di sindaco
Sollecito: «Non vi presentiamo una città umiliata, ma viva» Sollecito: «Non vi presentiamo una città umiliata, ma viva» Ieri sera il primo comizio di piazza del candidato sindaco appoggiato da otto liste
"Giovinazzo Futuro Presente", Michele Sollecito sabato sera in piazza "Giovinazzo Futuro Presente", Michele Sollecito sabato sera in piazza Primo comizio pubblico del candidato sindaco
On line il sito web di Michele Sollecito On line il sito web di Michele Sollecito Il candidato sindaco: «Ho voluto raccogliere il lavoro fatto negli ultimi 5 anni»
Turismo, l'idea di Sollecito: «Necessario contratto di rete con operatori» Turismo, l'idea di Sollecito: «Necessario contratto di rete con operatori» Ed in Sala San Felice arrivano il sostegno e le lodi dell'Assessore al ramo della Regione Puglia, Gianfranco Lopane
Turismo, Michele Sollecito presenta il suo progetto per il rilancio di Giovinazzo Turismo, Michele Sollecito presenta il suo progetto per il rilancio di Giovinazzo Stasera alle 18.30 in Sala San Felice
Michele Sollecito alla BIT di Milano Michele Sollecito alla BIT di Milano Il politico e ricercatore universitario presenterà il suo progetto su “L’immaginario francese della Puglia”
Quattro facce per una poltrona Quattro facce per una poltrona La campagna elettorale a Giovinazzo stenta a decollare. Ma presto lo scenario potrebbe cambiare
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.