Palazzo Chigi
Palazzo Chigi
Attualità

Coprifuoco alle 23.00 dal 18 maggio

Lo ha deciso il Consiglio dei Ministri riunitosi questa sera a Palazzo Chigi

Inizia a prendere forma la ripartenza dell'Italia post-Covid: il vertice di oggi, 17 maggio, a Palazzo Chigi (in foto) ha portato ad importanti decisioni in vista delle prossime settimane, con il graduale allentamento delle restrizioni in vigore alla luce della mutata situazione sanitaria.

«La fiducia nella scienza e nelle sue evidenze è un faro irrinunciabile. I dati degli ultimi mesi hanno imposto scelte faticose, talvolta dolorose, oggi invece sono motivo di sollievo», ha affermato in una nota il Ministro della Salute, Roberto Speranza.

«Grazie alle misure adottate - aggiunge Speranza - alla cautela della stragrande maggioranza delle persone e all'impatto della campagna di vaccinazione possiamo proseguire il percorso graduale di riaperture. Iniziamo da subito portando il coprifuoco alle 23 già da domani e definendo un percorso di ritorno all'attività per diversi settori vitali per il nostro Paese».

«Non dimentichiamo però la prudenza e l'attenzione alle norme fondamentali di prevenzione», ha concluso il Ministro.

Dal 7 giugno dovrebbero esserci ulteriori allentamenti alle restrizioni: il divieto di circolazione scatterebbe a partire dalle 24. Su proposta del premier Mario Draghi, ci sarà poi il superamento totale della misura di coprifuoco a partire dal 21 giugno.
  • Consiglio dei Ministri
  • Coprifuoco
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti

885 contenuti
Altri contenuti a tema
La quota degli attualmente positivi in Puglia risale oltre 2500 La quota degli attualmente positivi in Puglia risale oltre 2500 Il numero dei ricoveri resta sostanzialmente stabile. Registrati purtroppo 4 decessi nelle ultime ore
278 nuovi casi Covid nelle ultime ore in Puglia 278 nuovi casi Covid nelle ultime ore in Puglia Sostanzialmente invariati i dati su posti letto occupati e accessi in terapia intensiva
Covid in Puglia, più contagiati che guariti nelle ultime ore Covid in Puglia, più contagiati che guariti nelle ultime ore Un'altra giornata senza decessi registrati
Crescono gli attualmente positivi in Puglia, non i ricoverati Crescono gli attualmente positivi in Puglia, non i ricoverati Terapie intensive sotto controllo
Oltre 200 nuovi casi positivi in Puglia nelle ultime ore Oltre 200 nuovi casi positivi in Puglia nelle ultime ore L'incidenza dei contagi sui tamponi è comunque di poco superiore all'1%
Rimbalzo del numero di attualmente positivi in Puglia: quasi 100 in più Rimbalzo del numero di attualmente positivi in Puglia: quasi 100 in più Scende però il numero dei ricoverati
Covid in Puglia, indice di contagio sempre sotto l'1% sui test delle ultime ore Covid in Puglia, indice di contagio sempre sotto l'1% sui test delle ultime ore Salito a 150, dall'inizio dell'emergenza, il numero dei deceduti la cui provincia di residenza non è stata resa nota
Covid, attualmente positivi in Puglia vicini a scendere sotto quota 2000 Covid, attualmente positivi in Puglia vicini a scendere sotto quota 2000 Dati sulle ospedalizzazioni sostanzialmente invariati
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.