Depalo e l'Oste Ciccio insieme
Depalo e l'Oste Ciccio insieme
Speciale

Collaborazioni di qualità per l'Osteria Scvnazz

Venerdì scorso la grande festa in via Fossato con dipendenti, fornitori e consulenti marketing

L'Osteria Scvnazz ha cambiato passo da tempo e lo dimostrano le manifestazioni di affetto di molti avventori nei confronti dell'Oste Ciccio, Francesco Vallarelli, ma anche le attestazioni di stima arrivate da vari professionisti, da quelli che curano il marketing agli operatori del settore agroalimentare ed enogastronomico.

A testimoniarlo le tante presenze di venerdì scorso, 21 giugno, nel solstizio d'estate, quando in via Fossato si è fatta festa fino a tarda ora, per celebrare un'attività che di commerciale ha solo l'apparenza, ma che in realtà è un luogo dove ritrovarsi e riscoprire la grande tradizione culinaria giovinazzese. Senza dimenticare lo stretto rapporto tra l'Oste Ciccio ed i suoi dipendenti, fondamentalmente amici e gente fidata, che hanno sposato un progetto che guarda con sicurezza al futuro a lungo termine.

Per questo era giusto far festa insieme ai fornitori ed a chi è convintamente coinvolto in quel progetto imprenditoriale che ha in Vallarelli il suo capitano coraggioso.

Tra questi, Alessandro Depalo, specializzato nel marketing on line e regista di questa crescita esponenziale del marchio Osteria Scvnazz, che ci ha detto: «Circa un anno fa è iniziata la mia consulenza con l'Osteria Scvnazz. Nella prima fase del nostro progetto ci siamo concentrati sull'idea differenziante e sul Brand, per dar vita ad un nuovo concetto di ristorazione, basato sulla cucina tipica a chilometro zero. Abbiamo selezionato le eccellenze del nostro territorio, i partner locali e deciso di puntare sulla crescita e valorizzazione dei collaboratori. Nella seconda fase del progetto - ha continuato Depalo - ci siamo concentrati sulla realizzazione del piano marketing, ovvero la colonna vertebrale di qualsiasi azienda moderna di successo. Il marketing (spesso confuso con la pubblicità) è l'unico modo per comunicare la propria identità, i propri valori, i propri prodotti, al fine di attirare e fidelizzare i clienti.
Grazie agli strumenti di marketing digitale utilizzati, i risultati sono stati straordinari! Abbiamo intercettato sia il pubblico pugliese che i flussi turistici dall'Italia e dall'estero, registrando un aumento vertiginoso delle prenotazioni (anche a pranzo) ed un aumento delle vendite e del fatturato. Auguro a Ciccio, Catia e tutto lo staff dell'Osteria Scvnazz di superare ogni record! ».


E se qualcuno avesse ancora residui dubbi sulla qualità dei prodotti proposti ai clienti che giungono da ogni angolo del mondo, ecco la testimonianza dei vertici delle Tenute Giampetruzzi: «Una serata davvero speciale. Tenute Giampetruzzi è stata lieta di aver partecipato con la degustazione dei suoi vini più pregiati, ma soprattutto di aver condiviso i successi che l'Osteria ha raggiunto in questo primo anno di attività! Oste Ciccio e il suo staff sono ormai una seconda famiglia, per tutti!».

Altri attestati di stima sono arrivati da Michele Depalo e dalla sua Oro di Rufolo: «Oste Ciccio, Alessandro Depalo, cuochi e fornitori dell Osteria Scvnazz - ha detto -. Tutti insieme perché il pubblico deve conoscere i prodotti che l'oste seleziona e i volti di chi li produce. Una idea tanto semplice quanto geniale, pensata dall'oste e dal responsabile marketing Alessandro. Noi abbiamo accettato l'invito senza esitazione, queste sono importanti sinergie tra persone che vogliono offrire solo il meglio. Con Alessandro Depalo e la sua agenzia di marketing stiamo cercando di metterle insieme, per creare quel gioco di squadra che troppo spesso manca. Il nostro brand Oro di Rufolo è riconosciuto come sinonimo di alta qualità e oste Ciccio ha capito subito che la sua ottima cucina, ricchissima di sapori e profumi aveva bisogno di un alleato che desse il giusto valore aggiunto ai suoi piatti, la " ciliegina sulla torta " che tanto sta piacendo ai clienti dell osteria», è stata la chiosa.

Non poteva mancare nemmeno la testimonianza dei proprietari della Cantina Ceci: «La Cantina Giancarlo Ceci - ci hanno raccontato -con tutti i suoi prodotti biologici e biodinamici è orgogliosa di essere presente in un posto eccellente quale Osteria Scvnazz, il quale ponendo massima attenzione e cura nella selezione dei fornitori ,crea un ottimo servizio al cliente sempre più attento alla qualità e provenienza dei prodotti. È stata per noi una esperienza molto positiva. Avvicinare i clienti ai fornitori in questa sensibile ed eccellente forma per noi è un grande segno di innovazione e visione del lavoro aperto e sincero della osteria che ci ha ospitati. Siamo in sintonia e speriamo che questa realtà continui a crescere nella sua solida immagine di qualità e territorio».

Infine la testimonianza di un amico ed un grande maestro pasticcere, ormai conosciuto in tutta Italia, quale Nicola Giotti: «Una splendida serata - ha detto il mago dell'aerografia - all'insegna del buon cibo, di autentici viaggi sensoriali nei quali gli incontri e le strette di mano parlano di simpatia, allegria, sorrisi, sogni, che alla fine sono gli ingredienti segreti di chi fa di un lavoro un' opera d'arte da condividere».

Nella nostra galleria fotografica alcuni dei momenti più belli della festa. Osteria Scvnazz, intanto, vi aspetta in via Fossato per gustare piatti che sanno di tradizione ed antichi saperi legati a questo lembo d'Italia adagiato sull'Adriatico.
12 fotoFesta per l'Osteria Scvnazz
downloaddownloaddownloaddownloaddownloaddownloaddownloaddownloaddownloaddownloaddownloaddownload
  • Osteria Scvnazz
Altri contenuti a tema
L'Osteria Scvnazz tra sapori e tradizione L'Osteria Scvnazz tra sapori e tradizione La trattoria di via Fossato offre quotidianamente prodotti freschi e genuini. E l'oste Ciccio ci ha spiegato perché
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.