Le Acciaierie e Ferriere Pugliesi
Le Acciaierie e Ferriere Pugliesi
Attualità

Bonifica ex AFP, Depalma scrive a Regione Puglia e Città Metropolitana

Il Sindaco: «Dateci le risorse, il Comune pronto a sostituirsi ai proprietari e a chiedere i danni»

Dopo un carteggio infinito e molteplici solleciti, rinvii e proroghe per l'esecuzione dei lavori di bonifica dei suoli su cui sorgono le ex Acciaierie e Ferriere Pugliesi, il Sindaco di Giovinazzo, Tommaso Depalma, ha inviato una lettera a Regione Puglia, Città Metropolitana di Bari e proprietari dei suoli nella quale chiede ai due Enti che si attivino affinché il Comune di Giovinazzo sia dotato di «adeguate e considerevoli risorse necessarie per intervenire in sostituzione dei privati e, conseguentemente in danno degli stessi, perché il problema dell'ex acciaieria, e in particolare quello ambientale, sia risolto quanto prima considerato che l'area, oltre a costituire un importante detrattore paesaggistico, è confinante con zone abitate realizzate in passato a seguito di incaute approvazioni di specifici piani urbanistici esecutivi».

«Questo non vuole essere un atto ostile verso la proprietà, ma una definizione puntuale di un percorso tracciato da attivare nel caso in cui i proprietari continueranno a non brillare per determinazione, tempestività ed efficacia degli interventi - spiega il sindaco Depalma -. Detto ciò, noi ci auguriamo che i proprietari prendano coscienza di avere un vincolo formale per la bonifica e per il rilancio di quell'area, oltre a un dovere morale verso la città. Ma, nel caso in cui dovessero continuare a traccheggiare, noi procederemo nelle modalità che si renderanno disponibili per sostituirci ai proprietari e poi chiedere loro quanto dovuto».
  • Ex AFP Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Ex AFP, Depalma: «Siamo più che sereni. Chiusura indagini ci permette accesso agli atti» Ex AFP, Depalma: «Siamo più che sereni. Chiusura indagini ci permette accesso agli atti» Il primo cittadino spiega, dal suo punto di vista, quello che sta accadendo
Bonifica delle ex AFP, chiuse le indagini per 13 persone. C’è anche Depalma Bonifica delle ex AFP, chiuse le indagini per 13 persone. C’è anche Depalma L'accusa contestata è quella il concorso di persone nel reato di omessa bonifica dell'area delle ex Acciaierie e Ferriere Pugliesi
Bonifica e ripristino ex AFP, bandita la gara Bonifica e ripristino ex AFP, bandita la gara Depalma: «Un'altra opera strategica sta per essere affidata»
La Ferriera che verrà La Ferriera che verrà Ieri sera in piazza Cairoli tecnici, amministratori e cittadini a confronto sui progetti futuri su un'area che può cambiare volto
Le ex AFP rientrano in un piano regionale per le aree industriali dismesse Le ex AFP rientrano in un piano regionale per le aree industriali dismesse 73 milioni in arrivo in vari comuni. Stea: «La Puglia che vogliamo sarà il motore di una nuova epoca in materia ambientale»
Ex Acciaierie, l’ordinanza del Sindaco contro i proprietari Ex Acciaierie, l’ordinanza del Sindaco contro i proprietari Depalma: «La loro inerzia non può ostacolare la messa in sicurezza e la bonifica del sito»
Domani sopralluogo alle ex Ferriere Domani sopralluogo alle ex Ferriere Con Depalma ci sarà l'ingegner Valenzano della Regione Puglia
Ex AFP: domani un nuovo incontro pubblico Ex AFP: domani un nuovo incontro pubblico Appuntamento alle ore 16.00 in Sala Consiliare
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.