La festa a Long Island. <span>Foto Comitato Feste Patronali</span>
La festa a Long Island. Foto Comitato Feste Patronali
Vita di città

A Long Island la festa per la Madonna di Corsignano (video e foto)

Domenica 15 settembre le celebrazioni dei giovinazzesi d'oltreoceano

Elezioni Regionali 2020
C'è un legame sottile eppure indissolubile che lega i giovinazzesi che vivono negli Stati Uniti alla loro terra, alla loro città, alle loro radici. Valori da trasmettere alle nuove generazioni, quelle nate oltreoceano, quelle che l'Italia e la Terra di Bari l'hanno vista solo in foto o nei video social.

Quel legame si sublima nelle celebrazioni in onore di Maria SS di Corsignano che si sono svolte nello scorso fine settimana nella Chiesa di Santa Caterina da Siena a Long Island, una delle zone più suggestive di New York e simbolo dell'emigrazione italiana di quasi un secolo fa.

I giovinazzesi d'America hanno festeggiato la Patrona che non si può dimenticare, la Mamma di tutte le mamme, e lo hanno fatto con il loro sentire forte quel richiamo del sangue, della tradizione.

A salutarli un messaggio del Presidente del Comitato Feste Patronali, Gaetano Dagostino, che vi riportiamo integralmente, scritto quasi d'impulso domenica mattina. Un messaggio schietto che vuol riassumere tutto l'affetto per quei giovinazzesi d'America che sono parte integrante e base importante anche per i festeggiamenti agostani di casa nostra.

Sotto l'articolo, dunque, il messaggio di Gaetano Dagostino, un video toccante dell'inno cantato alla Vegine e la nostra fotogallery.
7 fotoFesta Madonna di Corsignano USA 2019
nnnnnnn
LA LETTERA DI SALUTO DI GAETANO DAGOSTINO

Buongiorno a tutti amici giovinazzesi negli Stati Uniti che state festeggiando la nostra Madonna di Corsignano.
Sono Gaetano Dagostino, il Presidente del Comitato Feste Patronali di Giovinazzo.
Un saluto al mio "padre affettivo" Rocco Stellacci, all'amico Vitangelo Bavaro a Peter Stallone e Vincent Caccavo che quest'estate ho conosciuto di persona qui a Giovinazzo, e alle vostre famiglie.
Chiedo scusa per le altre persone che conosco ma che ho dimenticato di citare; una cosa è certa: tutte le persone che ho avuto il piacere di conoscere sono persone speciali che festeggiano la Madonna con grande forza e amore, nonostante la distanza.
È ormai trascorso quasi un mese dalla festa di agosto a Giovinazzo, ed è ancora viva nei miei occhi e nel mio cuore la marea di gente che aspettava l'uscita della nostra mamma dalla porta della Concattedrale.
Vorrei farvi immaginare quell'uscita.
Molti di voi erano presenti, e credetemi Nulla è come esserci!
La Madonna di Corsignano ci ha regalato un'emozione indescrivibile ed incancellabile dai nostri ricordi.
Per voi, impossibilitati a venire, ho cercato di fare il massimo con GiovinazzoTV con la diretta Facebook per permettervi di essere vicini a noi ad accogliere La Madonna, trasportata dagli instancabili "portatori" che, con tanta fede e tanta devozione, ogni anno portano in spalla il Patrimonio che unisce tutti i Giovinazzesi.
Spero abbiate potuto gradire la scelta.
Seguendo il suggerimento di Rocco, mi sono immedesimato in voi che sentivate la necessità di vivere questa forte emozione e di far risaltare l'aspetto religioso che rimane il più importante della Festa Patronale.
Abbiamo ripetuto le dirette TV su facebook, inserendo quest'anno anche la festa dedicata ai Giovinazzesi nel mondo per sentirci tutti uniti in un'unica famiglia.
Abbiamo incrementato i nostri video e le nostre immagini su facebook nella pagina "Comitato Feste Giovinazzo" abbiamo proiettato video e foto provenienti da voi e da altre parti del mondo, proprio per abbattere il muro della distanza.
Oggi che siete tutti riuniti nei festeggiamenti, voglio approfittare e chiedervi un favore grande. Cercate di trasmettere l'amore e la fede per la Madonna di Corsignano ai vostri figli, ai vostri nipoti. Spiegate loro che la nostra è una Madonna Miracolosa che con il suo Manto ci protegge tutti.
Mettete come priorità dei vostri e dei loro viaggi Giovinazzo per far conoscere loro le vostre radici, la terra da dove siete partiti per poter realizzare il Vostro sogno.
Vi invio l'inno alla Madonna di Corsignano che quest'anno abbiamo registrato con il Coro Cittadino proprio davanti alla Madonna in Cattedrale, alzate il volume e cantatelo insieme, fatelo ascoltare a tutti, anche a chi non lo conosce, vedrete che vi verrà la pelle d'oca e si emozioneranno tutti.
Mi piacerebbe essere lì con voi e potervi ringraziare uno ad uno per l'aiuto e il sostegno che ci fate pervenire, quest'anno particolarmente. Grazie, soprattutto a nome di tutti i cittadini di Giovinazzo e dei componenti del mio Comitato Feste Patronali perché con il vostro aiuto contribuite ad onorare la Festa della Madonna.
E per finire un augurio. Quello di vedervi l'anno prossimo tutti a Giovinazzo per abbracciarvi e portare insieme la Madonna in processione.
Grazie a tutti, buon divertimento, un abbraccio forte, a presto.
  • Comitato Feste Patronali
  • Festa Patronale Maria SS di Corsignano
  • Giovinazzesi emigrati
Altri contenuti a tema
Madonna di Corsignano, tutto il programma della Festa Patronale 2020 Madonna di Corsignano, tutto il programma della Festa Patronale 2020 Dal 10 al 18 agosto la Novena alla Vergine protettrice di Giovinazzo
Messa Pontificale per la Madonna di Corsignano in diretta nazionale su TV 2000 Messa Pontificale per la Madonna di Corsignano in diretta nazionale su TV 2000 L'annuncio del Comitato Feste Patronali e di don Andrea Azzollini
Gaetano Dagostino: «Dipendiamo dalla Diocesi. Festa Patronale solo liturgica» Gaetano Dagostino: «Dipendiamo dalla Diocesi. Festa Patronale solo liturgica» Parla il Presidente del Comitato per fare chiarezza dopo l'ordinanza della Regione Puglia su riapertura a sagre e feste popolari
Niente processioni, i presidenti dei Comitati Feste Patronali si adeguano al volere della Conferenza Episcopale Pugliese Niente processioni, i presidenti dei Comitati Feste Patronali si adeguano al volere della Conferenza Episcopale Pugliese La lettera inviata a Monsignor Domenico Cornacchia
Il Comitato Feste Patronali lavora in videoconferenza Il Comitato Feste Patronali lavora in videoconferenza Tutti uniti per cercare di portare avanti il progetto per l'agosto 2020
Il Comitato Feste di Giovinazzo ha accolto il Bambinello (FOTO) Il Comitato Feste di Giovinazzo ha accolto il Bambinello (FOTO) La breve e sentita cerimonia ha inaugurato il periodo di feste natalizie ed ha ufficializzato l'inizio del terzo mandato del presidente Gaetano Dagostino
Stasera il Comitato Feste Giovinazzo accoglie Gesù Bambino nella sua sede Stasera il Comitato Feste Giovinazzo accoglie Gesù Bambino nella sua sede Cerimonia ai piedi di Palazzo di Città prevista per le ore 19.00
La comunità giovinazzese in Canada ha festeggiato Maria di Corsignano La comunità giovinazzese in Canada ha festeggiato Maria di Corsignano Il presidente Dagostino: «Forte la nostra volontà di tenere uniti i vari gruppi del nord America»
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.