Il parapetto vandalizzato. <span>Foto Gianluca Battista</span>
Il parapetto vandalizzato. Foto Gianluca Battista

Vandali e residui di fuochi d'artificio: Ponente terra di nessuno?

Tante le segnalazioni dei lettori

Lo scorso weekend può essere annoverato tra quelli meno felici a Ponente. Non bastasse l'infinito cantiere sulla costa, oggetto da anni delle diatribe politiche cittadine, tra venerdì e domenica scorsa si sono verificati altri due fatti non esattamente esemplari.

Si parte con una nottata (forse) folle: alcuni vandali distruggono due parapetti poco dopo la fine della gabbia del cantiere sul Lungomare Marina Italiana. Spuntano foto sui social, la gente non ci sta e chiede lumi al primo cittadino. Tommaso Depalma, raggiunto da noi telefonicamente, ci conferma: «Si è trattato di vandali ed abbiamo inserito la somma per ripristinare tutto nella perizia di variante inviata al Ministero».

I due muretti e la ringhiera sono completamenti distrutti e delle travi in legno cercano di limitare, tutt'oggi, l'accesso a quella parte di costa, non troppo lontana dalla zona dei cosiddetti "Monaci bassi". Viene da chiedersi se Ponente non divenga, dopo una certa ora, terra di nessuno.

Quando ci siamo recati sul posto, però, abbiamo notato, sparsi su tutta la scogliera, residui di fuochi d'artificio, giacenti da giorni dopo la Festa del Sacro Cuore. Nessuno ha pensato di ripulire ed i bagnanti hanno iniziato, anche in questo caso, a segnalare il tutto. La speranza è che non vi sia pericolo per nessuno.
Così facciamo noi, documentando un doppio scempio, di natura ed impatto certamente diverso, ma pur sempre qualcosa che stride profondamente con la presunta vocazione turistica di una città. Gli sforzi di amministratori ed operatori del settore rischiano così di essere vanificati in un lampo.
Lo scempio perpetrato dai vandaliResidui di fuochi d'artificioResti di fuochi a Ponente
  • lungomare di ponente
Altri contenuti a tema
A Giovinazzo ancora interdetto alla balneazione un tratto della costa di Ponente A Giovinazzo ancora interdetto alla balneazione un tratto della costa di Ponente Le disposizioni contenute in un'apposita ordinanza della Capitaneria di Porto di Molfetta
Le spettacolari immagini del mare in burrasca sotto la neve Le spettacolari immagini del mare in burrasca sotto la neve Il nostro nuovo VIDEO girato intorno all'ora di pranzo a Ponente
Mare in burrasca: il VIDEO da Ponente Mare in burrasca: il VIDEO da Ponente Un nostro contributo amatoriale per far vedere cosa sta accadendo sulla costa
Lungomare di Ponente, nuova pavimentazione col risparmio di gara Lungomare di Ponente, nuova pavimentazione col risparmio di gara Ingabbiato anche il tratto dalla "Rotonda" al molo
Ponente, ripresi i lavori Ponente, ripresi i lavori Il sindaco: «Opere aggiuntive con i risparmi di gara»
A Ponente riapre un tratto di costa A Ponente riapre un tratto di costa Decisione presa dal Comando di Polizia Municipale
Ponente: da due giorni in azione il motopontone Ponente: da due giorni in azione il motopontone Avviata anche la fase dei lavori in mare
Palo della luce abbattuto a Ponente Palo della luce abbattuto a Ponente Il fatto forse è accaduto tra il 25 ed il 26 dicembre scorsi
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.