Fusti di olii esausti
Fusti di olii esausti

Sul lungomare di Ponente raccolta "differenziata" solo a parole (VIDEO)

La denuncia di un lettore attraverso le immagini

È un video significativo, quello inviatoci da un nostro attento lettore.

Si tratta del Lungomare Marina Italiana di Giovinazzo, non lontano da alcuni locali pubblici. Nella mattinata successiva a serate con massima affluenza di clientela, lo spettacolo che si presenta non è un buon biglietto da visita. Fusti di olii esausti da lavorazioni in cucina, rifiuti non differenziati. E non è la prima segnalazione che ci giunge in redazione.

Siamo felici che la ripartenza economica abbia rappresentato per molte attività un nuovo inizio e pensiamo che il settore del commercio sia strategico per una cittadina come Giovinazzo. La nostra testata è d'altronde sempre stata sensibile alle richieste che arrivavano dagli esercenti, prima fra tutte pronta a dar loro spazio con dirette monotematiche durante il periodo di distanziamento sociale per via della pandemia.

Chiediamo però agli amministratori controlli più serrati al fine di mantenere il rispetto delle regole, le stesse che la stragrande maggioranza dei cittadini (non tutti) e dei commercianti continuano da qualche anno, quotidianamente, ad osservare scrupolosamente.
  • Rifiuti Giovinazzo
Altri contenuti a tema
I furbetti dell'indifferenziato in azione in via XX Settembre I furbetti dell'indifferenziato in azione in via XX Settembre Costante l'abbandono di rifiuti all'angolo con via Vernice
Rifiuti abbandonati e sversamenti illeciti: beccati due incivili Rifiuti abbandonati e sversamenti illeciti: beccati due incivili Depalma: «Azione Polizia Locale a trecentosessanta gradi»
Il solito vergognoso spettacolo in via De Ninno Il solito vergognoso spettacolo in via De Ninno L'ormai consueto abbandono di rifiuti sembra non interessare ai residenti
Continuano i roghi e l'abbandono di rifiuti nell'agro di Giovinazzo Continuano i roghi e l'abbandono di rifiuti nell'agro di Giovinazzo Tante le denunce dei lettori, stanchi di una situazione in cui le istituzioni sembrano latitare
Sciopero nazionale settore ambiente: possibili disagi nella raccolta rifiuti organici Sciopero nazionale settore ambiente: possibili disagi nella raccolta rifiuti organici Una nota di Palazzo di Città spiega le modalità di conferimento
"Comuni Ricicloni", anche il sindaco di Giovinazzo tra gli invitati all'Ecoforum "Comuni Ricicloni", anche il sindaco di Giovinazzo tra gli invitati all'Ecoforum L'iniziativa di Legambiente Puglia si terrà il 4 novembre prossimo
Shock nel borgo antico: materassi e parti di divano abbandonati davanti alla Chiesa del Carmine Shock nel borgo antico: materassi e parti di divano abbandonati davanti alla Chiesa del Carmine Il fatto si è ripetuto per alcune sere
Lo sporcaccione di piazza Garibaldi non ancora individuato Lo sporcaccione di piazza Garibaldi non ancora individuato Continuano le segnalazioni dei lettori sull'abbandono indiscriminato di indifferenziato
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.