Il sacchetto abbandonato accanto al portarifiuti. <span>Foto F.B. </span>
Il sacchetto abbandonato accanto al portarifiuti. Foto F.B.

Ancora sacchetti di rifiuti abbandonati sotto il cavalcaferrovia

La denuncia di una lettrice indignata dall'ennesimo episodio di inciviltà

L'inciviltà non si arresta nemmeno per misericordia. Nemmeno nella Settimana Santa. Chi è incivile non conosce turni di riposo, soste, meditazione. Fa ciò che vuole fare ed è convinto di essere nel giusto e che, in fondo, il suo gesto non arrechi danno a nessuno. "Tanto poi passano i netturbini", è il pensiero.

Lo sporcaccione multato di via Sindolfi ha un emulo, visto che sotto il cavalcaferrovia di via Daconto, quindi a pochi passi dal cestino messo sotto fototrappola dalla Polizia Locale di Giovinazzo, il fenomeno si è ripetuto. Costantemente vengono abbandonati sacchetti di indifferenziato vicino o dentro un cestino portarifiuti, così come racconta la foto che vi mostriamo.

Questa è la testimonianza che, forse, le multe da 50 euro non servono a pieno al loro scopo. Ci vogliono sanzioni comminate con i parametri massimi, lo sosteniamo da tempo, poiché solo colpendo nelle tasche chi non ha senso civico, si riesce ad educarlo. Dura lex, sed lex.

A chi vedesse qualcosa, la richiesta costante delle istituzioni è di fotografare l'atto e anche anonimamente di denunciare alla Polizia Locale. Siamo alla delazione, lo comprendiamo, ma pare non ci possa essere altra strada. Non bastano le campagne informative, i media che raccontano che così non si fa, le sanzioni con cifre non elevate.

Speriamo che questa ennesima segnalazione di una lettrice (e cittadina) indignata possa servire per incastrare quest'altro sporcaccione.
  • Rifiuti Giovinazzo
  • cestini portarifiuti
Altri contenuti a tema
1 Primo fine settimana affollato, primi atti d'inciviltà a Giovinazzo Primo fine settimana affollato, primi atti d'inciviltà a Giovinazzo Piazza San Salvatore ridotta a immondezzaio
Rifiuti, immortalato sporcaccione da record: sette multe in una settimana Rifiuti, immortalato sporcaccione da record: sette multe in una settimana La Polizia Locale ha elevato 14 contravvenzioni: sanzioni da 25 a 500 euro. Il caso di un uomo pizzicato sette volte
Rifiuti in via Bisanzio Lupis, i residenti: «La musica non cambia mai» Rifiuti in via Bisanzio Lupis, i residenti: «La musica non cambia mai» Tante le denunce via social su quello che sta accadendo nel quartiere
Le fototrappole incastrano gli incivili: multe fino a 500 euro Le fototrappole incastrano gli incivili: multe fino a 500 euro A Giovinazzo 15 multe dall'inizio dell'anno. Depalma: «Incredibile vedere che c’è ancora chi pensa di farla franca»
Ancora inciviltà in piazzetta Stallone Ancora inciviltà in piazzetta Stallone La denuncia di una lettrice
Portarifiuti ammalorati a Levante Portarifiuti ammalorati a Levante Dopo 5 anni dall'inaugurazione del lungomare inizia a farsi sentire l'usura
Rifiuti nei pressi di un'isola ecologica: l'amarezza del sindaco di Giovinazzo Rifiuti nei pressi di un'isola ecologica: l'amarezza del sindaco di Giovinazzo Depalma: «Tutto diventa inutile se i cittadini decidono di abbandonarli per terra»
I furbetti dell'indifferenziato in azione in via XX Settembre I furbetti dell'indifferenziato in azione in via XX Settembre Costante l'abbandono di rifiuti all'angolo con via Vernice
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.