Inciviltà a Ponente
Inciviltà a Ponente

Ancora inciviltà a Ponente

Ennesimo affronto al buon senso sul lungomare Marina Italiana

Giovinazzo appare bellissima durante la settimana, ma nei weekend, complice l'arrivo di tantissima gente dal circondario, la situazione sembra precipitare.

Rifiuti si moltiplicano sulle spiagge, da Levante a Ponente, interessando anche la zona sottostante la passerella e la rotonda nei suoi pressi. Ma quello che vi proponiamo in questo report è un pezzo di dabbenaggine da record: una parte di divano (o di una poltrona o di una qualsiasi seduta foderata, forse anche di un sedile di un'auto?) abbandonato sul Lungomare Marina Italiana in località Trincea. In pieno giorno, ben prima del tramonto, senza che nessuno abbia visto o denunciato nulla e nonostante la presenza di tanta gente. La foto risale infatti al 2 luglio scorso ed in molti erano rimasti al mare per poi tornare a casa in quelle ore per vedere la partita dell'Italia in tv.

Le domande sono dunque lecite: possibile che anche in questo caso non vi sia alcuna telecamera che abbia potuto immortalare l'incivile di turno? Il sistema di sorveglianza del territorio funziona in quella zona molto frequentata in estate? Se così fosse i primatisti della stupidaggine avrebbero le ore contate e le loro tasche potrebbero essere svuotate dall'Amministrazione comunale.

Confidiamo in questo caso nelle parole del Sindaco Tommaso Depalma, il quale non molto tempo fa dichiarò guerra aperta agli incivili.
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.