Volley femminile
Volley femminile
Volley

Una Volley Ball costruita per sgambettare le grandi

Al via domani la serie D. Il sestetto di Francesco Marzocca per una tranquilla salvezza

Arrivata nella sesta serie nazionale grazie al brillante epilogo con cui ha terminato la faticosa lotteria dei playoff al termine del torneo di Prima Divisione, la Volley Ball riparte per salvarsi senza eccessivi affanni.

L'arrivo in panchina di Francesco Marzocca è una garanzia di pieno affidamento Per lui parla il suo curriculum che vanta una lunghissima esperienza come allenatore in squadre di serie C, ma anche in categorie più alte tra cui l'Aquila Azzurra Trani in serie B. Il direttore sportivo Michele Nacci ha messo su un collettivo di ragazze terribili che sarà plasmato dal navigato allenatore di Molfetta con il solo scopo di conquistare il prima possibile una quieta conferma della categoria che prenderà il via domani sera alle ore 18.30 con l'impegno casalingo al cospetto della Pegaso Molfetta. Il segreto: puntare sulle giovani leve, imperativo della società del presidente Fabio Magrelli anche per la nuova annata. «Il nostro obiettivo è la permanenza in serie D - dice il ds Nacci - Tutto il resto è in più». Anche se «senza le pressioni di dover ambire a qualcosa di importante - ammette Nacci - potremmo finalmente toglierci qualche bella soddisfazione, magari cercando di calpestare il cammino delle grandi, non prima però di aver centrato l'obiettivo della salvezza. Siamo una formazione di medio livello, che potrà ben figurare». La società, in estate, si è assicurata le prestazioni sportive delle laterali Maria Sara Beltempo (ritornata alla base dopo un triennio a Bitonto, in serie C) e Isa Maldari (un graditissimo ritorno) e del libero Tania Patierno (reduce dalla rilevante esperienza col Bari Volley in serie B1). Questi tre volti nuovi potranno contare sulle riconferme di Arianna Bavaro, Giovanna Caputo, Lucy Cervelli, Arianna Di Natale, Aurora Dolciamore, Doriana Dolciamore, Stefania Facchini, Barbara Francioli, Mariella Lasorsa, Maria Mastrototaro, Rosaria Stufano e Angela Stufano.

Insomma un gruppo formato da ragazze giudiziose ed anche un po' spericolate che non deluderanno le attese.
  • Volley femminile
Altri contenuti a tema
La Volley Ball conquista i primi 3 punti La Volley Ball conquista i primi 3 punti Secco 3-0 alla Pallavolo Cerignola nel terzo turno di serie D
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.