Francesco Masi
Francesco Masi

Giovinazzo C5, debutto per Masi: «Sfida difficile»

Biancoverdi impegnati sul campo del Volare Polignano. Il tecnico: «Gruppo motivato»

Il primo sabato del nuovo Giovinazzo C5, l'inizio dell'avventura di Francesco Masi in biancoverde. Il clima che si respira è quello del primo giorno di scuola, con tanta voglia di lavorare e riportare il club del presidente Antonio Carlucci in piena zona play-off, adesso distante quattro lunghezze.

E il neo-tecnico sembra essere l'allenatore giusto, in grado di raccogliere l'eredità del Giovinazzo C5 e riportarlo in alto. «Ringrazio la società per l'opportunità. Queste ultime tre settimane, coincise con la sosta del campionato di B - le parole di Masi - sono letteralmente volate e questo perché ho trovato un gruppo motivato con il quale è molto piacevole allenarsi. E tutti lo hanno fatto al massimo delle proprie potenzialità».

I giovinazzesi, oggi con fischio d'inizio fissato alle ore 16.00, saranno impegnati sul campo del Volare Polignano, fanalino di coda del raggruppamento F. Una sfida, sulla carta, abbordabile, ma da non sottovalutare. «Il debutto è sempre una partita difficile, per me ma anche per i ragazzi. Sicuramente queste tre settimane mi sono servite per lavorare e conoscere meglio questo nuovo gruppo, ma le soste, specialmente quelle lunghe, nascondono sempre delle insidie».

«Purtroppo, però, non giocare una gara ufficiale da tanto, per me, non è una cosa positiva, per cui sarà importante mantenere alta la concentrazione, in quella di sabato come in qualsiasi altra partita. Non sono solito guardare la classifica, ma solo lavorare in funzione della squadra da incontrare il sabato pomeriggio. Questa - conclude Masi - deve essere la mentalità».
  • Giovinazzo Calcio a 5
  • Francesco Masi
Altri contenuti a tema
«Dobbiamo vincere, il nostro obiettivo è arrivare ai play-off» «Dobbiamo vincere, il nostro obiettivo è arrivare ai play-off» Il pivot Marolla presenta la sfida sul campo dell’Alma Salerno. Non ci sarà lo squalificato Piscitelli
Giovinazzo C5, che amarezza. Godono le Aquile Molfetta Giovinazzo C5, che amarezza. Godono le Aquile Molfetta Ospiti sempre avanti, finisce 2-4 al PalaPansini. Ma sul derby pesa l’espulsione di Piscitelli
Giovinazzo C5, il doppio ex Marzella fa le carte al derby col Molfetta Giovinazzo C5, il doppio ex Marzella fa le carte al derby col Molfetta Una nuova vita da dirigente: «Sarà una partita bellissima da giocare, speriamo di sorridere»
Giovinazzo C5, buona la prima di Masi: 2-3 al Polignano Giovinazzo C5, buona la prima di Masi: 2-3 al Polignano Esordio vincente per il tecnico, reti di Depalma, Joao Pedro e Piscitelli. Play-off di nuovo a -1
Petardo al PalaPansini, lo sdegno del presidente Carlucci Petardo al PalaPansini, lo sdegno del presidente Carlucci Il club, intanto, è stato punito: dovrà versare 500 euro nelle casse della Divisione C5
Giovinazzo C5, c’è Masi: «Volevo tornare ad allenare, sfida stimolante» Giovinazzo C5, c’è Masi: «Volevo tornare ad allenare, sfida stimolante» Il tecnico ha firmato con i biancoverdi: «Ho trovato un gruppo motivato. I play-off? Dobbiamo raggiungerli»
Il Fuorigrotta fa il pieno, il Giovinazzo C5 esce a testa alta Il Fuorigrotta fa il pieno, il Giovinazzo C5 esce a testa alta Sotto di due reti gli uomini di Faele tentano la rimonta con Piscitelli, ma finisce 2-3
Ecco Faele: «Giovinazzo C5, svolta col Futsal Fuorigrotta» Ecco Faele: «Giovinazzo C5, svolta col Futsal Fuorigrotta» Il tecnico ha preso il posto di Chiereghin. Non ci sarà Marolla, squalificato
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.