Villetta chiusa con rifiuti
Villetta chiusa con rifiuti
Politica

Villetta Immacolata, PVA s'indigna per la "non risposta" all'interrogazione

Il movimento di opposizione accende nuovamente i riflettori su quell'area e sul suo attuale degrado

«Siamo davvero indignati per il tenore della (NON) risposta all'interrogazione sulla villetta Immacolata. Pensavamo che con la nuova amministrazione e col nuovo sindaco avremmo assistito ad un cambio di rotta deciso e marcato rispetto alle amministrazioni Depalma, ma, evidentemente, così non è. Le menzogne, le non risposte, la mistificazione della realtà, i silenzi e gli inutili giri di parole proseguono anche con Sollecito&Co».

È forte la presa di posizione del direttivo di PrimaVera Alternativa guidato da Carmela Zaza sulla situazione nella Villetta di viale Aldo Moro che ormai da mesi non ha nemmeno più un gestore. Sul punto è più volte intervenuta nelle scorse settimane la consigliera Sabrina Mastroviti, voce da tempo di quanti vorrebbero in quel quartiere un'apertura continuata di quello spazio con regole certe.

«E noi - insistono da PVA - davanti a questi raggiri e mezzucci sbattiamo i pugni perché i giovinazzesi non meritano questo teatrino. Detto questo veniamo al merito della questione. Secondo loro la città dovrebbe credere che nella Villetta chiusa si introducano soggetti non meglio identificati che, dopo aver bevuto e mangiato, lasciano ordinatamente nei pressi del cancello di ingresso decine di bottiglie di birra e cartoni di pizza? E, soprattutto, dovremmo credere a questa fesseria dopo aver visto amministratori comunali ostentare pubblicamente feste private svoltesi "a porte chiuse" nella Villetta, nonostante il contratto fosse stato rescisso e al gestore fosse permesso soltanto smantellare quanto di suo?», è la pesante accusa che, se appurata, aprirebbe scenari inquietanti.

«Noi chiediamo - si legge ancora nella nota di PVA - se vi sia una utenza TARI e se si sia corrisposto quanto dovuto a titolo di TARI e lor signori ci dicono che non sanno nulla e che la competenza è di Abaco! Ma come? Proprio loro che si fanno immortalare intenti a rovistare nella spazzatura dei poveri cittadini e nei mastelli condominiali? E allora a cosa serve una interrogazione se non ad avere informazioni?», è la riflessione amara a margine.

Da PrimaVera Alternativa affondano ancor di più il colpo: «La verità è che come sempre siete forti con i deboli e deboli con i forti! Sul futuro della Villetta, nessuna risposta: la mancanza di programmazione e visione si conferma un must! Si naviga a vista e niente più! E poi il dato più inquietante: alla prima censura politica e gestionale la risposta dell'amministrazione Sollecito è identica a quella dell'amministrazione Depalma: "se qualcosa non va, denunciate!!!" … salvo poi lamentarsi e fare gli offesi quando gli esposti vengono inoltrati alle competenti autorità di controllo sovracomunali! Così non va! Ma non ci arrenderemo - concludono dal movimento civico - finché la villetta Immacolata, anche a seguito delle manutenzioni straordinarie pagate dai giovinazzesi ma che sarebbero spettate al vecchio gestore perché approvate dalla Giunta prima della risoluzione della concessione, non sia restituita alla nostra comunità!».
  • PrimaVera Alternativa
  • Villetta viale Moro
Altri contenuti a tema
Che mare vogliamo a Giovinazzo? PVA presenta un questionario ai cittadini Che mare vogliamo a Giovinazzo? PVA presenta un questionario ai cittadini Meglio la libertà per i cittadini o l'aiuto alle attività imprenditoriali? E perché no una terza via?
Porto Vecchio, PVA (re)intervista Sollecito e contrattacca Porto Vecchio, PVA (re)intervista Sollecito e contrattacca Ormai è bagarre sulle concessioni a Levante
PVA insiste: «La spiaggia del Porto Vecchio deve rimanere libera e pubblica» PVA insiste: «La spiaggia del Porto Vecchio deve rimanere libera e pubblica» Nuova nota del movimento di opposizione sulle autorizzazioni concesse a Levante
PVA: «Giù le mani dalla spiaggia del "Porto Vecchio"» PVA: «Giù le mani dalla spiaggia del "Porto Vecchio"» Protocollata una istanza di accesso agli atti
Turismo, PVA: «A Giovinazzo nel 2023 oltre 11mila presenze in meno» Turismo, PVA: «A Giovinazzo nel 2023 oltre 11mila presenze in meno» I dati forniti dal Corriere della Sera
PVA: «Anche l'ex macello ai saldi di fine stagione?» PVA: «Anche l'ex macello ai saldi di fine stagione?» Dura nota del movimento d'opposizione. Ed il dibattito politico s'infuoca
"Giovinazzo Bandiera Blu", i consiglieri di opposizione chiedono di invertire la rotta "Giovinazzo Bandiera Blu", i consiglieri di opposizione chiedono di invertire la rotta Una nota congiunta di Civica22, PrimaVera Alternativa e Sinistra Italiana accende i riflettori sulla necessità di lottare per questo obiettivo
1 Piattaforma a Ponente, PVA rincara la dose di critiche al sindaco Sollecito Piattaforma a Ponente, PVA rincara la dose di critiche al sindaco Sollecito Una nota del movimento di opposizione dopo il Consiglio comunale del 28 novembre scorso
© 2001-2024 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.