Il sindaco con un cittadino. <span>Foto Gianluca Battista</span>
Il sindaco con un cittadino. Foto Gianluca Battista
Attualità

Velostazione, duro confronto tra amministratori e comitato di quartiere

Ieri sera toni accesi in piazza Stallone per il primo degli incontri pubblici del Sindaco

Toni accesi tra esponenti del comitato di quartiere e l'Amministrazione comunale, ieri sera, in piazzetta Stallone. Pomo della discordia la velostazione che sarà realizzata proprio in quell'area. Il primo degli incontri con la cittadinanza, previsti dal Sindaco nei vari rioni cittadini, non è certo stato semplice. Da una parte chi non vuole in alcun modo che quell'opera venga realizzata e chi invece ha provato a spiegarne potenzialità e prospettive per la piazzetta stessa.

LE RIVENDICAZIONI DEL COMITATO - Il comitato spontaneo di quartiere ha raccolto nelle scorse settimane ben 300 firme di cittadini che avversano il progetto. La maggior parte dei residenti (molti anziani), presenti ieri sera in piazza Stallone, hanno chiesto a gran voce all'Amministrazione comunale di realizzare altrove la velostazione, magari nei pressi del piazzale della stazione ferroviaria. Vogliono che si manutenga meglio quell'area verde, spesso terra di nessuno, soprattutto di sera, e che non si smantelli il verde esistente. Quella piazzetta, in sostanza, deve continuare ad essere ritrovo per famiglie ed anziani, ma c'è la necessità di migliorarne pavimentazione, implementando e curandone il verde e realizzando accessi per disabili. Tutto ciò che il comitato sostiene non essere presente nel progetto dell'Amministrazione comunale. Gli aderenti rivendicano infine la necessità di un confronto a monte con loro, cosa che non è accaduta. Tardivo quindi l'intento di Sindaco e Amministrazione di parlarne adesso.

IL PROGETTO E LE RISPOSTE DELL'AMMINISTRAZIONE - Tommaso Depalma e l'Assessore ai Lavori Pubblici, Gaetano Depalo, con fatica, hanno illustrato quanto accadrà in piazzetta Stallone, sostenendo a più riprese che il progetto legato alla velostazione servirà anche ad implementare il verde pubblico. Nei rendering, che vi mostriamo nella nostra gallery fotografica, potrete vedere come, in linea di massima, diverrà piazzetta Stallone.
Depalma ha spiegato che si tratta di un finanziamento complessivo di 240mila euro circa, che derivano da un bando vinto grazie ai Por Puglia 2014-2020. Hanno partecipato a quel bando 50 comuni ed undici sono stati ammessi a finanziamento. Giovinazzo è risultata nona.
L'idea di base dell'Amministrazione comunale è quella di una visione a lungo termine di una città che si trasformi in un posto in cui la mobilità green, quella senza motori, la farà da padrona. Depalma ha quindi ricordato che la velostazione interesserà un'unica zona del perimetro e che le altre tre aiuole saranno lasciate intatte e migliorate. La struttura sarà per gran parte realizzata in legno e vetro, con materiali poco impattanti. Verranno realizzate anche panchine nuove e giochi per bambini, nonché accessi per disabili. Il Sindaco si è anche detto disponibile ad un confronto sul dove posizionare altalene e giochi per i più piccoli, rivendicando a più riprese una scelta che guardi alle future generazioni e non al breve termine.

CIÒ CHE CI È PIACIUTO - Siamo stati favorevolmente colpiti dal fermento nel quartiere, dalla partecipazione al comitato ed alla vita pubblica di tanti cittadini, scesi ieri in piazzetta Stallone per interfacciarsi con gli amministratori. E di questi ultimi apprezziamo il tentativo di andare nei quartieri, mettendoci la faccia, a spiegare le scelte che si intendono fare.

CIÒ CHE NON CI È PIACIUTO - Non sono stati edificanti, a nostro avviso, alcuni momenti del dibattito. Troppe le invettive verso gli amministratori, anche gratuite, troppi i momenti in cui anche il Sindaco ha divagato rispondendo a domande fuori contesto e parlando d'altro. Ci sarebbe stato bisogno, lo scriviamo sommessamente, di un confronto franco come è stato, ma più rispettoso delle parti e più costruttivo. Se ne riparlerà tra qualche mese, quando il Comune affiderà i lavori ed alcuni residenti, ne siamo certi, si opporranno con ogni mezzo alla realizzazione dell'opera, come già ampiamente annunciato.

In coda alla nostra galleria fotografica i rendering su come diverrebbe la piazzetta.
9 fotoConfronto con i cittadini in piazzetta Stallone
IMG WAIMG WAIMG WAIMG WA
  • Piazzetta Stallone
  • velostazione Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Velostazione, anche gli Amici dell'Ambiente si oppongono e scrivono alla Regione Puglia Velostazione, anche gli Amici dell'Ambiente si oppongono e scrivono alla Regione Puglia Un esposto per denunciare le ragioni della contrarietà all'opera
Una petizione popolare per spostare la velostazione da piazza Stallone Una petizione popolare per spostare la velostazione da piazza Stallone È nato un comitato di quartiere che ha raccolto 332 firme
1 Depalma: «La velostazione porta Giovinazzo avanti nel tempo» Depalma: «La velostazione porta Giovinazzo avanti nel tempo» Dopo l'annuncio del finanziamento regionale di 235.000 euro per la riqualificazione di piazza Stallone, il Sindaco è voluto tornare sull'argomento
2 In piazzetta Stallone una velostazione dedicata a Franco Ballerini In piazzetta Stallone una velostazione dedicata a Franco Ballerini L'Assessore Depalo: «Recuperiamo un'altra area verde con idee e fatti»
1 Velostazione in piazzetta Stallone: presentato il progetto Velostazione in piazzetta Stallone: presentato il progetto A breve partiranno anche i lavori di rifacimento del marciapiede di piazza Risorgimento
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.