Piazza Garibaldi deserta. <span>Foto Gabriella Serrone</span>
Piazza Garibaldi deserta. Foto Gabriella Serrone
Cronaca

Tutti i silenzi del primo sabato in zona arancione a Giovinazzo (FOTO)

Il nostro reportage dal centro cittadino

Ritorno al passato. Ritorno ad un silenzio surreale, di quelli in cui i tuoi passi sono l'unico rumore che odi per decine, centinaia di metri.

Giovinazzo ha vissuto ieri il primo sabato sera in zona arancione, quello di un nuovo equilibrio chiamato, forse impropriamente, coprifuoco. Dalle 22.00 alle 5.00 del mattino tutti in casa ed ombre che si allungano sotto i nuovi lampioni a risparmio energetico.

La nostra cittadina si è quindi nuovamente fatta bella per nessuno o per pochissimi temerari, spesso giovani, che hanno sfidato le regole imposte dal nuovo DPCM in vigore sino al 3 dicembre prossimo.

Silenzi lunghi, come in tante città pugliesi, e strade deserte. Tutto a rimarcare la nuova inesorabile avanzata di un virus subdolo che dalle nostre parti ha già fatto 50 contagiati (nella prima fase dell'emergenza sanitaria furono 11, con un decesso) ed ha ripreso ad instillare incertezze nelle famiglie.

Giovinazzo è quindi apparsa come la vedete nei nostri scatti: ovattata in una dimensione atemporale in cui piazze, strade e parchi sono rimasti vuoti. Da piazza Sant'Agostino al cavalcaferrovia di via Daconto, che non ha conosciuto l'arrivo di auto dai comuni limitrofi; dalla Villa Comunale a via Marconi, prive di un qualsiasi vociare, sino a giungere in piazza Vittorio Emanuele II, semivuota prima dello scoccare delle 22.00.

Siamo di nuovo al punto di partenza, anzi forse peggio. E non sappiamo quanto durerà questo nuovo equilibrio che ci sforziamo di trovare anche noi che abbiamo il compito di raccontarvi un presente immobile, sperando di potervi presto scrivere di un nuovo e più radioso futuro.

Le foto nella galleria sotto il nostro articolo sono state scattate tra le 21.00 e le 23.00.
14 fotoGiovinazzo in zona arancione
IMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WA LIIMG WAIMG WAIMG WA
  • Coronavirus Giovinazzo
  • Zona arancione
Altri contenuti a tema
Covid-19: in Puglia 11 morti e 944 guariti nelle ultime ore Covid-19: in Puglia 11 morti e 944 guariti nelle ultime ore I nuovi casi registrati sono stati il 9,90% del campione totale dei tamponi effettuati
Coronavirus Puglia: nelle ultime ore il 10,29% dei tamponi risultati positivi Coronavirus Puglia: nelle ultime ore il 10,29% dei tamponi risultati positivi Ieri registrati altri 31 morti. Situazione non aggiornata a Giovinazzo
Focolaio in una Rsa a Bitonto: l'appello per avere notizie di una famiglia di Giovinazzo Focolaio in una Rsa a Bitonto: l'appello per avere notizie di una famiglia di Giovinazzo Da giorni non riescono a contattare la struttura. Il telefono squilla a vuoto
Il Sindaco di Giovinazzo chiude i distributori automatici dalle 18.00 alle 5.00 Il Sindaco di Giovinazzo chiude i distributori automatici dalle 18.00 alle 5.00 Nuova ordinanza firmata da Tommaso Depalma per evitare assembramenti fuori controllo
Covid-19: i guariti superano i 55.000 in Puglia. Ieri 26 morti e 1.566 nuovi casi registrati Covid-19: i guariti superano i 55.000 in Puglia. Ieri 26 morti e 1.566 nuovi casi registrati In terapia intensiva ci sono 165 persone. Su Giovinazzo restano 173 gli attualmente positivi
Covid in Puglia: 25 decessi, 1159 nuovi contagiati e 1224 guariti nelle ultime ore Covid in Puglia: 25 decessi, 1159 nuovi contagiati e 1224 guariti nelle ultime ore Aumentano le persone in terapia intensiva: sono 148
Contagio da Coronavirus: in Puglia scendono tutti gli indicatori e aumentano i guariti Contagio da Coronavirus: in Puglia scendono tutti gli indicatori e aumentano i guariti Ieri 16 decessi, 850 nuovi casi e 1.155 guarigioni
A Giovinazzo 173 positivi al Covid. In Puglia ieri 403 nuovi casi A Giovinazzo 173 positivi al Covid. In Puglia ieri 403 nuovi casi Registrati anche 26 decessi e 985 guariti
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.