I cavoli recuperati dalle Guardie Campestri
I cavoli recuperati dalle Guardie Campestri
Cronaca

Sorpresi a rubare ortaggi: ladri messi in fuga dalle Guardie Campestri

L'episodio ieri sera in località Sant'Egidio, recuperata la refurtiva: circa 300 cavoli

Sventato il furto di un grosso quantitativo di ortaggi. Circa 300 cavoli, infatti, stavano per prendere il volo, quando è arrivata una pattuglia delle Guardie Campestri a mettere il bastone fra le ruote ad alcuni malviventi, riusciti a dileguarsi a piedi nei campi adiacenti.

Nel pomeriggio di ieri, alle ore 18.30, gli uomini in divisa del Consorzio di via Gioia, durante un controllo del territorio rurale, giunti nei pressi di un fondo agricolo in località Sant'Egidio, hanno scorto, in ombra, degli individui che all'arrivo degli agenti si sono allontanati velocemente a piedi, in differenti direzioni. La banda s'è così dispersa nelle campagne, riuscendo a trovare una scappatoia nel buio, in mezzo ai campi, abbandonando la preziosa refurtiva.

All'arrivo delle Guardie Campestri è stato svolto un sopralluogo: sul terreno sono stati rinvenuti 300 cavoli, restituiti al proprietario. E avrebbero preso il volo verso chissà quali lidi, se l'intervento non fosse stato celere. Intanto procedono le indagini a caccia degli autori. «I ladri si stanno facendo sempre più sfrontati - rivelano dal Consorzio -. L' unica forma di contrasto a tale fenomeno è l'intensificazione dei controlli e la collaborazione degli agricoltori».

Per questo motivo, le Guardie Campestri invitano a segnalare qualsiasi attività illecita al numero di pronto intervento 338.821.5760. «Il servizio di segnalazione è un'arma di repressione attiva davvero incisiva, utile almeno per sventare i furti nelle campagne e preservare il raccolto», concludono
  • Guardie Campestri Giovinazzo
  • Furti Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Furti in appartamento, attenti ai pezzettini di plastica sotto le porte Furti in appartamento, attenti ai pezzettini di plastica sotto le porte Quattro i georgiani fermati dai Carabinieri: due bloccati a Bari, gli altri due a Potenza. Era chiamata la "banda della compieta"
Rinnovo del contratto delle Guardie Campestri: «Trattativa mai avviata» Rinnovo del contratto delle Guardie Campestri: «Trattativa mai avviata» «Pronti allo sciopero del settore se non ci sarà convocazione immediata»: assemblea sindacale martedì 23 luglio ad Andria
Ladro di cipolle fermato dalle Guardie Campestri Ladro di cipolle fermato dalle Guardie Campestri Note per la loro dolcezza, gli sono risultate amare. È stato consegnato ai Carabinieri
Colpo nell'area di servizio Q8. Ladri in fuga con sigarette e "gratta e vinci" Colpo nell'area di servizio Q8. Ladri in fuga con sigarette e "gratta e vinci" Una banda, nella notte, ha colpito lungo la strada statale 16 bis, in direzione sud. Indagano i Carabinieri
Accusato di furto aggravato, ma il giudice lo assolve: «Il fatto non sussiste» Accusato di furto aggravato, ma il giudice lo assolve: «Il fatto non sussiste» Scagionato un 44enne del posto. La difesa ha fatto emergere l'insussistenza dell'accusa
Furti a raffica di ortaggi nei campi. E scatta la prima denuncia Furti a raffica di ortaggi nei campi. E scatta la prima denuncia Ad essere bloccato un 47enne di Bitonto, beccato dalle Guardie Campestri e dalla Polizia Locale
Borse scippate (e ritrovate): i proprietari possono recuperarle Borse scippate (e ritrovate): i proprietari possono recuperarle All'interno numerose chiavi, portafogli, carte di credito e documenti di riconoscimento
Rubati pneumatici ad auto in sosta: brutto risveglio per i cittadini di Giovinazzo Rubati pneumatici ad auto in sosta: brutto risveglio per i cittadini di Giovinazzo Ė successo nella notte in piazza Stallone e in via Papa Giovanni XXIII. I proprietari si sono rivolti ai Carabinieri
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.