L'Assessore Sollecito
L'Assessore Sollecito
Politica

Sollecito su sostegno ad affitti: «Chiesto alla Regione Puglia integrazione fondo»

Una lettera dell'ANCI regionale per allargare la forbice degli aventi diritto

La delibera della Regione Puglia n.1724 del 22 ottobre 2020 aveva di fatto ristretto la platea di possibili aventi diritto al sostegno per affitti, proprio in una anno particolare ed in cui, di pari passi con quella sanitaria, morde ancora di più la crisi economica.

Su questo tema è intervenuta l'ANCI Puglia che, nelle scorse ore, ha inviato all'Assessore regionale alle Politiche Abitative, Anna Grazia Maraschio, l'allargamento di quelle maglie.

Su Giovinazzo è stato netto il commento dell'Assessore comunale alle Politiche Sociali, Michele Sollecito: «L'impostazione della delibera regionale - ha spiegato - prevede che le risorse destinate dalla Regione, quale sostegno agli affitti, ricadrebbero paradossalmente su una fascia ristretta di famiglie rispetto a quanto accaduto negli anni scorsi. È davvero un controsenso - è stata la sua sottolineatura - che nell'anno del Covid si cerchi di aiutare meno famiglie rispetto agli anni precedenti.
Per tale motivo
- ha concluso Sollecito - come ANCI Puglia abbiamo chiesto all'Assessore regionale Anna Grazia Maraschio l'integrazione delle risorse del Fondo, così da soddisfare, anche parzialmente, le richieste di più famiglie».

Una posizione sensata quella dell'Associazione che riunisce gli amministratori italiani e che fotografa l'attuale situazione economica pugliese, con un numero purtroppo crescente di nuclei familiari che hanno bisogno di sostegno concreto e che sono vicine alla disperazione.
  • Michele Sollecito
  • affitti
Altri contenuti a tema
Lettura della Rete Scolastica, Maria Giuseppina Muzzarelli ospite del Comune di Giovinazzo e della libreria Laterza Lettura della Rete Scolastica, Maria Giuseppina Muzzarelli ospite del Comune di Giovinazzo e della libreria Laterza Appuntamento il 24 marzo alle 16.30
“La tutela dei minori al tempo del Coronavirus”, Sollecito oggi ospite della Caritas diocesana “La tutela dei minori al tempo del Coronavirus”, Sollecito oggi ospite della Caritas diocesana Appuntamento alle 18.30 sui canali social
"Educare in Comune", Giovinazzo candida il suo progetto al bando della Presidenza del Consiglio dei Ministri "Educare in Comune", Giovinazzo candida il suo progetto al bando della Presidenza del Consiglio dei Ministri Sollecito: «Una bellissima coprogettazione del territorio, strategica la sinergia tra pubblico e privato»
Mafia e voto di scambio, 10 arresti. Sollecito: «Provo vergogna per loro» Mafia e voto di scambio, 10 arresti. Sollecito: «Provo vergogna per loro» Il vice sindaco analizza le elezioni del 2015: «Mi vergogno per i giovinazzesi che hanno abboccato, bruttissima storia»
"Educare in Comune", on line una manifestazione d'interesse per progetti "Educare in Comune", on line una manifestazione d'interesse per progetti Riguarda i settore della cultura, dell'arte e dell'ambiente per bambini
Bando affitti, parametri cambiati. Ammessi a Giovinazzo anche i percettori di Reddito di Cittadinanza Bando affitti, parametri cambiati. Ammessi a Giovinazzo anche i percettori di Reddito di Cittadinanza Le modifiche della Regione Puglia hanno permesso il cambiamento del testo comunale
Contributi per affitti, pubblicati i bandi sul sito del Comune di Giovinazzo Contributi per affitti, pubblicati i bandi sul sito del Comune di Giovinazzo Assessore Sollecito: «Un ulteriore bando per famiglie in difficoltà per via del Covid»
Calo demografico a Giovinazzo, Sollecito: «Situazione in linea col dato pugliese» Calo demografico a Giovinazzo, Sollecito: «Situazione in linea col dato pugliese» L'analisi del Vicesindaco dopo l'attacco di PVA alle politiche dell'Amministrazione comunale: «Maldestra allusione»
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.