Le panchine da ripitturare
Le panchine da ripitturare
Attualità

Reddito di cittadinanza, 30 persone impegnate nell'Ambito Molfetta-Giovinazzo

Sollecito: «Pitturate le panchine di piazza Vittorio Emanuele II»

Ad oggi sono 30 le persone impegnate nei Progetti Utili alla Collettività (PUC) previsti dalla legge sul Reddito di Cittadinanza e avviati dall'Ambito Molfetta-Giovinazzo .

Il D.L. 28 gennaio 2019 n.4 prevede, infatti, per i beneficiari del Reddito di Cittadinanza la sottoscrizione di un patto per il lavoro o di un patto per l'inclusione sociale all'interno dei quali è prevista, per i tenuti agli obblighi, la partecipazione a Progetti Utili alla Collettività (PUC) cui il beneficiario del RdC è tenuto ad offrire la propria disponibilità.

I progetti approvati dal Comune di Giovinazzo prevedono attività nell'ambito sociale "Welfare Leggero" (supporto al servizio civico), ambito artistico (supporto ai servizi e alle attività dei centri di interesse artistico culturale), ambito ambientale (piccola manutenzione del verde pubblico), tutela dei beni comuni (azioni integrate per la salvaguardia dei beni comuni), ambito culturale (azioni di supporto agli uffici comunali), ambito formativo (supporto alle attività formative e ricreative).

I PUC per almeno 8 ore settimanali, aumentabili fino a 16 a seconda del beneficio economico percepito, sono da intendersi come attività di restituzione sociale per coloro che ricevono il beneficio del Reddito di Cittadinanza e rappresentano un'occasione di inclusione e di crescita per i beneficiari e per la collettività.

L'art. 4 del citato decreto, condiziona l'erogazione del medesimo beneficio alla dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro, nonché ad un percorso personalizzato di accompagnamento all'inserimento lavorativo e all'inclusione sociale secondo le modalità ed i requisiti ivi indicati, ai fini della realizzazione dei c.d. "Patto per il lavoro" e "Patto per l'inclusione sociale".

«Cerchiamo di valorizzare al meglio questa opportunità prevista dalla legge come nel caso della nuova pitturazione delle panchine di piazza Vittorio Emanuele II (in foto, ndr), un segno tangibile di una ricaduta positiva dei PUC - è il commento dl sindaco, Tommaso Depalma, a cui si unisce quello dell'assessore alle Politiche Sociali, Michele Sollecito - L'avvio dei PUC segna il termine di un lunghissimo percorso che come Ambito abbiamo intrapreso anni fa cimentandoci con le nuove misure di contrasto alla povertà. La pandemia ha arrestato solo temporaneamente una serie di attività che adesso ripartono con maggiore lena».
  • Michele Sollecito
  • Ambito Molfetta-Giovinazzo
  • Reddito di Cittadinanza
Altri contenuti a tema
Bagarre Pro Loco Giovinazzo, Sollecito solidale col direttivo Bagarre Pro Loco Giovinazzo, Sollecito solidale col direttivo Il Vicesindaco: «Siamo con chi ha voglia di promuovere, organizzare, animare, lavorare»
Torna "Giovinazzo solidale", la spesa condivisa per le famiglie in difficoltà Torna "Giovinazzo solidale", la spesa condivisa per le famiglie in difficoltà Sollecito: «Confidiamo nella generosità dei nostri concittadini»
Sollecito: «Un onore essere ritenuti minimamente degni della candidatura» Sollecito: «Un onore essere ritenuti minimamente degni della candidatura» Un lungo post social per raccontare la maturazione di un progetto
Otto gruppi a sostegno di Michele Sollecito candidato sindaco Otto gruppi a sostegno di Michele Sollecito candidato sindaco Ufficializzato l'appoggio all'attuale assessore alle Politiche Sociali ed Educative
L'ANCI riunita a Parma per la ripartenza. Giovinazzo c'era L'ANCI riunita a Parma per la ripartenza. Giovinazzo c'era Le impressioni del vicesindaco Michele Sollecito
Si allarga la coalizione attorno a Michele Sollecito Si allarga la coalizione attorno a Michele Sollecito Nuovi incontri nelle scorse sere per delineare un programma politico condiviso
Famiglie e attività commerciali penalizzate dal Covid: un avviso del Comune di Giovinazzo Famiglie e attività commerciali penalizzate dal Covid: un avviso del Comune di Giovinazzo L'assessore Sollecito: «Ulteriori risorse per sostenere spese di affitto o pagare utenze»
Lotta alla povertà educativa, on line il bando del Comune di Giovinazzo Lotta alla povertà educativa, on line il bando del Comune di Giovinazzo Sollecito: «Cominciamo a contrastarla con i fatti»
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.