Perrone tra gli elettori di Forza Italia. <span>Foto Gianluca Battista</span>
Perrone tra gli elettori di Forza Italia. Foto Gianluca Battista
Politica

Perrone a Giovinazzo: «Faremo squadra per portare avanti l'impegno per il nostro territorio»

Il candidato del centrodestra alla Camera dei Deputati punta al rapporto diretto coi cittadini e con i militanti

Parola d'ordine: "coerenza politica" e "stretto rapporto col territorio". Luigi Perrone, candidato per il centrodestra nel Collegio uninominale Puglia 3 per la Camera dei Deputati, ha fatto visita ieri sera alla locale sezione di Forza Italia.

Tanti i simpatizzanti ed i militanti che hanno deciso di accoglierlo. Con loro anche Domenico Damascelli, Consigliere regionale forzista, il Segretario cittadino, Gaetano Depalo, ed i Consiglieri comunali Ruggero Iannone, Antonella Marzella e Pietro Sifo.

Per l'ex Sindaco di Corato non vi possono essere differenze tra le città del Collegio, le cui istanze intende rappresentare in Parlamento: «Gli ultimi cinque anni a guida PD - ha poi raccontato - sono stati cinque anni di martirio per l'Italia. I sondaggi ci danno favoriti quasi al 39% - ha aggiunto -, ma io non mi fido. Le vittorie si conquistano porta a porta, voto su voto. Ed è per questo che, nel segno della coerenza dei valori e dell'area politica di appartenenza, c'è bisogno di fare squadra per portare avanti una politica fattiva per il nostro territorio».

Perrone ha anche fatto riferimento all'importanza strategica del rinnovato impegno di Silvio Berlusconi in questa campagna elettorale: «Gliene hanno fatte di tutti i colori - ha ricordato il Senatore -, ma lui non si è piegato. Penso con convinzione che se lui non ci fosse più stato, avremmo riconsegnato il Paese alla sinistra».

Infine il passaggio sul 4 marzo: «Mi rivolgo ai militanti ed ai simpatizzanti - ha detto -. Noi dobbiamo ottenere un risultato per le nostre comunità e quel risultato è una maggioranza assoluta, che ci consenta di governare senza problemi di sorta per i prossimi cinque anni».

Prima di lui era stato Domenico Damascelli a sottolineare come, a suo modo di vedere, «l'unico voto utile è quello dato al centrodestra. Anche i Cinque Stelle hanno gettato la maschera - ha aggiunto - dopo lo scandalo dei bonifici mancati di questi giorni». Per il Consigliere regionale di Forza Italia, chi vota a destra vota coerenza e lealtà, valori che non sarebbero presenti in altre coalizioni e soprattutto nel PD.

A Ruggero Iannone era andato il compito di aprire la serata, rimarcando un suo pensiero, anche alla luce di alcune posizioni di amministratori arrivate in queste ore: «Chi dell'Amministrazione comunale vota il PD - ha chiarito -, di fatto vota i Cinque Stelle, facendo loro un favore, perché mai la sinistra vincerà queste elezioni».

Per Depalo, infine, resta la sezione di via Cappuccini il punto di riferimento per i moderati, liberali e cattolici, di Giovinazzo. E quella sezione ha garantito lo sforzo di tutti, iscritti e simpatizzanti, per la sua elezione e la vittoria del centrodestra, con Forza Italia primo partito di coalizione.
  • Ruggero Iannone
  • Gaetano Depalo
  • Domenico Damascelli
  • Forza Italia Giovinazzo
  • Elezioni Politiche 2018
  • Luigi Perrone
Altri contenuti a tema
Gaetano Depalo fa il punto della situazione su Lavori Pubblici e Decoro Urbano Gaetano Depalo fa il punto della situazione su Lavori Pubblici e Decoro Urbano La nostra intervista all'Assessore della Giunta Depalma
Frecce Tricolori, Depalo: «Sinergia completa con Molfetta» Frecce Tricolori, Depalo: «Sinergia completa con Molfetta» L'Assessore è stato il tramite dell'Amministrazione comunale con l'Aeronautica Militare
Ancora un ratto morto a Ponente Ancora un ratto morto a Ponente Gli ultimi bagnanti: «Non è un bello spettacolo per chi viene da fuori». L'Assessore: «Comune segue costantemente i protocolli di profilassi. Serve aiuto anche dei privati»
Palazzetti in ristrutturazione quasi contemporanea: Gaetano Depalo spiega Palazzetti in ristrutturazione quasi contemporanea: Gaetano Depalo spiega La risposta dell'Assessore ai Lavori Pubblici agli attacchi delle opposizioni
Cavalcaferrovia di via Daconto, Damascelli chiede audizione in Regione Puglia Cavalcaferrovia di via Daconto, Damascelli chiede audizione in Regione Puglia La richiesta al Consigliere regionale era arrivata dall'Amministrazione comunale di Giovinazzo
Erba sintetica in Villa Comunale. Botta e risposta tra Volpicella e l'Assessore Depalo Erba sintetica in Villa Comunale. Botta e risposta tra Volpicella e l'Assessore Depalo Il tappeto sintetico servirà per l'area giochi dei più piccoli
Iannone a tutto campo sulla controversia legata al cimitero comunale Iannone a tutto campo sulla controversia legata al cimitero comunale Intervista all'esponente forzista dopo l'incandescente Consiglio comunale della scorsa settimana
130.000 euro per efficientare la pubblica illuminazione 130.000 euro per efficientare la pubblica illuminazione Depalo: «Ci doteremo di un vero e proprio piano regolatore di settore»
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.