La Fidapa Giovinazzo
La Fidapa Giovinazzo
Associazioni

Passaggio di consegne alla Fidapa. Domani la cerimonia

Luisa Dagostino prenderà il posto di Wanda Massari

Passaggio di consegne nell'incarico di Presidente della sezione di Giovinazzo della Fidapa - Federazione Italiana Donne Arti Professioni Affari. A conclusione del biennio 2017/2019, condotto dalla presidente Wanda Massari, domani, martedì 15 ottobre, alle ore 18.30 si svolgerà presso la sala conferenze del Grand Hotel Riva Del Sole, la cerimonia in cui sarà conferito l'incarico alla nuova presidente Luisa Dagostino.

All'incontro sono previsti gli interventi di Annamaria Elvira Musacchio, presidente distretto Sud Est; Rosa Vulpio, Past Presidente Distrettuale; Eufemia Ippolito, Past Presidente Nazionale-Legal Advice Task Force Chair; della stessa Wanda Massari Presidente biennio 2017/2019, con la chiusura affidata a Luisa Dagostino.

La sezione di Giovinazzo ha festeggiato nello scorso mese di giugno il ventennale della sua fondazione che avvenne nel 1999 proprio ad opera di Wanda Massari, docente di Scuola Primaria di Giovinazzo, che fu la prima presidente alla guida dell'associazione che ha messo in campo in tutto il suo cammino il supporto al talento ed all'operosità delle donne.
Abbiamo sentito proprio lei per tracciare un bilancio e ricordare qualche momento associativo vissuto.

Si conclude il tuo biennio, puoi tracciarne un primissimo bilancio?
Il bilancio è positivo, in ventiquattro mesi abbiamo ufficialmente svolto ventidue attività sul territorio ma sono in realtà anche di più perché ci sono state attività interne come gite di carattere culturale, visita alla mostra di Picasso, incontri per il distretto, convegni a Roma, a Pescara e a Potenza, insomma attività intensa con riscontro notevole, collaborazione con alcune associazioni di Giovinazzo e con alcuni assessorati.

Qualche ricordo di questi due anni?
I ricordi sono veramente tanti, quelli legati essenzialmente alle due giornate" contro la violenza sulle donne ": quella del 2017 la creazione dell'aiuola, collocata in piazza S. Agostino ha fatto venire i brividi a tutti quanti perché ricca di pathos. Su ogni sasso dipinto di rosso c'è scritto il nome di una donna vittima di femminicidio; ogni sasso fu deposto da un referente di un'associazione di Giovinazzo. La seconda giornata è stata ricordata l'anno scorso e celebrata con il coinvolgimento di tanti uomini e ragazzi. Ne è venuto fuori un forte messaggio, ci siamo agganciate al progetto " He for she", lui per lei che ha visto coinvolti politici, medici, musicisti, sportivi, docenti, studenti ed i nostri mariti, c'è un video che si può guardare su YouTube. Porterò con me tanti ricordi belli, abbiamo creato un Archivio Digitale e ci siamo tuffate nella creazione di un video che ripercorre i venti anni di vita della sezione Fidapa di Giovinazzo. Con piacere ricordo la positiva riuscita di iniziative come " Giovinazzo e i suoi archi" che si svolse nel centro storico, e " creare è arte" che per due anni ha valorizzato la creatività delle donne ed ancora gli incontri sulla Legalità con la collaborazione della Polizia Postale e della Polizia Ferroviaria, sull'Equal pay day; tante presentazioni di libri; abbiamo lavorato sulla carta dei diritti della bambina con il coinvolgimento delle scuole oltre che in interclub con le sezioni della zona.

La cerimonia sarà una bella emozione per te, passerai il testimone. Cosa auguri alla nuova presidente?
Sì, la cerimonia sarà un momento di grande emozione per me, ripercorrerò le tappe del biennio svolto, porgerò i ringraziamenti a tutti coloro che hanno collaborato, in primis le socie tutte. I miei ringraziamenti saranno rivolti alle associazioni, alla biblioteca Daconto, a Puglia Marathon, ai dirigenti delle scuole, alla Polizia di Stato, all'amministrazione comunale, ai giornali che ci hanno dato visibilità. Cosa Auguro alla nuova presidente? A Luisa Dagostino voglio un gran bene, sono felicissima che lei continui il nostro lavoro per il prossimo biennio. Le auguro tanta serenità perché lavorare con serenità è importante. Le auguro di porsi in linea di continuità con la stessa impostazione che abbiamo avuto noi; di avere un ottimo rapporto con tutte le socie, di creare questa "rete umana", di seminare un futuro più sereno per tutte le donne.
  • Fidapa
Altri contenuti a tema
Luisa Dagostino è la nuova presidente della Fidapa Giovinazzo Luisa Dagostino è la nuova presidente della Fidapa Giovinazzo Il 15 ottobre il passaggio di consegne da Wanda Massari
1 Cambio della guardia alla FIDAPA: la lettera aperta di saluti di Wanda Massari Cambio della guardia alla FIDAPA: la lettera aperta di saluti di Wanda Massari I ringraziamenti della ex presidentessa ad associate, amministratori, collaboratrici e testate giornalistiche
Equal Pay Day, la Fidapa ne parla in Sala San Felice Equal Pay Day, la Fidapa ne parla in Sala San Felice Giornata simbolica per abbattere le differenze retributive tra uomo e donna
La Fidapa presenta "Una questione di genere" di Maria Rosaria Ayroldi La Fidapa presenta "Una questione di genere" di Maria Rosaria Ayroldi Domani pomeriggio, 14 marzo, in Sala San Felice
Giornata Internazionale della Donna: la Fontana dei Tritoni s'illumina di rosa Giornata Internazionale della Donna: la Fontana dei Tritoni s'illumina di rosa Da questa sera al 22 marzo una serie di appuntamenti nel cartellone varato dall'Assessorato alle Pari Opportunità in collaborazione con le associazioni locali
"La salute comincia a tavola". Antonio Moschetta ospite della Fidapa Giovinazzo "La salute comincia a tavola". Antonio Moschetta ospite della Fidapa Giovinazzo L'Ordinario di Medicina Interna sarà in Sala San Felice alle ore 18.00
2 Giovinazzo ringrazia una donna ed un medico esemplare Giovinazzo ringrazia una donna ed un medico esemplare Dedicato il Giardino della Scuola “San G. Bosco” ed intitolata IV Traversa Marconi a Sabina Anemone Ressa
Violenza sulle donne, il programma odierno Violenza sulle donne, il programma odierno La Fidapa giovinazzese organizza un evento alle 18.00. Ed in Sala San Felice si proietta il cortometraggio "Io invisibile"
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.