Angelo Depalma
Angelo Depalma
Eventi e cultura

La Parrocchia Sant'Agostino ricorda Angelo Depalma

Martedì 3 marzo alle ore 19.30 sarà ricordata la figura dell'uomo, del politico, del cristiano

Elezioni Regionali 2020
Riassumere in una serata la figura di Angelo Depalma, già Presidente del Consiglio comunale giovinazzese, a quattro anni dalla sua scomparsa, è impresa ardua.

Ci proveranno gli amici, i parenti e i tanti giovinazzesi che gli hanno voluto bene e che lo hanno stimato, nell'incontro previsto per il 3 marzo prossimo ed organizzato dal Consiglio di Azione Cattolica della parrocchia Sant'Agostino di Giovinazzo.

Alle 19.30, la centralissima chiesa giovinazzese ospiterà una conferenza celebrativa dal titolo "Nel ricordo di Angelo - Uomo fino in cima in Famiglia, nella Chiesa, nel Lavoro, in Politica". Quattro differenti settori della vita di un uomo colto che troppo presto ci ha lasciati.

Alla serata, introdotta da don Massimiliano Fasciano, parroco di Sant'Agostino, interverranno Tommaso Depalma, figlio di Angelo, Agostino Ferrante, che in Azione Cattolica ne ha tastato lo spessore umano e la propensione all'impegno per la Chiesa, Giuseppe Cassano, suo collega, e Rosa Serrone, che ne racconterà il percorso politico condiviso.

«Uomo di profonda fede e cultura - scrivono dall'AC parrocchiale, guidata da Maurizio Tatulli, presentando l'evento -, esempio di laicato maturo che incarna i principi del Concilio. Si impegna in Azione Cattolica come educatore autentico dando testimonianza di grande responsabilità anche a livello diocesano. La stessa passione la trasmette nel suo lavoro come docente ma soprattutto partecipando attivamente alla vita politica del paese. Padre e marito amorevole, sempre attento alle esigenze degli Ultimi».

Si tratta di un omaggio ad un uomo che ha segnato, con ogni probabilità inconsapevolmente, un'epoca per l'associazionismo, la scuola e la politica giovinazzese. Un omaggio doveroso e che si preannuncia ricco di contenuti.

CHI ERA ANGELO DEPALMA IN PILLOLE

Nato a Giovinazzo il 24 ottobre 1947, Angelo Depalma è stato docente di lingua francese in diversi istituti scolastici, anche cittadini, rispettato ed amato da alunni e colleghi. In politica ha ricoperto, tra gli altri, il ruolo di capogruppo della Margherita in Consiglio comunale dal 2002 al 2007 ed è stato Presidente del Consiglio comunale di Giovinazzo dal 2007 al 2012. Per anni ha avuto un ruolo fondamentale nella crescita di tanti giovani nella Diocesi, come Responsabile educativo e associativo dell'Azione Cattolica.
  • Angelo Depalma
Altri contenuti a tema
Fino in cima, l’esempio di Angelo Depalma nel ricordo di chi gli ha voluto bene Fino in cima, l’esempio di Angelo Depalma nel ricordo di chi gli ha voluto bene Padre, insegnante, credente e cittadino. Martedì l’affettuoso omaggio nella chiesa di Sant'Agostino
Angelo Depalma ci ha lasciati. Abbiamo perso tutti Angelo Depalma ci ha lasciati. Abbiamo perso tutti Il cittadino giovinazzese ammalato di Sla si è spento qualche ora fa
Il 29 agosto tutti in piazzale Aeronautica Militare per Angelo Depalma Il 29 agosto tutti in piazzale Aeronautica Militare per Angelo Depalma La serata organizzata dal Comitato che ne sostiene la causa
Raccolta fondi per Angelo Depalma: on line qualcuno tenta la truffa? Raccolta fondi per Angelo Depalma: on line qualcuno tenta la truffa? Dal Comitato ribadiscono: «Versamenti solo con bonifico o con ricevuta. Non cadete nella trappola»
I Vogatori "Massimo Cervone" al fianco di Angelo Depalma I Vogatori "Massimo Cervone" al fianco di Angelo Depalma Ieri la visita a casa e la promessa: «Lo porteremo in barca con noi»
Tutti per Angelo Depalma: nasce un comitato per sostenerne la battaglia Tutti per Angelo Depalma: nasce un comitato per sostenerne la battaglia Continua intanto la raccolta fondi per un montascale che gli permetta di uscire di casa
“Luci & Voci”, una serata di poesia e musica per aiutare Angelo “Luci & Voci”, una serata di poesia e musica per aiutare Angelo La quarta edizione della rassegna targata Anghellein servirà ad acquistare un montascale
La storia di Angelo commuove tutti. Inter Club e cittadini raccolgono fondi per un montascale La storia di Angelo commuove tutti. Inter Club e cittadini raccolgono fondi per un montascale Depalma: «Uniti si vince, una grande squadra al nostro fianco»
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.