La nascente greenway in corso Amedeo. <span>Foto PVA</span>
La nascente greenway in corso Amedeo. Foto PVA
Politica

La greenway arriva in Corso Principe Amedeo: la preoccupazione di PrimaVera Alternativa

L'affondo contro l'Amministrazione tramite i social: «Fermatevi e dimettetevi!»

Elezioni Regionali 2020
Si susseguono, secondo il cronoprogramma, vari cantieri in altrettante arterie stradali giovinazzesi per la costruzione della greenway ciclopedonale. Dopo le zone periferiche, da qualche tempo i lavori stanno riguardando, dopo piazza Sant'Agostino e corso Dante, anche piazza Garibaldi e corso Principe Amedeo.

Non sono tranquilli gli esponenti di PrimaVera Alternativa che hanno affidato ai social network tutta la loro proccupazione: «La greenway - scrivono - si dirige verso la Piazza ed corso Principe Amedeo mostra il peggio di sé: cordoli storti, un pericolosissimo dislivello tra zona asfaltata e pavimentazione antica, restringimento della sede viaria con difficoltà di svolta, elimininazione di parcheggi, rifacimento di uno spartitraffico realizzato da poco!».

Una preoccupazione condivisa da buona parte della popolazione residente e soprattutto dai commercianti dall'area nei pressi della Villa Comunale intitolata a Giuseppe Palombella, che si sono visti sottrarre diversi parcheggi, mentre gli amministratori difendono l'opera e la ritengono un ulteriore passo verso una città a misura d'uomo.

Versione che non convince affatto PVA, che già nel comizio di otto giorni fa aveva duramente attaccato il modus operandi di Giunta e maggioranza, rea di realizzare un'opera assai diversa da quella presentata ad Urbanpromo e che è stata giudicata "dannosa" per l''intera comunità, soprattutto per le fasce più deboli.

Durissima la conclusione rivolta agli amministratori: «Fermatevi e dimettetevi!».
  • PrimaVera Alternativa
  • greenway cittadina
Altri contenuti a tema
Arrestati due Carabinieri. Cairo: «Fatti gravi». Depalma: «Fiducia nell'Arma» Arrestati due Carabinieri. Cairo: «Fatti gravi». Depalma: «Fiducia nell'Arma» Il comandante provinciale specifica: «Non siamo dinanzi ad una sentenza, ma ad un provvedimento»
3 Altalene rotte e Greenway danneggiata, Depalma: «Ora basta, altrimenti chiudo tutto» Altalene rotte e Greenway danneggiata, Depalma: «Ora basta, altrimenti chiudo tutto» Duro sfogo del primo cittadino dopo i recenti episodi di vandalismo
1 PVA e PD contro l'Amministrazione: «C'erano una volta le aree a verde di quartiere» PVA e PD contro l'Amministrazione: «C'erano una volta le aree a verde di quartiere» Dura presa di posizione, anticipata in Consiglio comunale, sui progetti comunali circa la zona tra viale De Gaetano e via Piscitelli
Daniele de Gennaro: «Solo balle spaziali dagli amministratori sulle concessioni demaniali» Daniele de Gennaro: «Solo balle spaziali dagli amministratori sulle concessioni demaniali» Il Consigliere di PrimaVera Alternativa controreplica con un suo video a Tommaso Depalma
Fase 2, PrimaVera Alternativa lancia l'allarme Fase 2, PrimaVera Alternativa lancia l'allarme Troppe regole trasgredite. Occhio ai gruppi di ragazzini, non è un "liberi tutti"
Concessioni demaniali, PVA: «Tante, troppe buone ragioni per ritirare quei bandi» Concessioni demaniali, PVA: «Tante, troppe buone ragioni per ritirare quei bandi» Dal movimento di opposizione alcune considerazioni e qualche interrogativo
La Regione Puglia chiede annullamento della concessione di 5.000 metri quadri di spiagge La Regione Puglia chiede annullamento della concessione di 5.000 metri quadri di spiagge de Gennaro: «Ennesimo fallimento amministrativo»
Tributi locali, PVA: «Dall'Amministrazione troppo poco. Anzi, quasi nulla!» Tributi locali, PVA: «Dall'Amministrazione troppo poco. Anzi, quasi nulla!» Peer il movimento di opposizione dalla Giunta nessun impegno a non aumentare i tributi locali
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.