La Polizia Ferroviaria
La Polizia Ferroviaria
Cronaca

Intensificati i controlli della Polfer: identificate oltre 8mila persone

L'attività svolta dalla Polizia Ferroviaria dal 18 dicembre al 6 gennaio: effettuati 430 servizi di vigilanza

Nel lungo periodo delle festività natalizie, di fine anno e dell'Epifania, il Compartimento della Polizia Ferroviaria per la Puglia, la Basilicata ed il Molise ha ulteriormente intensificato le proprie attività.

I controlli di prevenzione e repressione di fenomeni illegali sono stati svolti nelle zone sensibili delle stazioni ferroviarie, a bordo dei treni delle tratte regionali e della lunga percorrenza diurna e notturna, e lungo le linee ferroviarie, avvalendosi anche dell'ausilio di unità cinofile antidroga e anti-esplosivo della Polizia di Stato.

Dal 18 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020, gli agenti della Polizia Ferroviaria hanno sottoposto a controllo e identificato 8.783 persone ritenute sospette, di cui 868 stranieri, dei quali 1 rintracciato in posizione irregolare sul territorio nazionale, nonché 1.231 soggetti con a carico pregiudizi penali. Sequestrati diversi grammi di sostanza stupefacente. 16 le persone denunciate per la commissione di reati vari.

2 le persone scomparse dalle proprie abitazioni rintracciate. Il loro ritrovamento ha consentito di fare ritornare il sorriso alle famiglie, che hanno vissuto momenti di apprensione per la sorte dei loro parenti. 430 i servizi di vigilanza espletati nell'ambito degli scali ferroviari viaggiatori e merci, mentre 23 sono stati quelli antiborseggio nelle stazioni.

152 i treni viaggiatori scortati e 96 pattuglie effettuate nelle stazioni; 17 sono stati i servizi di pattugliamento lungo le linee ferroviarie per il contrasto dei furti di cavi di rame in esercizio, in danno delle imprese ferroviarie, del lancio sassi contro i treni in movimento e la posa di ostacoli sui binari.
  • Polizia Ferroviaria
Altri contenuti a tema
"Stazioni Sicure": 668 persone identificate, 3 denunciate "Stazioni Sicure": 668 persone identificate, 3 denunciate Il bilancio dell'operazione che ha visto impegnati 71 operatori della Polizia Ferroviaria
Polfer, operazione "Rail Safe Day", identificate 736 persone Polfer, operazione "Rail Safe Day", identificate 736 persone L'attività in 27 stazioni per prevenire gli incidenti causati da comportamenti scorretti in ambito ferroviario
"18ª Rail Action Day 24 Blue", i controlli della Polizia Ferroviaria "18ª Rail Action Day 24 Blue", i controlli della Polizia Ferroviaria Identificate 800 persone, controllate 31 stazioni e 43 treni. 5 le persone segnalate per possesso di droga
Operazione "Stazioni Sicure", il bilancio della Polizia Ferroviaria Operazione "Stazioni Sicure", il bilancio della Polizia Ferroviaria 746 identificati, 147 bagagli sottoposti a verifica, 3 persone segnalate all'Autorità Amministrativa
Ispezioni nelle stazioni e sui treni: 16 arresti e 45 denunciati Ispezioni nelle stazioni e sui treni: 16 arresti e 45 denunciati Il bilancio della Polizia Ferroviaria: sequestrato oltre 1 chilo di sostanza stupefacente, 53.114 le persone identificate
Ferragosto sui binari: 4.604 controlli, 3 arrestati e 6 indagati Ferragosto sui binari: 4.604 controlli, 3 arrestati e 6 indagati Il bilancio della Polizia di Stato in ambito ferroviario nella settimana del 15 agosto
Controlli a bordo dei treni e nelle stazioni: 10 arrestati e 27 denunciati Controlli a bordo dei treni e nelle stazioni: 10 arrestati e 27 denunciati Il bilancio di giugno e luglio di quest'anno da parte della Polizia Ferroviaria
Polizia Ferroviaria, Emma Ivagnes nuovo dirigente per Puglia, Basilicata e Molise Polizia Ferroviaria, Emma Ivagnes nuovo dirigente per Puglia, Basilicata e Molise Leccese di nascita, nel curriculum una lunga esperienza a Milano. Sostituisce Paolo Sirna, trasferito a Foggia
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.