I Carabinieri
I Carabinieri
Cronaca

Inseguimento nella notte: banda di ladri inseguita per 35 chilometri

A bordo di una Golf sono riusciti a sfuggire ai Carabinieri raggiungendo folli velocità. L'inseguimento da Molfetta fino a Terlizzi

Da Molfetta a Terlizzi. È lì che li hanno persi definitivamente. Oltre 35 chilometri di corsa sfrenata, passando dai centri di Giovinazzo, Bitonto e Palombaio, con le sirene dei Carabinieri sempre incollate dietro. Al termine, però, i malviventi (ladri d'auto?) sono riusciti a farla franca, ma le indagini proseguono a tutto spiano.

Tutto è iniziato nel cuore della notte appena trascorsa, poco dopo le ore 03.00, quando quell'autovettura di grossa cilindrata, una Volkswagen Golf, probabilmente di provenienza furtiva, è stata notata per le strade di Molfetta. La festa della Madonna dei Martiri dev'essere stata un richiamo davvero irresistibile per i banditi a bordo. La città in festa, gli appartamenti vuoti e le auto parcheggiate ovunque. Ben presto, però, hanno avuto i militari della Compagnia di Molfetta alle calcagna.

Gli uomini della Sezione Radiomobile non se la sono fatta ripetere due volte. E si sono fiondati su quell'auto sospetta. Così, è iniziato un tallonamento lungo oltre 35 chilometri. Da Molfetta, attraverso la litoranea, si sono diretti verso Giovinazzo. Raggiunta la strada statale 88, la corsa è proseguita verso Bitonto, poi sulla 89 superando Palombaio e infine, attraverso la 108, volando in direzione di Terlizzi. L'inseguimento è durato a lungo, ma, a un certo punto, gli avvistamenti son finiti.

La banda non aveva alcuna voglia di farsi incastrare. I ladri non hanno desistito. E l'hanno fatta franca. La Volkswagen Golf è sparita per le strade di Terlizzi, dov'è riuscita a prendere le distanze e ad essere persa di vista. I banditi se la solo svignata. Le indagini, però, proseguono. E il guanto di sfida è stato ormai lanciato.
  • Carabinieri Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Furti a Bitonto, Giovinazzo, Molfetta e Terlizzi. In azione la stessa banda? Furti a Bitonto, Giovinazzo, Molfetta e Terlizzi. In azione la stessa banda? I colpi ai danni di bar, gioiellerie e tabaccherie, messi a segno quasi sempre con la stessa tecnica. Indagano i Carabinieri
Minaccia la compagna con un machete: arrestato. È tornato in libertà Minaccia la compagna con un machete: arrestato. È tornato in libertà L'uomo, di 38 anni, è stato fermato dai Carabinieri. Il Gip lo ha scarcerato perché «i fatti non appaiono riconducibili al delitto di maltrattamenti»
Controlli lungo il litorale tra Molfetta e Monopoli: multati quattro stabilimenti Controlli lungo il litorale tra Molfetta e Monopoli: multati quattro stabilimenti I Carabinieri hanno trovato alcuni lavoratori in nero. Situazioni di irregolarità anche per igiene, salute e sicurezza
Ladri frantumano la vetrina di Blu Gold e rubano anelli e gioielli Ladri frantumano la vetrina di Blu Gold e rubano anelli e gioielli Probabilmente il colpo, avvenuto alle ore 02.30, sarebbe stato più ingente se non fossero arrivati i Carabinieri
Festa Patronale, l'appello di Arbore ai giovinazzesi: «Lasciate l'auto a casa» Festa Patronale, l'appello di Arbore ai giovinazzesi: «Lasciate l'auto a casa» L'assessore: «Usate la bici o andate a piedi». Previsti una serie di divieti, in campo anche l'associazione Polizia di Stato
Bambino si perde alla Fiera, i Carabinieri lo scortano dai genitori Bambino si perde alla Fiera, i Carabinieri lo scortano dai genitori Il piccolo, di 6 anni, ha riconosciuto le divise ed è andato dai militari per farsi aiutare. Lieto fine
Aggressione choc in via Bari: «Mi hanno tagliato la strada e preso a botte» Aggressione choc in via Bari: «Mi hanno tagliato la strada e preso a botte» L’episodio venerdì sera: un 25enne è finito all'ospedale San Paolo con una spalla lussata. Indagano i Carabinieri
Dal furto all'incidente: la ricostruzione dell'alba di ieri a Giovinazzo Dal furto all'incidente: la ricostruzione dell'alba di ieri a Giovinazzo I militari, finiti fuori strada mentre cercavano di bloccare una Giulietta, sono rimasti feriti. Depalma: «Il territorio è presidiato»
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.