Mons. Cornacchia durante l'omelia
Mons. Cornacchia durante l'omelia
Chiesa locale

Il rito della messa al Casale ed al Padre Eterno ricco di suggestioni e pregno di fede (FOTO E VIDEO)

Mons. Cornacchia: «Prepararsi a vivere una fede più adulta»

In cammino all'alba, dal centro di Giovinazzo fino all'agro, dove tutto è iniziato, dove il quadro di Maria di Corsignano è stato trovato.

La bellissima pieve rurale detta del Padre Eterno è il cuore della devozione a Maria, dove si è generata la fede, dove è nato tutto. Sin dall'alba, pellegrini si sono messi in cammino per raggiungere quel luogo che emana spiritualità (clicca qui per il video).

La messa al Casale è stata officiata da Mons. Domenico Cornacchia, Vescovo della Diocesi che comprende anche Giovinazzo, il quale ha sottolineato: «Siamo chiamati a dichiarazione d'amore al Signore - ha detto -, a liberarci di falsi dei, a prepararci alla Festa sottoscrivendo un impegno a vivere una fede più adulta».

Alla presenza di decine di fedeli e di tutto il clero locale, il prelato ha anche evidenziato la necessità che «integrità e fedeltà» siano alla base della nostra fede. «Maria - ha infine spiegato - è esempio di fede autentica. Auguro a tutti di essere credenti, ma soprattutto credibili», è stata la sua chiosa.

Dopo la celebrazione dell'eucarestia, l'associazione I Nipoti della Nonna ha offerto a tutti i fedeli la colazione.

Il rito si è rinnovato e negli ultimi anni sta riprendendo vigore. Tutti, all'alba, verso ciò che di più profondo appartiene alla nostra tradizione.

5 fotoCasale di Corsignano 2019
nnnnn
  • Padre Eterno
  • Mons. Domenico Cornacchia
  • Festa Patronale Maria SS di Corsignano
  • Casale di Corsignano
Altri contenuti a tema
Mons. Cornacchia: «Noi a scuola dai defunti che ci invitano ad aprire gli occhi sul presente» Mons. Cornacchia: «Noi a scuola dai defunti che ci invitano ad aprire gli occhi sul presente» Tutte le FOTO della commemorazione dei morti a Giovinazzo
Commemorazione dei defunti, Mons. Cornacchia a Giovinazzo Commemorazione dei defunti, Mons. Cornacchia a Giovinazzo Santa Messa al cimitero comunale alle 15.30. Il programma completo
Commemorazione dei defunti: il 2 novembre Mons. Cornacchia a Giovinazzo Commemorazione dei defunti: il 2 novembre Mons. Cornacchia a Giovinazzo L'inizio della messa alle ore 15.30 all'interno del cimitero
Mons. Cornacchia all'IVE per presentare il libro sulla visita di Papa Francesco a Molfetta Mons. Cornacchia all'IVE per presentare il libro sulla visita di Papa Francesco a Molfetta Alle 20 nell'Auditorium Marano letture e dibattito su "Dalla fine del mondo - Poesie per Francesco"
Tre serate dedicate alla cultura all'Istituto Vittorio Emanuele II Tre serate dedicate alla cultura all'Istituto Vittorio Emanuele II Si parte questa sera con la tavola rotonda sul tema "Dio, uomo, natura". Domenica dedicata alla poesia al femminile e lunedì c'è il Vescovo
"Torri&Casali": domenica si parte dalla chiesetta del Padre Eterno "Torri&Casali": domenica si parte dalla chiesetta del Padre Eterno Edizione autunnale dei cammini nell'agro tra Giovinazzo e Terlizzi ideati da Michele Amendolagine e l'Associazione Torre Normanna
Il Vescovo agli studenti: «Siate cattedre di umanità» Il Vescovo agli studenti: «Siate cattedre di umanità» 20000 segnalibri in distribuzione nelle scuole della Diocesi
A Long Island la festa per la Madonna di Corsignano (video e foto) A Long Island la festa per la Madonna di Corsignano (video e foto) Domenica 15 settembre le celebrazioni dei giovinazzesi d'oltreoceano
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.