Il prof. Luigi Cormìo. <span>Foto Gianluca Battista</span>
Il prof. Luigi Cormìo. Foto Gianluca Battista
Sanità

Il prof. Luigi Cormìo nuovo Direttore di Urologia e Andrologia al "Bonomo" di Andria

L'unità rinnovata è stata inaugurata il 21 luglio dal Presidente regionale, Michele Emiliano

Elezioni Regionali 2020
È stata inaugurata martedì 21 luglio, all'ospedale "Lorenzo Bonomo" di Andria, la rinnovata Unità Operativa di Urologia e Andrologia, ubicata al sesto piano. Un evento al quale hanno partecipato Michele Emiliano, Presidente della Regione Puglia; Alessandro Delle Donne, Direttore Generale Asl Bt; Pierpaolo Limone, Rettore dell'Università degli Studi Foggia; Gianluigi Vendemiale, Preside Facoltà di Medicina - Università degli Studi Foggia e Mons. Luigi Mansi, vescovo della diocesi di Andria che ha benedetto la nuova struttura. Direttore sarà il giovinazzese prof.Luigi Cormìo, da anni una eccellenza nel campo, punto di riferimento di recente per il Policlinico Riuniti di Foggia.

Ubicato al sesto piano e realizzato negli spazi che hanno ospitato in passato le sale operatorie, il nuovo reparto di Urologia e Andrologia è stato inaugurato dopo lavori strutturali importanti per un importo complessivo di 430mila euro, che hanno consentito di avere oggi una struttura completamente riqualificata, moderna e all'avanguardia con 20 posti letto, una zona di ingresso di accoglienza per i pazienti e i parenti e una sala di monitoraggio infermieristico. Sono infatti 8 i posti letto di subintensiva con sistema di monitoraggio costante e collegamento con una centrale per la verifica continua dei parametri vitali.

La Unità operativa di Urologia e Andrologia è a direzione universitaria e rappresenta la prima esperienza di clinicizzazione di una unità operativa nella Asl Bt: realizzata sulla base di un protocollo di intesa tra Regione Puglia, Università degli Studi di Bari e Università degli Studi di Foggia, l'Urologia a valenza universitaria afferisce all'Università degli Studi di Foggia e alla Scuola di Medicina.

LUIGI CORMÌO

Direttore di Urologia e Andrologia è dunque il prof. Luigi Cormio, già professore ordinario di Urologia e Direttore della Cattedra di Urologia 2 e Andrologia a Foggia. Il prof. Cormìo si è specializzato in Urologia presso l'Università di Bari con il prof. Selvaggi, ha conseguito un dottorato di ricerca in Urologia all'Università di Helsinki (Finlandia) e un perfezionamento in chirurgia percutanea della calcolosi renale nel prestigioso Central Midllesex Hospital di Londra (UK). Ha eseguito come primo operatore oltre 5.000 interventi di chirurgia urologia maggiore ed è autore di circa 135 pubblicazioni su prestigiosi riviste scientifiche internazionali. A lui ed al suo staff si deve negli ultimi anni il progresso straordinario della Struttura di Endourologia del Policlinico Riuniti di Foggia.
Il prof. Cormìo ha cominciato la sua attività ad Andria da febbraio 2020: ad oggi sono stati eseguiti 230 interventi di media e alta chirurgia urologica (esclusi quelli minori in day-service). Di particolare rilevanza 47 interventi di chirurgia oncologica maggiore (asportazione rene, vescica, prostata), 41 per calcolosi renale complessa (dato che pone Andria tra i centri nazionali ad alto volume) e 9 interventi ricostruttivi genito-urinari (numero limitato dal periodo COVID). Sono inoltre in corso le procedure amministrative che consentiranno l'acquisto di un robot per tutte le attività chirurgiche. L'attività in sala operatoria svolta dal prof. Cormìo è rivolto a pazienti provenienti dalla Asl Bt per il 52,6%, a pazienti provenienti dal resto della Regione Puglia per il 40% ed a quelli provenienti da altre regioni italiane per il 7,4%.

Luigi Cormìo resta una delle eccellenze assolute in campo medico per la città di Giovinazzo negli ultimi anni. A lui ed alla sua equipe le congratulazioni della nostra redazione.
  • Luigi Cormìo
Altri contenuti a tema
Un calcolatore per definire il rischio di tumore alla prostata: il prof. Cormìo spiega come funziona Un calcolatore per definire il rischio di tumore alla prostata: il prof. Cormìo spiega come funziona Intervista al Responsabile della Struttura di Endourologia degli Ospedali Riuniti di Foggia
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.