Logo Festa Patronale. <span>Foto Francesco De Palo</span>
Logo Festa Patronale. Foto Francesco De Palo
Associazioni

Ecco il logo della Festa Patronale

Illustrate le motivazioni alla base del curioso simbolo scelto per raffigurare l’Organizzazione Festeggiamenti Maria SS. di Corsignano

Non era mai accaduto, perlomeno a Giovinazzo, che un comitato feste patronali avesse un proprio logo.

Il gruppo che per il 2015, come da decreto vescovile, sarà guidato da Francesco Pugliese, ha invece deciso di dotarsi di una nuova immagine. A partire dal nome: non più "Comitato Feste Patronali" ma "Organizzazione Festeggiamenti Maria SS. di Corsignano", che rende più chiara e definita la missione affidata.

Ma la novità più evidente, assieme all'immagine rielaborata graficamente della Vergine, è rappresentata sicuramente dal logo realizzato da Francesco De Palo, titolare di Designzone Adv, il quale ha tratto ispirazione dal miracolo della pioggia che ha portato la Madonna di Corsignano ad essere proclamata patrona della città.

Un ulivo, tipico delle nostre campagne, è al centro dell'immagine scelta; da sinistra verso destra l'albero diventa da secco a sempre più rigoglioso, a rievocare il passaggio dalla siccità alla nuova vita.

Al di sopra una goccia, simbolo della pioggia provvidenziale, e al di sotto delle mani giunte, come quelle della popolazione che invocava la Vergine affinché piovesse. Alla sinistra dell'ulivo una bandierina con i colori della città, a destra una croce a rappresentare la fede della popolazione e il legame con Dio per mezzo di Maria.

Completa il logo un cerchio diviso in quattro archi, colorati di verde (come lo stemma di Giovinazzo), azzurro (come l'acqua e uno dei manti della Madonna), rosso (come l'altro manto) e giallo (come i ricami in oro che impreziosiscono il manto). Nella scelta cromatica si è pensato anche ai colori che contraddistinguono Fede, Speranza e Carità, le virtù teologali.

Tra gli archi colorati quattro stelle, a rappresentare le comunità parrocchiali giovinazzesi che si recano in Cattedrale per venerare la Vergine.
  • Maria SS. di Corsignano
  • Comitato Feste Patronali
Altri contenuti a tema
Il Comitato Feste Patronali lavora in videoconferenza Il Comitato Feste Patronali lavora in videoconferenza Tutti uniti per cercare di portare avanti il progetto per l'agosto 2020
Nel pomeriggio nuovo flashmob col canto dedicato a Maria di Corsignano Nel pomeriggio nuovo flashmob col canto dedicato a Maria di Corsignano Felice Bologna invita a cantare dal balcone l’inno alla Vergine. Don Andrea Azzollini suonerà le campane della Cattedrale
Il Comitato Feste di Giovinazzo ha accolto il Bambinello (FOTO) Il Comitato Feste di Giovinazzo ha accolto il Bambinello (FOTO) La breve e sentita cerimonia ha inaugurato il periodo di feste natalizie ed ha ufficializzato l'inizio del terzo mandato del presidente Gaetano Dagostino
Stasera il Comitato Feste Giovinazzo accoglie Gesù Bambino nella sua sede Stasera il Comitato Feste Giovinazzo accoglie Gesù Bambino nella sua sede Cerimonia ai piedi di Palazzo di Città prevista per le ore 19.00
A Long Island la festa per la Madonna di Corsignano (video e foto) A Long Island la festa per la Madonna di Corsignano (video e foto) Domenica 15 settembre le celebrazioni dei giovinazzesi d'oltreoceano
La comunità giovinazzese in Canada ha festeggiato Maria di Corsignano La comunità giovinazzese in Canada ha festeggiato Maria di Corsignano Il presidente Dagostino: «Forte la nostra volontà di tenere uniti i vari gruppi del nord America»
Festa Patronale 2019, il messaggio di Gaetano Dagostino ai giovinazzesi Festa Patronale 2019, il messaggio di Gaetano Dagostino ai giovinazzesi Il presidente del Comitato Feste: «Non deluderemo le vostre aspettative»
Oggi è il giorno del Manto della Madonna Oggi è il giorno del Manto della Madonna Prima la Traslazione dall’Istituto San Giuseppe in Concattedrale, poi il concerto della “Fisorchestra Marchigiana”
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.