Roberto Speranza a Giovinazzo
Roberto Speranza a Giovinazzo
Politica

Conte bis, gli auguri di Articolo Uno a Roberto Speranza

Gli attivisti giovinazzesi inviano il proprio messaggio di augurio al nuovo ministro della Sanità

Anche la sezione giovinazzese di Articolo Uno, il partito politico italiano fondato nel 2017 in seguito a una scissione dal Partito Democratico promossa da alcuni esponenti della sua componente di sinistra, diffonde gli auguri di rito a Roberto Speranza, proclamato nuovo ministro della Sanità.

«Era il 1 giugno 2017 presso il Vecchio Caffè - si legge sulla pagina Facebook del coordinamento cittadino di Articolo Uno -. Sembrava un piccolo Cenacolo quel giorno. Sono passati oltre due anni ed oggi, dopo un anno e mezzo di apnea per uno dei peggiori Governi in 70 anni di storia della Repubblica Italiana, possiamo tirare un primo sospiro di sollievo.

Un po' di orgoglio vogliamo esprimerlo; forse ci avevamo visto giusto nell'invitare a Giovinazzo Roberto Speranza, segretario nazionale di Articolo Uno e ministro della Sanità. Auguri Roberto, te lo meriti. In bocca al lupo e buon lavoro, ce n'è tanto da fare. E siamo certi - concludono - tu lo svolgerai degnamente».
  • Articolo Uno – Movimento Democratico e Progressista Giovinazzo
  • Roberto Speranza
Altri contenuti a tema
"Lavoro è dignita?", MDP e Sinistra Italiana organizzano una tavola rotonda "Lavoro è dignita?", MDP e Sinistra Italiana organizzano una tavola rotonda Appuntamento in Sala San Felice domani alle 18.30
Petrocelli e Antonacci per il battesimo di Articolo Uno Petrocelli e Antonacci per il battesimo di Articolo Uno Tra gli obiettivi la discontinuità rispetto alle politiche del passato e piramide rovesciata per unire la sinistra
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.