Torre Gavetone riaperta al pubblico
Torre Gavetone riaperta al pubblico
Attualità

Bonifica del litorale tra Giovinazzo e Molfetta. Presto tocca a Torre Gavetone?

Il gruppo SDAI ha concluso due giorni fa le operazioni lungo la costa tra le due città

Si sono concluse le operazioni di recupero di ordigni bellici individuati tra la Seconda e la Terza Cala, lungo la litoranea che corre tra Giovinazzo e Molfetta.
Lo rende noto la Capitaneria di Porto di Molfetta attraverso l'ordinanza 32 del 2019 a firma del Capitano di Fregata Michele Burlando, Capo del circondario marittimo e comandante del porto di Molfetta.

A intervenire nelle scorse settimane sono stati gli specialisti del gruppo SDAI della Marina Militare di Taranto il cui intervento si è reso necessario a causa dell'individuazione di alcune bombe risalenti alla Seconda Guerra Mondiale sui fondali antistanti le due insenature che costituiscono due spiagge a libera balneazione a Molfetta, frequentate da molti giovinazzesi. Ai militari SDAI anche il compito di provvedere al brillamento degli ordigni avvenuto nelle scorse ore, mentre i lavori di ricognizione si stanno concentrando anche su Cala Sant'Andrea e lo specchio d'acqua del Lungomare Colonna.

Tuttavia l'attenzione massima è riservata ai fondali della Località Torre Gavetone. Premesso che pure nel 2019 l'area dovrebbe essere interdetta ai bagnanti per via della presenza di ordigni bellici (divieto annualmente disatteso,ndr), sarebbe al vaglio delle istituzioni una importante operazione di bonifica dell'area per fare in modo da riconsegnare a molfettesi e giovinazzesi una delle spiagge libere più amate, nel pieno rispetto delle norme per la sicurezza e l'incolumità.
  • Capitaneria di Porto di Molfetta
  • Torre Gavetone
  • bonifica litorale
Altri contenuti a tema
Armando Piacentino è il nuovo comandante della Capitaneria di Porto di Molfetta Armando Piacentino è il nuovo comandante della Capitaneria di Porto di Molfetta Il capitano di fregata sostituisce il parigrado Michele Burlando. È stato già comandante in seconda a Chioggia
Reti fantasma, Ministro Costa: «Recuperate in un anno sei tonnellate» Reti fantasma, Ministro Costa: «Recuperate in un anno sei tonnellate» I primi risultati ad un anno dal lancio dell'operazione che rientra nel progetto "PlasticFreeGc"
Pesca a strascico in un'area vietata, sanzionato un peschereccio Pesca a strascico in un'area vietata, sanzionato un peschereccio Sorpreso a pescare a 0,6 miglia nautiche dal porto: per il comandante è scattata una multa da 2mila euro
Il comandante della Capitaneria Burlando va a Ravenna. Il saluto al Gruppo Anmi di Giovinazzo Il comandante della Capitaneria Burlando va a Ravenna. Il saluto al Gruppo Anmi di Giovinazzo L'ex vertice del Compartimento Marittimo di Molfetta: «Ringrazio la Puglia per aver accolto me e la mia famiglia, che mi ha seguito in questa splendida esperienza»
Capitaneria di Porto di Molfetta: avvicendamento al comando il 4 settembre Capitaneria di Porto di Molfetta: avvicendamento al comando il 4 settembre Nei giorni scorsi l'encomio al capitano di fregata Burlando da parte del sindaco Minervini
Operazione Mare Sicuro, le indicazioni della Capitaneria di Porto per il weekend di Ferragosto Operazione Mare Sicuro, le indicazioni della Capitaneria di Porto per il weekend di Ferragosto Litorale di Giovinazzo controllato dal personale dell'Ufficio Locale Marittimo
Sequestrati due pontili: l'Ufficio Locale Marittimo ha messo i sigilli Sequestrati due pontili: l'Ufficio Locale Marittimo ha messo i sigilli Nel mirino i due approdi dell'associazione Circolo della Vela: i militari hanno rilevato una serie di presunte difformità
La Guardia Costiera vicina ai "Lavoratori del Mare" di Giovinazzo La Guardia Costiera vicina ai "Lavoratori del Mare" di Giovinazzo L'iniziativa dell'Organizzazione Mondiale dello Shipping: oggi alle ore 12.00 suoneranno le sirene della navi attraccate
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.