Carlo Maria Capristo
Carlo Maria Capristo
Cronaca

Ai domiciliari l'ex Procuratore di Trani Carlo Maria Capristo

Il castello accusatorio si baserebbe su un caso di corruzione, truffa e falso ai danni dello Stato

Il Procuratore della Repubblica di Taranto, nonché ex Procuratore capo di Trani, Carlo Maria Capristo, è agli arresti domiciliari con l'accusa di corruzione in atti giudiziari. Lo stesso provvedimento è stato eseguito a carico di un ispettore della Polizia in servizio nella Procura tarantina e di tre imprenditori della provincia di Bari. È quanto si legge sull'agenzia di stampa Ansa.

L'inchiesta, cominciata un anno fa, è portata avanti dalla Procura della Repubblica di Potenza.
  • Carlo Maria Capristo
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.