Il semaforo di via Bitonto. <span>Foto Gianluca Battista</span>
Il semaforo di via Bitonto. Foto Gianluca Battista

Semaforo rosso. Ma il sottovia non è allagato

Situazione in stallo da qualche settimana alla rotatoria di via Bitonto. E sul web c'è chi ironizza

Quel semaforo, è anche scritto sul cartello sottostante, dovrebbe diventare rosso se il sottovia di via Bitonto è allagato. Si tratta di un impianto installato un annetto fa proprio per evitare i disagi in cui si erano imbattuti alcuni automobilisti.

Il punto, però, è che quel semaforo è ininterrottamente acceso da quasi un mese e non se ne capisce il perché. Una situazione che ha anche scatenato l'ironia sul web, sia di semplici cittadini sia di alcuni oppositori all'Amministrazione Depalma.

La situazione più grottesca si è verificata alcune sere addietro, quando la pioggia battente cadeva davvero e molte auto, provenienti da Bitonto, visto il semaforo rosso, hanno deviato disciplinatamente verso il cavalcaferrovia di via Daconto. Ma il sottovia non era affatto allagato, nonostante le precipitazioni improvvise ed abbondanti.

Segnaliamo la situazione agli amministratori, sperando che il tutto possa rientrare ed essere ripristinata la segnaletica.
  • sottovia via Bitonto
Altri contenuti a tema
Viabilità migliorata: IL VIDEO Viabilità migliorata: IL VIDEO Sottovia libero. Neve spalata ed anche in città c'è meno ghiaccio. Qualche fiocco nel pomeriggio
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.