Copertoni a San Pietro Pago. <span>Foto Gianluca Battista</span>
Copertoni a San Pietro Pago. Foto Gianluca Battista

L'agro si riempie di copertoni abbandonati (FOTO)

Due discariche in diversi punti delle campagne giovinazzesi

Non c'è rifiuto che non finisca nel nostro agro. Hai voglia a fare campagne di sensibilizzazione, a cercare di portare quanti più cittadini possibili nel campo del vivere civile e dei comportamenti virtuosi. Spesso appare tutto troppo complicato, soprattutto dalle nostre parti.

Le foto che vi proponiamo riguardano due diverse zone dell'agro giovinazzese, abbastanza distanti tra loro, eppure accomunate da un amaro destino. Sia sulla strada per San Pietro Pago, sia sulla complanare della strada statale 16 bis, in località Pietre Rosse, sono stati abbandonati tanti pneumatici, con i copertoni in bella mostra, nemmeno troppo nascosti, ben visibili sul ciglio della strada.

Ma l'aspetto che inquieta di più è che sono di diverse dimensioni, segno che chi li ha abbandonati lo ha fatto forse a più riprese. E poi preoccupa la vicinanza ai nostri ulivi: se dovessero appiccarvi il fuoco cosa accadrebbe a quella coltivazioni con prodotti che finiscono anche sulle nostre tavole?

Una vergogna che si aggiunge alle altre cento, mille vergogne che stiamo documentando da mesi, anni. Non c'è quasi possibilità di difendersi da questi reati (gli pneumatici come la plastica ha processi lunghissimi per eliminarne gli effetti devastanti nell'ambiente) perché chi agisce lo fa spesso di notte. Ma resta di fondamentale importanza la denuncia da parte di chi dovesse vedere qualcosa.

Col ritiro straordinario della spazzatura nell'agro, effettuata per tutto il mese di novembre, qualcosa sembrava cambiato, ma l'abbandono selvaggio continua in zone sempre diverse. Una lotta impari contro fantasmi che continuano a distruggere il nostro ambiente.
Vicino Pietre RosseSulla strada per San Pietro Pago
  • Rifiuti Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Ancora inciviltà in piazzetta Stallone Ancora inciviltà in piazzetta Stallone La denuncia di una lettrice
Rifiuti nei pressi di un'isola ecologica: l'amarezza del sindaco di Giovinazzo Rifiuti nei pressi di un'isola ecologica: l'amarezza del sindaco di Giovinazzo Depalma: «Tutto diventa inutile se i cittadini decidono di abbandonarli per terra»
I furbetti dell'indifferenziato in azione in via XX Settembre I furbetti dell'indifferenziato in azione in via XX Settembre Costante l'abbandono di rifiuti all'angolo con via Vernice
Rifiuti abbandonati e sversamenti illeciti: beccati due incivili Rifiuti abbandonati e sversamenti illeciti: beccati due incivili Depalma: «Azione Polizia Locale a trecentosessanta gradi»
Il solito vergognoso spettacolo in via De Ninno Il solito vergognoso spettacolo in via De Ninno L'ormai consueto abbandono di rifiuti sembra non interessare ai residenti
Continuano i roghi e l'abbandono di rifiuti nell'agro di Giovinazzo Continuano i roghi e l'abbandono di rifiuti nell'agro di Giovinazzo Tante le denunce dei lettori, stanchi di una situazione in cui le istituzioni sembrano latitare
Sciopero nazionale settore ambiente: possibili disagi nella raccolta rifiuti organici Sciopero nazionale settore ambiente: possibili disagi nella raccolta rifiuti organici Una nota di Palazzo di Città spiega le modalità di conferimento
Sul lungomare di Ponente raccolta "differenziata" solo a parole (VIDEO) Sul lungomare di Ponente raccolta "differenziata" solo a parole (VIDEO) La denuncia di un lettore attraverso le immagini
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.