Claudio Squeo
Claudio Squeo
Altri sport

Claudio Squeo all'assalto del Trofeo delle Cinture Wbc-Fpi

La Quero-Chiloiro lancia il professionista di Molfetta in vista del match del 27 ottobre a Giovinazzo

Marco Boezio, attualmente al sesto posto del ranking federale dei pesi medi (con 5 successi, 2 sconfitte ed 1 pari), lascia idealmente i suoi guantoni all'altro professionista della scuderia Quero-Chiloiro, Claudio Squeo.

Il 26enne "Massimo Leggero" di Molfetta, il 27 ottobre, a Giovinazzo salirà sul ring per il suo terzo match da professionista. Si tratta di un contesto prestigioso, ovvero il quarto di finale del Trofeo delle Cinture promosso da Wbc e Fpi. All'evento per pugili Pro 2^ e 3^ Serie combattono i migliori 8 atleti d'Italia per ciascuna categoria di peso in concorso per la sigla internazionale World Boxing Council.

Nel quarto di finale Squeo ritrova sulla sua strada il coratino Yassine Habachi, che ha affrontato tre volte da dilettante (tra il 2009 ed il 2012) l'italo-marocchino, con un trend di due sconfitte ed un pareggio. A distanza di 6 anni Habachi e Squeo si affrontano da professionisti.

Di maggior peso l'esperienza agonistica da "Pro" del trentaduenne Habachi, che vanta uno score di 5 vittorie, 11 sconfitte e 4 pareggi, con l'ultimo precedente che risale al 6 luglio nel confronto perso con l'osso duro Fabio Turchi. Risale a quasi mezzo anno fa, il 28 aprile, il secondo successo consecutivo di Squeo da "Pro" nei confronti di Istvan Kun.

Di sicuro stimolo, per l'atleta pugliese, il match con Habachi che ha un richiamo internazionale nell'evento di Giovinazzo che sarà corredato da una riunione dilettantistica.
  • Claudio Squeo
Altri contenuti a tema
1 Squeo vola alle semifinali del Trofeo delle Cinture Wbc-Fpi Squeo vola alle semifinali del Trofeo delle Cinture Wbc-Fpi L'atleta di Molfetta della Quero-Chiloiro Taranto si è imposto sull'italo-marocchino Habachi
© 2001-2018 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.