In corso il Consiglio Comunale sulla discarica
In corso il Consiglio Comunale sulla discarica
L'editoriale

Ascoltatevi!

Domani Consiglio comunale monotematico sulla discarica

Domattina ascoltatevi. Parlatevi, capitevi, cercate soluzioni condivise.

Il Consiglio comunale è la massima espressione della democrazia per una comunità cittadina, è l'emblema stesso della democrazia. Perciò sulla discarica, voi Consiglieri, voi maggioranza ed opposizione, dovrete intendervi. Lo dovete alla vostra gente, ai figli che troverete rientrando a casa, ai vostri amori, ai vostri parenti, alle generazioni che verranno, alla vostra onestà e dignità intellettuale.

L'Amministrazione comunale spieghi tutto, spieghi bene, senza ombra alcuna ciò che ha fatto e ciò che farà a strettissimo giro per fermare il fenomeno del percolato, dei reflui, dell'acqua sporca (fate voi) che si sversa nelle campagne vicine alla vasca di contenimento.

Le opposizioni, dal canto loro, arrivino in aula (domani l'Auditorium "don Tonino Bello") pronte a fare proposte, senza livore, indicando la strada da percorrere e mettendosi a loro volta all'ascolto degli avversari politici.

Domani, lo scrivo sommessamente, non ci possono essere nemici. Ci devono essere avversari che dialogano, che si ascoltano a vicenda, che cercano e trovano percorsi finalmente condivisi. E che parlino chiaro, chiarissimo alla gente di Giovinazzo, che merita di sapere la verità, come lo meritiamo noi dell'informazione locale, carte alla mano. Un'unica storia da raccontare, un'unica verità. Magari composita, magari articolata, ma unica, come accadde nel 2014 (non abbiamo scelto quella foto a caso) deve essere un esercizio di alta democrazia, scevro da protagonismi e propaganda. Dobbiamo sapere.

Per questo abbiamo condiviso l'appello dell'Azione Cattolica diocesana, che ha giustamente richiamato tutti a non scommettere sulla pelle delle persone per una manciata di voti. Adesso è tempo di sapere, di capire e poi di agire. Senza bandiere, senza steccati, per la salute pubblica.

E nel caso fosse necessario, ci piacerebbe che si uscisse da quell'Auditorium tutti convinti che se non arrivassero risposte dalla Regione Puglia a stretto giro, si possa andare tutti insieme sotto i palazzi dell'Ente a far sentire la propria voce.

Giovinazzo è stata stuprata nel passato, più remoto e recente, stuprata più volte sotto silenzio. Ora c'è la necessità che l'interesse delle persone prevalga sulla politica. Lo dovete, voi Consiglieri, voi amministratori, a voi stessi ed al luogo dove siete nati e cresciuti.

Ascoltatevi domattina, fatelo davvero e comprendetevi una buona volta.
  • Consiglio Comunale
  • Discarica Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Fair play in Aula, approvato all'unanimità il nuovo Statuto comunale Fair play in Aula, approvato all'unanimità il nuovo Statuto comunale Ieri il Consiglio che ha concluso i lunghi lavori preparatori
Nuovo Statuto Comunale, se ne discute in Consiglio comunale Nuovo Statuto Comunale, se ne discute in Consiglio comunale Il Presidente Arbore: «Fiero del lavoro svolto da tutte le forze politiche»
Discarica di Ghemme, un caso simile a quello di Giovinazzo Discarica di Ghemme, un caso simile a quello di Giovinazzo Ieri il servizio de Le Iene. La Daneco (che avrebbe dovuto mettere in sicurezza il sito), ha ricevuto a questo scopo i soldi, ma li ha usati per altro
ZES, il Consiglio comunale approva la proposta di delibera delle opposizioni ZES, il Consiglio comunale approva la proposta di delibera delle opposizioni Esulta PVA: «Un grande risultato politico».
Xylella, il pericolo incombe. E il Consiglio comunale approva una delibera all'unanimità Xylella, il pericolo incombe. E il Consiglio comunale approva una delibera all'unanimità Gli agricoltori giovinazzesi appaiono tra i meno preparati sull'argomento. Stallone: «Presto un tavolo di confronto»
Discarica, botta e risposta tra Comitato "17 Novembre" e Amministrazione comunale Discarica, botta e risposta tra Comitato "17 Novembre" e Amministrazione comunale Lasorsa in Consiglio comunale: «Vi staremo col fiato sul collo». Depalma: «Non abbiamo nulla di cui vergognarci»
Discarica e crisi dell'olivicoltura: se ne parla in Consiglio comunale Discarica e crisi dell'olivicoltura: se ne parla in Consiglio comunale La massima assise è convocata per questo pomeriggio alle 17.00
Mons. Cornacchia in Visita Pastorale al Consiglio comunale di Giovinazzo (FOTO) Mons. Cornacchia in Visita Pastorale al Consiglio comunale di Giovinazzo (FOTO) Ieri sera la massima assise cittadina ha accolto la guida spirituale della diocesi
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.