Messaggio ad Abbaticchio
Messaggio ad Abbaticchio
Politica

Solidarietà di PVA a De Palma ed Abbaticchio

Intimidazione e macabro sfottò all'assessore terlizzese ed al candidato alla Camera dei Deputati bitontino

Una brutta giornata.

Così è stata definita quella martedì 27 settembre da PrimaVera Alternativa, il movimento civico di sinistra giovinazzese. Il riferimento è innanzitutto all'atto intimidatorio ricevuto dall'Assessore alle Attività Produttive del comune di Terlizzi, Michelangelo De Palma, in forza a La Corrente, movimento gemello di PVA. Una lettera sgrammaticata pervenuta a Palazzo di Città in cui gli si intimava di "farsi i fatti suoi" in merito al mercato dei fiori (qui il link della nostra redazione terlizzese) , snodo fondamentale dell'economia cittadina. Evidentemente De Palma, fresco di mandato dopo il successo del centrosinistra in giugno, ha pestato i piedi a qualcuno.

«La sua colpa - spiegano da PVA -: fare il suo lavoro, cercando di rivitalizzare nella legalità settori economicamente e socialmente vitali per la sua città».

Michele Abbaticchio, invece, ex sindaco di Bitonto, candidato alla Camera dei Deputati nella coalizione di centrosinistra ha trovato sulle bacheche elettorali della sua città un manifesto funebre con il suo nome: "requiescat in pace" ammoniva il macabro autore (qui il link dell'articolo della redazione bitontina).

«La sua unica colpa - spiegano ancora da PVA - : essersi candidato nel suo territorio per lavorare, come sempre ha fatto, con grande spirito di sacrificio. PrimaVera Alternativa esprime vicinanza e solidarietà a Michelangelo e Michele per i vili attacchi subiti, figli della paura per il loro impegno in politica. Siamo certi che Michelangelo e Michele continueranno a lavorare per il bene delle nostre comunità e che i frutti del loro lavoro saranno la migliore risposta a chi meschinamente li ha minacciati e intimiditi. Noi siamo con voi!», è il messaggio che arriva dalla comunità di centrosinistra di Giovinazzo.

E se nel caso di Michele Abbaticchio, lo stesso ha sdrammatizzato, forte del suo impegno da sindaco per dieci anni in cui ha sfidato anche la malavita organizzata, in quello di Michelangelo De Palma la vicenda è al vaglio degli inquirenti ed una intera comunità politica sembra aver preso le difese del neo-amministratore, a cui nelle scorse ore è arrivato il sostegno totale di Viva Network e della nostra redazione locale.

Costruire una rete attenta di amministratori, che mettano in un angolo il solo insorgere di un pensiero mafioseggiante, è il primo passo per isolare chi vuol fare dell'illegalità uno stile di vita. Non ci può essere asilo in comunità moderne, civili per il minimo atteggiamento anche solo vagamente ammiccante alla ritualità della criminalità organizzata.

L'auspicio è che i responsabili vengano individuati al più presto dalle forze dell'ordine.
  • Michele Abbaticchio
  • PrimaVera Alternativa
  • Michelangelo De Palma
Altri contenuti a tema
Turismo, PVA: «A Giovinazzo nel 2023 oltre 11mila presenze in meno» Turismo, PVA: «A Giovinazzo nel 2023 oltre 11mila presenze in meno» I dati forniti dal Corriere della Sera
PVA: «Anche l'ex macello ai saldi di fine stagione?» PVA: «Anche l'ex macello ai saldi di fine stagione?» Dura nota del movimento d'opposizione. Ed il dibattito politico s'infuoca
"Giovinazzo Bandiera Blu", i consiglieri di opposizione chiedono di invertire la rotta "Giovinazzo Bandiera Blu", i consiglieri di opposizione chiedono di invertire la rotta Una nota congiunta di Civica22, PrimaVera Alternativa e Sinistra Italiana accende i riflettori sulla necessità di lottare per questo obiettivo
1 Piattaforma a Ponente, PVA rincara la dose di critiche al sindaco Sollecito Piattaforma a Ponente, PVA rincara la dose di critiche al sindaco Sollecito Una nota del movimento di opposizione dopo il Consiglio comunale del 28 novembre scorso
Piattaforma spazzata via dal maltempo, PVA chiede risposte agli amministratori Piattaforma spazzata via dal maltempo, PVA chiede risposte agli amministratori Dura nota del movimento di opposizione nell'immediata vigilia del Consiglio comunale
PrimaVera Alternativa: «A Giovinazzo cittadini di serie A e di serie B» PrimaVera Alternativa: «A Giovinazzo cittadini di serie A e di serie B» In una nota, il movimento di opposizione si scaglia contro alcuni provvedimenti dell'amministrazione comunale
Rampe disabili, PrimaVera Alternativa attacca la Giunta Sollecito Rampe disabili, PrimaVera Alternativa attacca la Giunta Sollecito Per il movimento d'opposizione: «Ennesimo fallimento amministrativo»
1 Dimissioni Mastroviti, sarà Capurso a subentrarle Dimissioni Mastroviti, sarà Capurso a subentrarle Decisione interna a PrimaVera Alternativa spiegata in un post del movimento
© 2001-2024 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.