La Chiesa di San Giovanni Battista
La Chiesa di San Giovanni Battista
Eventi e cultura

Ritorna la "Librincittà"

Settimo appuntamento con la rassegna ideata dal mensile di via Cattedrale

"Librincittà", la rassegna letteraria ideata dal mensile "in Città" in collaborazione con l'Arciconfraternita di Maria SS. del Carmine, ritorna con un nuovo appuntamento imperdibile previsto per domenica 17 Maggio, alle ore 20.00, nella Chiesa di San Giovanni Battista, nel cuore del centro storico di Giovinazzo.

La serata, introdotta dal Direttore Responsabile del mensile "in Città" Filippo D'Attolico, proporrà un percorso ricco di contenuti che partendo dalla storia e tradizione della Banda Musicale di Giovinazzo, attraverso l'intervento della musicista e scrittrice Anna Catino, giungerà poi ai giorni nostri per presentare il talentuoso musicista Michele Jamil Marzella.

Il percorso letterario, storico e musicale, su cui l'incontro punterà l'attenzione, prevederà l'intervento di Anna Catino che tornerà indietro nel tempo parlando della storia della Banda in riferimento al suo libro "La scuola di musica e la banda musicale del Real Ospizio di Giovinazzo". La pianista e scrittrice ci ha presentato così il suo libro: «Ho pensato - ci ha detto - di ricostruire la storia della scuola di musica e della banda del Real Ospizio di Giovinazzo, attraverso lo studio del repertorio presente nell'archivio musicale, dei regolamenti, delle deliberazioni e di tutto ciò che è legato alla storia musicale del "Pio Luogo"».

«Pochi sospettano - ha proseguito Anna Catino - che in un paesino della provincia di Bari abbia potuto prender vita e si sia sviluppata un'istituzione musicale che ha assunto un'importanza primaria nella vita dell'intero Regno di Napoli, tanto da vedersi attribuire la qualifica di "Banda Musicale del Regno". Dopo aver analizzato le origini e la storia del Real Ospizio e della relativa scuola di musica - ha concluso l'autrice - ho focalizzato l'attenzione sui maestri e sugli altri personaggi storici che contribuirono a valorizzare la banda musicale dell'istituzione». Farà seguito a questo momento l' excursus storico sulla Banda e sulla sua evoluzione a cura dello studioso di storia locale, Nicola Coppola, Presidente dell'Arciconfraternita del Carmine.

La seconda parte della serata sarà invece dedicata alla presentazione dell'ultimo album di Michele Jamil Marzella, talentuoso musicista giovinazzese, che proprio nella banda locale iniziò a muovere i suoi primi passi. Alla presenza dell'Assessora alla Cultura, Marianna Paladino, il famoso trombonista suonerà dal vivo alcuni brani tratti dal suo nuovo cd "La via del possibile", oltre a curare momenti di sottofondo nel corso degli interventi e durante letture tratte dal testo, a cura della nostra redattrice Gabriella Serrone.

Questo nuovo appuntamento con la "Librincittà" sarà l'occasione d'incontro tra lettura e musica, per compiere un lungo ed interessante viaggio che va dal testo della Catino sino a giungere nel mondo sonoro e culturale di Marzella. Dopo aver maturato esperienza nella banda del nostro paese, il noto trombonista e jazzista ha suonato in svariate kermesse ed in tantissime location non solo della nostra regione. In seguito, forte dell'esperienza positiva che la Banda gli aveva dato, ha maturato la creazione di una sua Band che ha chiamato "Improbabilband", un vero e proprio fuoco d'artificio ricco di sonorità, emozioni e ricerche da lui per anni condotte in un periodo molto creativo, in cui s'inserisce la collaborazione con molti importanti musicisti pugliesi (Pino Minafra, con la cui banda ha suonato in Germania, Roberto Ottaviano, Michele Giuliani ecc..) e partecipazioni a Festival in giro per il mondo. La sperimentazione, l'introspezione ed i suoni alternativi sono al centro della sua musica in cui piacevolmente si fonde "l'innovazione della tradizione".

Modererà l'incontro la collega Marzia Morva, ideatrice di questa serata, redattrice della nostra testata e del periodico di via Cattedrale.
  • Librincittà
Altri contenuti a tema
Ottavo appuntamento con la "Librincittà" Ottavo appuntamento con la "Librincittà" Alle ore 20.00 presso la Chiesa di San Giovanni Battista
"Librincittà" all’insegna della musica "Librincittà" all’insegna della musica Per l’ottavo appuntamento della rassegna la ricerca sulle bande cittadine e le note di Michele Jamil Marzella
La "Librincittà" nel ricordo di Don Nicola Gaudio La "Librincittà" nel ricordo di Don Nicola Gaudio Alle ore 20.00 presso la chiesa di San Giovanni Battista
Storia di una tragica amicizia Storia di una tragica amicizia Giuda Iscariota e la sua verità nella voce di Franco Martini
Librincittà, stasera seconda parte della lettura scenica di Franco Martini Librincittà, stasera seconda parte della lettura scenica di Franco Martini La verità di Giuda Iscariota di scena nella chiesa di San Giovanni Battista
Sesto appuntamento con la "Librincittà" Sesto appuntamento con la "Librincittà" Questa sera alle ore 20.00 lettura scenica di Franco Martini nella chiesa di San Giovanni Battista
Ritorna la "Librincittà" con Franco Martini Ritorna la "Librincittà" con Franco Martini Lunedì e martedì lettura scenica su Giuda Iscariota
“Librincittà” ricorda Pasquale Festa Campanile “Librincittà” ricorda Pasquale Festa Campanile Domenica sera quinto appuntamento con la rassegna ideata dal mensile “in Città”
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.