Primavera Alternativa
Primavera Alternativa
Politica

Proroga emissioni sonore, PVA: «Scelta molto rischiosa»

La posizione del gruppo consiliare e della segreteria dopo la scelta maturata in Consiglio comunale

Di seguito la nota integrale di PrimaVera Alternativa sulla proroga alle emissioni sonore notturne maturata in Consiglio comunale lo scorso 14 maggio.

«Nel Consiglio comunale di martedì sera l'amministrazione Sollecito, su espressa richiesta del Sindaco, ha deciso di modificare il regolamento comunale di pubblica sicurezza consentendo ai locali di mettere musica sino alle 2 di notte nelle giornate di venerdì e sabato, nel periodo ricompreso tra il 15 maggio e il 31 agosto.
Evidentemente la fallimentare esperienza dello scorso anno non ha insegnato nulla!
Eppure quanto accaduto lo scorso anno ha certificato l'impossibilità di eseguire i controlli, sia per assenza di personale, sia per indisponibilità di materiale tecnico in grado di misurare le emissioni sonore in maniera insindacabile.
Anche quando i tecnici incaricati dal comune hanno rilevato con l'ausilio di fonometri la violazione dei limiti di emissione sonora, non è stata elevata alcuna sanzione per l'impossibilità di risalire alla fonte del disturbo sonoro in ragione della vicinanza di molti locali! Una situazione paradossale: "tutti colpevoli, nessuno colpevole"!
Per questo ci chiediamo: con un comando dei vigili che ha difficoltà a garantire un presenziamento notturno, chi farà i controlli? Chi difenderà i diritti dei residenti e dei Giovinazzesi in caso di superamento dei decibel o di sforamento degli orari? Ma, al tempo stesso, chi garantirà quegli imprenditori che invece rispettano le regole?
Noi riteniamo che si possa ragionare su deroghe a orari solo se si ha l'assoluta certezza di essere in grado di effettuare i controlli. Di qui la nostra decisione di astenerci sulle modifiche al regolamento proposte dal Sindaco.
La buona movida è quella che rispetta le regole.
La buona amministrazione è quella capace di far rispettare le regole».

PrimaVera Alternativa
  • PrimaVera Alternativa
  • Movida Giovinazzo
  • Emissioni sonore
Altri contenuti a tema
Alberi, PrimaVera Alternativa: «Per l'assessore Depalo plastica è bello» Alberi, PrimaVera Alternativa: «Per l'assessore Depalo plastica è bello» Nuova nota del partito di opposizione che controreplica alle parole dell'amministratore
L'allarme di PVA: «A Giovinazzo gli alberi si piantano direttamente nei vasi di plastica» L'allarme di PVA: «A Giovinazzo gli alberi si piantano direttamente nei vasi di plastica» Nuovo attacco del movimento di opposizione all'operato dell'amministrazione comunale
1 Velostazione, altra gara deserta. PVA: «Ennesimo sperpero di danaro pubblico» Velostazione, altra gara deserta. PVA: «Ennesimo sperpero di danaro pubblico» Dal gruppo di opposizione ancora un attacco alle scelte delle passate e presenti amministrazioni comunali
Che mare vogliamo a Giovinazzo? PVA presenta un questionario ai cittadini Che mare vogliamo a Giovinazzo? PVA presenta un questionario ai cittadini Meglio la libertà per i cittadini o l'aiuto alle attività imprenditoriali? E perché no una terza via?
Porto Vecchio, PVA (re)intervista Sollecito e contrattacca Porto Vecchio, PVA (re)intervista Sollecito e contrattacca Ormai è bagarre sulle concessioni a Levante
PVA insiste: «La spiaggia del Porto Vecchio deve rimanere libera e pubblica» PVA insiste: «La spiaggia del Porto Vecchio deve rimanere libera e pubblica» Nuova nota del movimento di opposizione sulle autorizzazioni concesse a Levante
PVA: «Giù le mani dalla spiaggia del "Porto Vecchio"» PVA: «Giù le mani dalla spiaggia del "Porto Vecchio"» Protocollata una istanza di accesso agli atti
Turismo, PVA: «A Giovinazzo nel 2023 oltre 11mila presenze in meno» Turismo, PVA: «A Giovinazzo nel 2023 oltre 11mila presenze in meno» I dati forniti dal Corriere della Sera
© 2001-2024 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.