Tanta gente per le Giornate FAI di Primavera. <span>Foto Gabriella Serrone</span>
Tanta gente per le Giornate FAI di Primavera. Foto Gabriella Serrone
Politica

«La Giovinazzo che vorremmo», PVA esalta il lavoro del FAI Giovinazzo

Dal partito di opposizione i complimenti ad organizzatori e volontari delle Giornate di Primavera

Abbiamo scritto che lo scorso weekend Giovinazzo è stata al centro della "grande bellezza". Ne è anzi, per dirla meglio, stata la protagonista finalmente consapevole del suo potenziale, grazie alle Giornate FAI di Primavera che ne hanno esaltato chiese, palazzi, scorci e corti del centro storico.

Tanto da finire nei servizi Rai e da attirare migliaia di visitatori da tutta la Città Metropolitana di Bari e dalla provincia Bat.

Ad esaltare il lavoro del gruppo guidato dall'architetto Michele Camporeale, ci ha pensato PrimaVera Alternativa, principale partito di opposizione in Consiglio comunale, con un post apparso sulla pagina Facebook, intitolato "La Giovinazzo che vorremmo":

«È stato bellissimo vedere il centro storico "preso d'assalto" da migliaia di visitatori - scrivono dal gruppo del presidente Girolamo Capurso -. Il merito è dello straordinario lavoro dei volontari del FAI - Gruppo di Giovinazzo, che sono riusciti a condurci nelle bellezze della nostra città, valorizzando e mettendo insieme giovani architetti, storici dell'arte e apprendisti ciceroni del Liceo Classico e Scientifico "M. Spinelli".
Grazie a loro per averci ricordato che bisogna (ri)partire dalla rivalutazione del nostro centro storico e dalle nostre eccellenze locali.
È questo - è la sottolineatura polemica - l'unico "brand" di cui Giovinazzo ha bisogno!».

Nell'ultimo passaggio una stoccata all'Amministrazione comunale in generale ed all'Assessorato alla Cultura e Turismo in particolare, con riferimento al bando pubblico per la valorizzazione di un marchio che contraddistingua, sia dal puto di vista grafico sia da quello del marketing territoriale, Giovinazzo, su cui in tanti hanno storto il naso nelle ultime settimane, affatto convinti della sua utiità (verificabile peraltro nell'arco di un anno).

Le giornate di sabato e domenica, ad ogni buon conto, hanno insegnato a nostro avviso un cosa tanto semplice quanto importante: se si fa squadra, in qualunque maniera la si faccia, mettendo però al posto giusto le competenze giuste, si vince.

E questo dovrebbe essere un modus operandi costante che speriamo tutti, indipendentemente dalle idee politiche, possano portare avanti per il bene di questa cittadina, in cui negli ultimi anni si annusa inequivocabilmente un fermento culturale, che ha però bisogno di supporto ed ha il sacrosanto diritto di esplodere così come abbiamo visto fare grazie al FAI.

Se altrove è stato fatto, anche a Giovinazzo non sarà impossibile realizzarlo.
  • Giornate Primavera FAI
  • PrimaVera Alternativa
  • FAI Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Chianche spaccate in piazza: PVA denuncia, Depalma si difende Chianche spaccate in piazza: PVA denuncia, Depalma si difende Dal movimento d'opposizione: «Deroga ordinanza di divieto a grandi palchi scelta incomprensibile». Il Sindaco: «Deroga già presente nell'ordinanza. Ma ci faremo risarcire»
1 «Quel pasticciaccio brutto della Greenway» «Quel pasticciaccio brutto della Greenway» Ieri sera l'incontro di PrimaVera Alternativa: «Un'opera pubblica che rappresenta il loro metodo: quello del tanto per fare... male»
PVA domani in Largo di via Matteotti per raccontare il "bluff" della Greenway PVA domani in Largo di via Matteotti per raccontare il "bluff" della Greenway L'appuntamento con i cittadini è per le 19.30
Lampade votive, PVA: «Depalma restituisca ai giovinazzesi quanto pagato e racconti la verità» Lampade votive, PVA: «Depalma restituisca ai giovinazzesi quanto pagato e racconti la verità» Ieri la conferenza stampa dei Consiglieri comunali per ribadire la posizione del movimento di opposizione
Comunicazioni urgenti sulla vita amministrativa: stasera la conferenza stampa di PVA Comunicazioni urgenti sulla vita amministrativa: stasera la conferenza stampa di PVA Appuntamento alle 19.30 nella sede di piazza Vittorio Emanuele II
Elezioni europee, Elena Gentile a Giovinazzo Elezioni europee, Elena Gentile a Giovinazzo Stasera alle 19.00 nella sede di piazza Vittorio Emanuele II di PVA
Mario Furore (M5S) ospite di PrimaVera Alternativa Mario Furore (M5S) ospite di PrimaVera Alternativa Stasera incontro col candidato all'Europarlamento alle ore 19.00
Elezioni europee, PVA ospita stasera Paola Natalicchio Elezioni europee, PVA ospita stasera Paola Natalicchio La candidata de La Sinistra sarà nella sede di piazza Vittorio Emanuele II alle 20.00
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.