Il taglio del nastro. <span>Foto Angeli della Vita</span>
Il taglio del nastro. Foto Angeli della Vita
Attualità

La Biblioteca-giardino degli Angeli della Vita presidio di civiltà

Sollecito: «Spazio anonimo e abbandonato, oggi germoglio di convivialità»

Gli Angeli della Vita hanno una marcia in più. Ce l'hanno perché a pensare alla loro nascita ed allo loro crescita è stato quel vulcano di idee che risponde al nome di Pino Tulipani, oggi Garante regionale per i diritti delle persone con disabilità.

Sabato scorso, 18 gennaio, in via Devenuto è stata inaugurata la Biblioteca-giardino gestita dall'associazione, alla presenza delle istituzioni cittadine, di Mario Loizzo, Presidente del Consiglio regionale della Puglia che ha provveduto al taglio ufficiale del nastro, ed al Consigliere regionale Domenico Damascelli.

A fare da padrona di casa la presidentessa, Maria Antonia Lo Giudice, che con Pino Tulipani condivide il tratto della tenacia messa a disposizione dei disabili psichici e proiettata ad una inclusione sociale che a Giovinazzo è realtà tangibile da anni.

«Giovinazzo e tutta l'Area Metropolitana - commentano dagli Angeli della Vita - da oggi (sabato 18, ndr) può contare su una biblioteca, sala lettura, piccola sala conferenze, piccola sala proiezioni, un'oasi di pace e benessere per l'inclusione di persone con disabilità e soggetti socialmente fragili».

A breve sarà stilato anche un regolamento per l'utilizzo di una struttura non a caso nata in una zona periferica e non lontana da una parrocchia, quasi a simboleggiare la voglia di sentirsi protagonisti, dentro la città, anche se distanti dal centro.

«Un plauso a tutti i volontari di questa associazione - ha scritto su Facebook l'Assessore alle Politiche sociali del Comune di Giovinazzo, Michele Sollecito -, a Pino, Maria Antonietta e a tutti coloro che si sono prodigati per rendere uno spazio anonimo e abbandonato a sé germoglio di convivialità e giardino rigoglioso».

«Sono al fianco di questi volontari
- ha detto Domenico Damascelli - che donano tempo ed impegno quotidiano alle persone con disabilità. Attraverso lettura, pet terapy e orto botanico, piantano le radici per una vera integrazione».
  • Michele Sollecito
  • Angeli della Vita
  • Pino Tulipani
  • Biblioteca-giardino
Altri contenuti a tema
A Giovinazzo c'è la Biblioteca Giardino dedicata a Pino Tulipani A Giovinazzo c'è la Biblioteca Giardino dedicata a Pino Tulipani Stamane scoperta la targa che ricorda il Garante regionale dei Diritti delle persone con disabilità
Mafia e voto di scambio, 10 arresti. Sollecito: «Provo vergogna per loro» Mafia e voto di scambio, 10 arresti. Sollecito: «Provo vergogna per loro» Il vice sindaco analizza le elezioni del 2015: «Mi vergogno per i giovinazzesi che hanno abboccato, bruttissima storia»
L'Istituto "Archimede" di Barletta ricorda Pino Tulipani L'Istituto "Archimede" di Barletta ricorda Pino Tulipani Una nota della scuola sottolinea i suoi meriti da Garante regionale per i diritti delle persone disabili
"Educare in Comune", on line una manifestazione d'interesse per progetti "Educare in Comune", on line una manifestazione d'interesse per progetti Riguarda i settore della cultura, dell'arte e dell'ambiente per bambini
1 Senza Pino Tulipani i disabili pugliesi sono più indifesi Senza Pino Tulipani i disabili pugliesi sono più indifesi Oggi si celebra la Giornata internazionale delle persone con disabilità
Contributi per affitti, pubblicati i bandi sul sito del Comune di Giovinazzo Contributi per affitti, pubblicati i bandi sul sito del Comune di Giovinazzo Assessore Sollecito: «Un ulteriore bando per famiglie in difficoltà per via del Covid»
Calo demografico a Giovinazzo, Sollecito: «Situazione in linea col dato pugliese» Calo demografico a Giovinazzo, Sollecito: «Situazione in linea col dato pugliese» L'analisi del Vicesindaco dopo l'attacco di PVA alle politiche dell'Amministrazione comunale: «Maldestra allusione»
Inclusione sociale e lotta alla povertà educativa: il Comune pubblica avviso per co-progettazione Inclusione sociale e lotta alla povertà educativa: il Comune pubblica avviso per co-progettazione È rivolto anche a scuole pubbliche e parificate di ogni ordine e grado
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.