Il taglio del nastro. <span>Foto Angeli della Vita</span>
Il taglio del nastro. Foto Angeli della Vita
Attualità

La Biblioteca-giardino degli Angeli della Vita presidio di civiltà

Sollecito: «Spazio anonimo e abbandonato, oggi germoglio di convivialità»

Elezioni Regionali 2020
Gli Angeli della Vita hanno una marcia in più. Ce l'hanno perché a pensare alla loro nascita ed allo loro crescita è stato quel vulcano di idee che risponde al nome di Pino Tulipani, oggi Garante regionale per i diritti delle persone con disabilità.

Sabato scorso, 18 gennaio, in via Devenuto è stata inaugurata la Biblioteca-giardino gestita dall'associazione, alla presenza delle istituzioni cittadine, di Mario Loizzo, Presidente del Consiglio regionale della Puglia che ha provveduto al taglio ufficiale del nastro, ed al Consigliere regionale Domenico Damascelli.

A fare da padrona di casa la presidentessa, Maria Antonia Lo Giudice, che con Pino Tulipani condivide il tratto della tenacia messa a disposizione dei disabili psichici e proiettata ad una inclusione sociale che a Giovinazzo è realtà tangibile da anni.

«Giovinazzo e tutta l'Area Metropolitana - commentano dagli Angeli della Vita - da oggi (sabato 18, ndr) può contare su una biblioteca, sala lettura, piccola sala conferenze, piccola sala proiezioni, un'oasi di pace e benessere per l'inclusione di persone con disabilità e soggetti socialmente fragili».

A breve sarà stilato anche un regolamento per l'utilizzo di una struttura non a caso nata in una zona periferica e non lontana da una parrocchia, quasi a simboleggiare la voglia di sentirsi protagonisti, dentro la città, anche se distanti dal centro.

«Un plauso a tutti i volontari di questa associazione - ha scritto su Facebook l'Assessore alle Politiche sociali del Comune di Giovinazzo, Michele Sollecito -, a Pino, Maria Antonietta e a tutti coloro che si sono prodigati per rendere uno spazio anonimo e abbandonato a sé germoglio di convivialità e giardino rigoglioso».

«Sono al fianco di questi volontari
- ha detto Domenico Damascelli - che donano tempo ed impegno quotidiano alle persone con disabilità. Attraverso lettura, pet terapy e orto botanico, piantano le radici per una vera integrazione».
  • Michele Sollecito
  • Angeli della Vita
  • Pino Tulipani
  • Biblioteca-giardino
Altri contenuti a tema
Centri Estivi 2020, on line l'avviso per la manifestazione d'interesse Centri Estivi 2020, on line l'avviso per la manifestazione d'interesse Tutte le informazioni per parteciparvi
Un alberello nella sede del Consiglio regionale della Puglia per ricordare Pino Tulipani Un alberello nella sede del Consiglio regionale della Puglia per ricordare Pino Tulipani Loizzo: «Da lui abbiamo imparato tanto»
Sostegno canoni di locazione, il Comune di Giovinazzo pubblica bando da 85mila euro Sostegno canoni di locazione, il Comune di Giovinazzo pubblica bando da 85mila euro L'Assessore Sollecito: «Un altro piccolo aiuto a chi oggi è in difficoltà»
Case sfitte locate a condizioni favorevoli: il progetto SIPROIMI lanciato a Giovinazzo Case sfitte locate a condizioni favorevoli: il progetto SIPROIMI lanciato a Giovinazzo L'Assessore Sollecito: «L’Amministrazione comunale pensa adesso ai proprietari di case vuote a causa del Coronavirus». L'Arci Bari: «Progetto si conferma valore aggiunto sociale ed economico»
"Reddito di emergenza", come inoltrare le domande. I requisiti e le esclusioni "Reddito di emergenza", come inoltrare le domande. I requisiti e le esclusioni Sollecito: «Interventi di protezione sociale sono in questo momento urgenti ed indifferibili»
"Giovinazzo Solidale", Assessore Sollecito: «Un formidabile lavoro di squadra» "Giovinazzo Solidale", Assessore Sollecito: «Un formidabile lavoro di squadra» L'iniziativa compie un mese ed ha messo in moto un'incredibile macchina della solidarietà
On line il secondo bando del Comune di Giovinazzo per i buoni spesa On line il secondo bando del Comune di Giovinazzo per i buoni spesa Tutte le informazioni utili nella nota di Palazzo di Città
Buoni spesa, sulla seconda fase le opposizioni attaccano l'Assessore Sollecito Buoni spesa, sulla seconda fase le opposizioni attaccano l'Assessore Sollecito L'affondo: «Meno propaganda, meno foto, più fatti!»
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.