Gesù Morto in Concattedrale. <span>Foto Marzia Morva</span>
Gesù Morto in Concattedrale. Foto Marzia Morva
Chiesa locale

Il Giovedì Santo nelle parrocchie di Giovinazzo (FOTO)

Repositori sobri, tanta spiritualità e raccoglimento nelle chiese cittadine

La Missa in Coena Domini è stata seguita da molti giovinazzesi nelle varie parrocchie della città e nel Santuario del SS Crocifisso tenuto dai Frati Cappuccini.

Ma il Giovedì Santo è stato anche nella nostra cittadina differente. Il distanziamento sociale totale dello scorso anno, ha lasciato spazio in questo 2021a celebrazioni partecipate ma molto sobrie, con i repositori che in alcuni casi sono stati allestiti in totale semplicità sull'altare principale. Vietato ammassarsi, vietato creare pericolosi contatti. Il Male è un morbo che uccide ed allora, nelle ore in cui i cattolici hanno celebrato l'inizio della Passione di Gesù Cristo, la comunità locale ha saputo adeguarsi. Tradizioni rispettate, ma con una spiritualità forse sconosciuta negli ultimi decenni.

Percossi, i giovinazzesi hanno testimoniato la loro fede nonostante tante restrizioni e hanno saputo cogliere il senso più profondo delle ore che viviamo. La Passione del Cristo è oggi la Passione di tanti tra noi e la preghiera non ha potuto non farsi più intensa. La celebrazione della prima eucarestia, come hanno correttamente osservato illustri teologi, può e deve essere spunto per trovare nell'Amore di Dio tutte le risposte che questi tempi bui ci fanno cercare.

Il silenzio delle nostre chiese, dopo la Missa in Coena Domini senza il tradizionale rito della lavanda dei piedi, è sembrato catartico, ha avuto forse il potere di riportarci all'essenza del nostro credo. Ed in quei repositori ci sono le fondamenta di ciò che siamo, nonostante la presunta civiltà moderna ci impone di negare a noi stessi che sia così.
  • Giovedì Santo
  • Settimana Santa Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Settimana Santa a Giovinazzo: lo scatto più significativo è quello di Giuseppe Palmiotto Settimana Santa a Giovinazzo: lo scatto più significativo è quello di Giuseppe Palmiotto Un Giovedì Santo che rispecchia bene la nostra Passione che sembra senza fine
Pasqua di Resurrezione: tutti gli orari delle messe a Giovinazzo Pasqua di Resurrezione: tutti gli orari delle messe a Giovinazzo La comunità cattolica festeggia la giornata più importante del calendario liturgico
Venerdì Santo senza processione. Le celebrazioni a Giovinazzo Venerdì Santo senza processione. Le celebrazioni a Giovinazzo Le informazioni per vivere intensamente una delle giornate più importanti per i cattolici
Missa in Coena Domini a Giovinazzo: tutti gli orari delle celebrazioni Missa in Coena Domini a Giovinazzo: tutti gli orari delle celebrazioni Inizia quest'oggi il secondo Triduo Pasquale in emergenza sanitaria
Michele Fiorentino racconta le marce funebri della Settimana Santa (VIDEO) Michele Fiorentino racconta le marce funebri della Settimana Santa (VIDEO) Un breve ed interessante viaggio nelle note che accompagnavano i riti della pietà popolare
Conferenza Episcopale Pugliese, stoccata agli amministratori su Settimana Santa Conferenza Episcopale Pugliese, stoccata agli amministratori su Settimana Santa La nota integrale per fare chiarezza su quanto affermato nei giorni scorsi da ANCI e Regione Puglia
Stop alle processioni: le disposizioni per la Settimana Santa a Giovinazzo Stop alle processioni: le disposizioni per la Settimana Santa a Giovinazzo Tutte le città della Diocesi dovranno attenersi allo schema liturgico rispettoso delle norme anti-contagio
Venerdì Santo, Don Pietro Rubini: «"È compiuto" significa aver raggiunto il fine dell'Amore» Venerdì Santo, Don Pietro Rubini: «"È compiuto" significa aver raggiunto il fine dell'Amore» Questo pomeriggio la Commemorazione della Morte di Gesù nella Parrocchia Immacolata
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.